venerdì , 22 settembre 2017
Home » Viaggiare » Cosa vedere a Parigi: 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente

Cosa vedere a Parigi: 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Parigi, sappi che i luoghi da visitare in questa città sono innumerevoli. Parigi è tra le città più famose del mondo, chiamata anche: “La città dell’amore”. Questa bellissima località è stata inoltre molto importante sia dal punto di vista artistico con pittori del calibro di Degas, Rodin, Monet, Cezanne e tanti altri. Non solo, questa città è stata molto importante anche nella letteratura con autori come Victor Hugo, Balzac, Flaubert, Stendhal tra i più famosi, e anche per la filosofia, in questo campo tra gli esponenti più illustri troviamo: Rousseau, Satre, Bergson, Voltaire, Pascal e Montesquieu.

Oltre a innumerevoli personaggi illustri nei vari campi che vanno dall’arte alla letteratura, molto importante è anche la storia della Francia e di Parigi, conosciuta nel mondo per alcuni importanti avvenimenti storici. Cosa visitare a Parigi, infatti, è frutto della sua storia, delle sue espressioni artistiche e architettoniche.

Il territorio adiacente alla Senna (fiume di Parigi), era già abitato dalle tribù celtiche, questo almeno fino a quando Tito Labieno, luogotenente di Cesare, assedio l’oppidum dei Parisi, entrando in possesso delle terre della città.

L’insediamento romano, in questo territorio, portò alla costruzione di una vera e propria città dotata dei principali luoghi di vita romani come il foro, le terme, il teatro e l’anfiteatro.

Molto probabilmente, Parigi, dopo la caduta dei Romani, venne più tardi cristianizzata nel 250 d.C dal vescovo Dionigi. Solo nel IV secolo la città inizio a essere chiamata con il suo nome odierno: Paris. La città di Parigi è stata capitale dei Franchi, fino a quando Carlo Magno non preferì spostare la capitale ad Aquisgrana. Tornerà ad essere la capitale con I Robertingi per poi diventare la capitale indiscussa dei Valois nel 1437.

Uno dei periodi storici più importanti e più conosciuti della città francese sono quelli che risalgono al XVIII secolo, quando Luigi XIV, il Re Sole, sposta la sua corte a Versailles, e con la sua vita opulenta nei confronti di un popolo affamato, causa la famosa Rivoluzione Francese che al grido del noto motto: Fraternité, Liberté ed Egalité, gli costa non solo la corona, ma anche la testa. Molto utilizzata in quel tempo la ghigliottina, vedrà finire sotto la sua lama anche la consorte Maria Antonietta d’Austria.

La rivoluzione francese e lo spirito d’indipendenza da le basi ad un documento a cui ancora oggi fa riferimento la Carta dei Diritti dell’Uomo, naturalmente stiamo parlando della Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino.

Nonostante i moti rivoluzionari, la Comune di Parigi fallisce e vede tornare al governo, questa volta non un Re, ma un “imperatore” il famosissimo: Napoleone Bonaparte. Anche Napoleone vedrà la sua disfatta, e nel 1848, dopo la seconda rivoluzione francese, Parigi entra nella sua Seconda Repubblica e non tornerà mai più sotto un monarca.

Parigi, oggi è una delle città più visitate in Europa e sicuramente oltre al suo importante profilo storico, offre sicuramente innumerevoli luoghi d’interesse. Le attrazioni turistiche di Parigi, sono conosciute anche da chi non ha mai visitato la città, e sicuramente una delle più rinomate è la Tour Eiffel, simbolo di Parigi.

Cosa vedere a Parigi: 10 attrazioni turistiche da visitare

Scoprire Parigi e le sue bellezze è sicuramente complementare al sapere cosa vedere in città, per questo motivo, vogliamo puntare lo sguardo sulle sue attrazioni principali e quali sono le 10 attrazioni turistiche da visitare assolutamente durante un viaggio a Parigi.

