Home » Viaggiare » Cosa vedere a Lisbona: 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente
Cosa vedere a Lisbona: 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente. Scopri i luoghi più belli da visitare a Lisbona nel corso della vostra vacanza.

Cosa vedere a Lisbona: 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente

Lisbona è una città molto interessante, questa città è la capitale del Portogallo ed è importante anche perché considerata il centro del commercio, dell’arte e del turismo dell’intera nazione. Cosa vedere a Lisbona, prevede sicuramente un tour tra le sue principali attrazioni turistiche che portano ogni anno in città milioni di turisti pronti a scoprire cosa visitare a Lisbona, città anche del grande scrittore portoghese Pessoa, oltre che luogo di cultura anche dal punto di vista letterario italiano, infatti un grande scrittore moderno italiano Tabucchi, dedicata a Lisbona due libri, il più conosciuto è sicuramente “Sostiene Pereira”, inoltre lo scrittore e docente universitario italiano.

Lisbona è tra le sette città più visitate d’Europa, questo lo si deve anche alle sue varie opere artistiche e architettoniche frutto della sua storia. Lisbona era già abitata al tempo del neolitico dalle prime popolazioni iberiche. Come le altre città europee questa fu conquistata da Romani, che sconfissero i precedenti invasori cartaginesi. La città si sviluppo molto sotto l’influsso romano, specialmente dopo la costruzione delle mura difensive del teatro e delle terme, oltre che di vari templi pagani e della necropoli. Nel ‘700 d.C, Lisbona subì la conquista dei mori e durante il loro dominio in città sorsero un gran numero di Moschee, non solo in questo periodo la città fiorì maggiormente ospitando una comunità cittadina veramente varia ma al contempo unita. Nella stessa città all’epoca infatti risiedevano insieme cristiani, berberi, ebrei e arabi.

Nonostante questo insieme culturale sotto la dominazione dei mori la lingua ufficiale era l’arabo e anche la religione principale divenne l’islamismo, permettendo però alle altre popolazioni di mantenere le loro religioni e le loro usanze. Lisbona, venne “liberata” dal dominio dei mori da Alfonso I di Portogallo con un esercito di crociati, dopo la conquista gli arabi furono man mano allontanati e le moschee furono convertite in chiese.

Lisbona è conosciuta anche per essere una delle città dalle quali partirono un gran numero di viaggi d’esplorazione tra i più importanti ci sono quello di Bartolomeo Diaz che doppio il Capo di Buona Speranza e quello di Vasco de Gama che raggiunse l’india nel 1497. Le attrazioni turistiche di Lisbona sono molte, alcune tra le più importanti sono state insignite del titolo di Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO come la Torre di Belém e il Mosteiro dos Jerònimos.

Cosa vedere a Lisbona: 10 attrazioni turistiche da visitare

Cosa vedere a Lisbona sicuramente vi lascerà entusiasti di aver scelto questa città come meta per le vostre vacanze. Per essere certi di non perdervi nulla, abbiamo selezionato per voi le 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente a Lisbona.

1. Monastero dos Jerònimos

Cosa vedere a Lisbona assolutamente Monastero dos Jerònimos

Il monastero dos Jerònimos è uno dei siti di Lisbona Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Questo monastero realizzato in stile manuelino è stato progettato da Diogo de Boitaca per ordine di Re Emanuele I. Questo fu realizzato in onore di Vasco de Gama il navigatore portoghese che aveva scoperto una via di navigazione per l’India. Questo monastero è molto importante per il suo stile ispirato al tardo gotico. La struttura è suddivisa in due corpi, quello inferiore dove si trovano le due porte d’accesso adornate dai bassorilievi che rappresentano la vita di san Jeronimo, e quello superiore che si contraddistingue per la presenza di un finestrone con arco a tutto sesto. L’interno della chiesa è in stile gotico le vetrate che illuminano le navate sono molto semplici ma d’impatto. L’altare è invece un raffinato esempio di oreficeria portoghese realizzato nel XVIII secolo.

2. Torre di Belém

Cosa visitare a Lisbona assolutamente Torre di Belém

La Torre di Belém, in italiano conosciuta con il nome di Torre di Betlemme o di San Vincenzo, è una torre fortificata dichiarata anche questa Patrimonio dell’Umanità da parte dell’Unesco. Questa torre fu realizzata per ordine di re Giovanni II e costruita nel 1500. La torre di Belém si contraddistingue per l’utilizzo di vari stili architettonici abbinati però ad un lampante utilizzo dello stile manuelino portoghese. La torre fu realizzata su progetto dell’architetto militare Francisco de Arruda e da Diogo de Boitaca che decorò la torre. Questa è dedicata al patrono della città di Lisbona San Vincenzo.

3. Castello di San Giorgio

Attrazioni turistiche da vedere a Lisbona Castello di San Giorgio

Il Castello di San Giorgio è certamente tra cosa vedere a Lisbona, questo sorge nella collina più alta del centro storico della città, ed è tra le attrazioni turistiche più interessanti. L’area del castello, è di forma quadrata ed una volta era circondata da un muro che proteggeva la cittadella. Il Castello, prevede oltre alla struttura vera e propria anche altre costruzioni interne come i giardini, i resti del Palazzo Reale, una piazza con terrazze. Se ci si affaccia dalle terrazze della Piazza del Castello di San Giorgio è possibile avere una visuale dall’alto di tutta la città di Lisbona. All’interno del sito del Castello di San Giorgio è possibile vedere anche l’Olissiponia, uno spettacolo multimediale che mostra la storia di Lisbona. Salendo sulla Torre de Ulisses invece è possibile avere una visione a 360° della città, grazie alla presenza di un periscopio.