1. La Torre Eiffel (Tour Eiffel)

Cosa vedere a Parigi La Torre Eiffel

Tra cosa vedere a Parigi, c’è sicuramente la Tour Eiffel, questa ormai per la sua unicità è diventata il simbolo di Parigi. La Tour Eiffel conosciuta in tutto il mondo per le sue peculiarità, venne inaugurata il 15 Maggio del 1889, durante l’esposizione universale. Per costruire la Torre, ci vollero per due anni e mezzo, e alla fine dell’esposizione, questa era così amata dal popolo parigino, che non venne smantellata, e nel tempo divento il simbolo della città. La Torre Eiffel, oggi è una delle principali attrazioni turistiche, questa è aperta tutto l’anno, e al suo interno ospita innumerevoli attività commerciali come ristoranti e negozi.

2. La cattedrale di Notre Dame

Cosa visitare a Parigi la cattedrale di Notre-Dame

La cattedrale di Notre-Dame, è sicuramente il luogo di culto principale della città di Parigi, questa è molto famosa anche per il libro di Victor Hugo: Il gobbo di Notre-Dame, diventato un successo ancora maggiore con il famoso cartone animato Disney e il musical entrambi ispirati al libro dello scrittore francese. Notre Dame, però ha anche una grandissima rilevanza storica, al suo interno si sono tenuti vari matrimoni reali, e in tempi antichi anche diverse incoronazioni. La cattedrale, insignita del titolo di basilica Minore, è sia monumento storico di Francia che Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO dal 1991. Notre Dame, è molto apprezzata anche per il suo stile architettonico, questa si attesta come una delle prime e più grandi chiese gotiche.

3. Museo del Louvre

Posti belli da visitare assolutamente a Parigi Museo del Louvre

Cosa vedere a Parigi, premette una visita a uno dei più celebri ed importanti musei del mondo. Il Museo del Louvre, è ospitato dall’omonimo palazzo, e ogni anno vede circa otto milioni di visitatori. Questo museo, inizialmente era una fortezza, nel tempo però ha subito diverse variazioni e ampliamenti, specialmente tra gli anni ’80 e ’90 quando venne costruita la famosa piramide in vetro e acciaio, che si vede dal cortile principale della città. Il museo del Louvre, ha una grandissima varietà di opere d’arte e conserva al suo interno alcune delle più famose al mondo. Nell’800 la collezione si ampliò notevolmente e si pregiò dell’inserimento di manufatti storici importanti come il famoso codice di Hammurabi. All’interno del Louvre, sicuramente una delle opere più famose è la Gioconda di Leonardo Da Vinci, opera controversa che ha sempre fatto parlare il mondo per i suoi segreti non ancora celati. Il Louvre però conserva altri cimeli d’arte preziosi come Amore e Psiche di Canova, La libertà che guida il popolo di Delacroix e la Venere di Milo.

4. Arco di Trionfo

Luoghi belli da vedere assolutamente a Parigi Arco di Trionfo

L’arco di Trionfo, è anche questo uno dei monumenti rappresentativi della città di Parigi. L’Arc de Triomphe, si trova nella piazza di Charles de Goulle, all’inizio degli Champs-Elysées. Questo famoso monumento, venne costruito per volontà di Napoleone Bonaparte, che lo ordinò per celebrare la sua vittoria nella battaglia di Austerlitz. Questo monumento si ispira all’arco di Tito che si trova nei Fori Romani. L’arco di trionfo, è molto importante per le sue caratteristiche architettoniche per le innumerevoli statue e costruzioni che l’hanno reso unico al mondo. Alla base dell’arco di Trionfo si trova la tomba del milite ignoto oggi dedicata ai caduti della seconda guerra mondiale.

5. Montmartre

Cosa vedere a Parigi in un giorno Montmartre

Cosa vedere a Parigi, prevede la visita a uno dei più importanti quartieri della città, questo si trova sulla rive droite, ed è noto principalmente per essere il quartiere che ospita innumerevoli attrazioni turistiche della città. Tra le sue più importanti opere architettoniche troviamo sicuramente la Basilica del Sacro Cuore. Questo quartiere però è famoso anche per essere il fulcro del cabaret e del divertimento Parigino, qui infatti sorge il famosissimo Moulin Rouge, il locale dove era possibile vedere le ballerine che ballavano il Cancan. Oltre al Moulin Rouge e alla Basilica del Sacro Cuore, Montmartre è stato a lungo anche il luogo prediletto di alcuni pittori di fama mondiale come Van Gogh, Pisarro e Modigliani.