4. La Baixa

Attrazioni turistiche da visitare assolutamente a Lisbona La Baixa

La Baixa è uno dei quartieri principali della città di Lisbona, questa si trova nel cuore della città, e se non si alloggia qui, allora è sicuramente tra cosa vedere a Lisbona. La Baixa è formata dall’incrocio di più stradine con la via principale chiamata Rua Augusta. Questo quartiere presenta diversi edifici con lo stesso gusto architettonico, inoltre questo è il quartiere più animato della città di Lisbona e maggiormente visitato dai turisti. Nel quartiere la Baixa si possono trascorrere sia delle bellissime mattinate fra i negozi, sia delle belle serate vivaci nei locali notturni e nelle discoteche della città.

5. Praça do Comércio

Cosa vedere a Lisbona in un giorno Praça do Comércio

La Praça do Comércio è tra le cose da vedere assolutamente a Lisbona, specialmente per la sua importanza storica legata per diverso tempo al commercio come si può d’altronde ben intendere dal nome dato alla piazza. La piazza, infatti, si sviluppo per le diverse strutture amministrative volte a regolare i rapporti commerciali con le nazioni estere dell’Africa, dell’Asia e dell’America. Il monumento principale della piazza è la statua equestre dedicata a Re Giuseppe I e situata proprio nel centro della Praça do Comércio, questa fu realizzata in bronzo dall’artista Machado de Castro, uno dei più famosi scultori portoghesi del ‘700.

6. Piazza del Rossio 

Cosa vedere a Lisbona in 2 giorni Piazza del Rossio

La piazza del Rossio, chiamata anche solo con il nome di Rossio, si determina come centro nevralgico della città di Lisbona. In questa piazza troviamo una particolare piastrellata realizzata con mattonelle bianche e nere che danno all’intera area un motivo ondulatorio. Nella piazza è possibile vedere al lato nord il Teatro Nacional, al centro della piazza invece troverete una statua dedicata a Pietro IV di Portogallo, che fu anche primo imperatore del Brasile.

7. Cattedrale di Lisbona

Cosa vedere a Lisbona in 3 giorni Cattedrale di Lisbona Santa Maria Maggiore

La cattedrale di Lisbona è intitolata a Santa Maria Maggiore ed è la chiesa principale della città. Sul terreno dell’odierna cattedrale sorgeva una moschea sulle quali rovine fu poi realizzato l’intero assetto della chiesa. La cattedrale di Lisbona ha visto varie ricostruzioni e trasformazioni dovute principalmente ai tre terremoti che l’hanno colpita nei secoli. Oggi questa infatti è un insieme di stili architettonici, sulla facciata troviamo uno stile romanico, mentre le torri al fianco della facciata sono coronate da una merlatura. All’interno della cattedrale si può notare il suo assetto a croce latina, con tre navate e un profondo abside. L’abside è l’unica zona della cattedrale a riportare delle decorazioni in stile barocco. All’interno della cattedrale sono presenti varie cappelle quella di Cosma e Damiano ospita al suo interno i sarcofagi di Maria de Villalobos seconda moglie di Re Alfonso I, e del compagno d’armi del Re Lopo Fernandes Pacheco.

8. Basilica di Estrela

Posti belli da vedere assolutamente a Lisbona Basilica di Estrela

La Basilica di Estrela è tra cosa visitare a Lisbona, principalmente per la sua espressione barocca. Questa chiesa è certamente tra le attrazioni principali della città anche per la grande raccolta di freschi realizzati da Jardim Guerra Junqueiro. La basilica di Estrela è stata realizzata in stile tardo barocco, sulla facciata si notano ai fianchi le due torri gemelle che al loro interno ospitano i campanili. Le cupole delle torri sono molto grandi e appariscenti e realizzate in stile rococò. All’interno della chiesa ci sono diverse opere d’arte: dipinti, e statue e un presepe natalizio realizzato da Machado de Castro a grandezza naturale, commissionato dalla Regina Maria I.

9. Arco della Rua Augusta

I luoghi più belli da visitare assolutamente a Lisbona Arco della Rua Augusta

Cosa vedere a Lisbona prevede la visita o meglio il passaggio sotto il famoso e imponente Arco Triunfal da Rua Augusta. Questo Arco collega il centro della città alla Piazza del commercio. Il gruppo scultoreo che caratterizza l’arco della Rua Augusta è stato realizzato da uno scultore francese Célestin Anatole Calmels, le sue sculture rappresentano la Gloria che premia il Genio e il Valore. Inoltre sull’arco sono visibili altre sei statue che rappresentano i personaggi più insigni del Portogallo, tra questi ci sono Vasco de Gama e il Marchese di Pombal, figura molto importante per la storia di Lisbona e per la sua ricostruzione dopo il terremoto del 1755.

10. Palazzo dei marchesi

Dove andare a Lisbona per vedere posti belli Palazzo dei marchesi

Infine, tra cosa vedere a Lisbona, troviamo il Palazzo dei Marchesi conosciuto anche con il nome di Palazzo Fronteira, questa residenza storica della città si trova nelle vicinanze del Parco forestale di Monsanto. All’interno del palazzo è possibile vedere varie stanze del XVII e del XVIII secolo con le tipiche decorazioni e i tipici arredamenti. All’esterno si trovano vari giardini di bellezza inestimabile oltre che diverse opere e statue.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close