6. Museo D’Orsay

Cosa vedere a Parigi in 2 giorni Museo D’Orsay

Il museo D’Orsay è il secondo museo più famoso della città dopo il Louvre. Questo museo è famoso principalmente per contenere al suo interno alcune delle più insigni opere dell’impressionismo e del post-impressionismo. Questo è situato difronte al Museo del Louvre, ed è ospitato da una ex-stazione ferroviaria. All’interno del museo D’Orsay è possibile vedere principalmente opere d’arte realizzate tra il 1848 e il 1914. Tra le sue collezioni potrete ammirare dipinti, sculture, oggetti d’arte, fotografie, stampe e disegni. Fra le opere più importanti del museo troviamo quelle degli impressionisti francesi come: Monet, Cezanne, Manet, Renoir e Degas. Inoltre alcune gallerie sono interamente dedicate ad alcuni artisti, gli artisti che vantano una propria galleria all’interno del museo d’Orsay sono: Rodin, Courbet e Henry de Toulouse-Lautrec.

7. La basilica del Sacro Cuore

Cosa vedere a Parigi in 3 giorni La basilica del Sacro Cuore

La basilica del Sacro Cuore (basilique du Sacré-Cœur), situata a Montmartre è la seconda chiesa più importante di Parigi, questa è stata elevata a Basilica minore da Papa Benedetto XV. La basilica del Sacro cuore risulta splendente, grazie alla sua realizzazione in pietra calcarea che non trattiene né la polvere né lo smog. L’inizio della costruzione della basilica iniziò nel 1875 prevedendo uno stile romanico bizantino. In realtà questa si distingue e affascina, per non avere uno stile architettonico preciso, questo è dovuto ai vari cambiamenti che furono realizzati in corso d’opera.

8. Place de la Bastille

Dove andare a Parigi assolutamente Place de la Bastille

Cosa vedere a Parigi, vi porterà alla scoperta di uno dei luoghi storici più importanti della città, il punto anima della rivoluzione francese, stiamo parlando della Piazza della Bastiglia, luogo dove sorgeva appunto la famosa fortezza distrutta dai rivoluzionari tra il 14 Luglio del 1789 (giorno della presa della Bastiglia) e il 1790. Questa piazza oggi ospita innumerevoli eventi e concerti, inoltre e circondata da molti locali, punto di ritrovo del divertimento notturno a Parigi. La piazza inoltre è anche luogo di innumerevoli feste nazionali e manifestazioni repubblicane e politiche. Inoltre annualmente dal 1980 questa piazza ospita la manifestazione del Gay Pride.

9. L’Avenue des Champs-Elysées

I posti più belli di Parigi da vedere assolutamente L'Avenue des Champs-Elysées

Visitare Parigi, vuol dire anche vedere una delle sue vie più famose, la via del lusso e della moda (Parigi infatti è anche una delle capitali mondiali della moda). Il Viale degli Champs-Elysées è uno dei più importanti e maestosi di Parigi. Percorrendo questa via potrete vedere innumerevoli caffè e negozi di lusso. Questo è percorso ogni giorno da milioni di turisti che oltre ad ammirare le vetrine e bersi un caffè in stile parigino, ammirano anche altre attrazioni come il Palais de la découverte, i vari teatri come il teatro Marigny.

10. Le catacombe di Parigi

Visitare Parigi ecco cosa vedere assolutamente a Parigi Le catacombe di Parigi

Infine, cosa vedere a Parigi prevede una visita al suo ossario sotterraneo. Questo percorso si estende per ben 300 km. All’interno delle catacombe parigine è possibile vedere la più grande necropoli del mondo, ed è una delle attrazioni turistiche più macabre di parigi. Questo cimitero inoltre, dà la possibilità di osservare i numerosi tunnel sotterranei di Parigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close