Home » Consigli per la casa » Robot da cucina: una pratica guida per sceglierlo al meglio e acquistarlo online
Robot da cucina
Robot da cucina

Robot da cucina: una pratica guida per sceglierlo al meglio e acquistarlo online

Robot da cucina: una pratica guida per sceglierlo al meglio e acquistarlo online

I robot da cucina nascono in Germania, nel pieno degli Anni Sessanta.

Da lì in poi, vista la praticità d’utilizzo e tutto il tempo risparmiato in cucina, si sono evoluti sempre di più e le tecnologie, oggi, sono davvero all’avanguardia.

Ovviamente però si tratta di un’eterogeneità, nell’offerta sul mercato, che può divenire un’arma a doppio taglio se non si conoscono le caratteristiche ideali che un buon robot da cucina dovrebbe avere.

Per questo, oggi, vedremo insieme, passo per passo: cos’è un robot da cucina e cosa fa nello specifico, il motore e le tecnologie migliori che dovrebbe avere, le dimensioni ideali e le migliori offerte che ci sono oggi sul mercato.

 

Robot da cucina: cos’è e cosa fa

Il robot da cucina è un macchinario unico, che grazie all’utilizzo di accessori differenti riesce a fornire diversi servizi. Va da se, che è anche il Kit in dotazione al robot stesso a fare la differenza nella scelta.

Le parti che sicuramente sono fondamentali all’interno di un robot da cucina e che quindi questo dovrebbe assolutamente avere, sono:

  • Frullatore: con buona capienza e meglio ancora se con struttura in vetro;
  • Tritatutto: che può aiutarci nella macinazione di carne, pesce, verdura, etc…;
  • Centrifuga: con entrata ampia di modo da evitare di dover tagliare la frutta e la verdura in piccoli pezzi;
  • Impastatrice: che generalmente possiede, oltre la canonica planetaria, anche 3 tipologie di fruste (frusta classica, foglia e gancio). Meglio se in acciaio Inox, di modo che risultino più resistenti e soprattutto lavabili in lavastoviglie;

Vi sono anche elementi secondari, non fondamentali,non per tutti almeno, come:

  • Tritacarne e tubo per salcicce;
  • Spremiagrumi: in realtà molto secondario perché può anche non interessare a tutti;
  • Grattugia;
  • Lame differenti per diverse tipologie di taglio;
  • Funziona cottura: facente parte dei più attrezzati e ovviamente con un costo maggiore;

 

Robot da cucina: motore e tecnologia

Ma non è solamente il kit di accessori ad essere di estrema importanza, se infatti non è supportato da abbastanza potenza da parte del motore del robot stesso.

Inoltre, più è capiente, più la potenza deve essere alta e di conseguenza il prezzo. Ovvio quindi che se non si cucina per molte persone, sarebbe meglio scegliere delle dimensioni piuttosto ridotte del nostro robot da cucina, al fine di un risparmio maggiore.

Il corpo del robot può essere in plastica o in alluminio pressofuso, quest’ultimo decisamente più durevole nel tempo.

Per quanto riguarda la tecnologia e il suo avanzare nel tempo, abbiamo il miglioramento del così detto “movimento planetario”, che riesce a far restare sempre l’impasto al centro e far montare molto meglio i composti come la panna, o gli impasti come quello per pane e pizza.

L’evoluzione della tecnologia, però, ha previsto anche una svolta nella prevenzione: difatti un buon robot da cucina dovrebbe bloccarsi se troppo surriscaldato, o non partire proprio se qualche accessorio non è ben fissato sul proprio perno.

Quindi maggior prevenzione, grazie a: sistema di blocco e sicurezza per il surriscaldamento motore.

 

Robot da cucina: le dimensioni ideali

Lo spazio che il robot da cucina dovrà occupare è importante da valutare, per diversi fattori:

  • La distanza da dove sarà collocato alla presa di corrente: è importante al fine di non avere troppe prolunghe per la cucina;
  • Presenza di accessori superflui che si hanno già in casa;
  • Grandezza dei contenitori eccessiva per le proprie esigenze: occupazione di spazio inutile e spreco di wattaggio eccessivo;

 

Robot da cucina: le migliori offerte per comprarlo online

  1. Robot da Cucina Multifunzione

Si tratta di un Robot da Cucina altamente performante, con una ciotola in acciaio INOX da 5.5 litri, dotata di coperchio, e un set aggiuntivo composto da: fruste e ganci per impasto, tra cui quello a foglia per il pane e quello a frusta per gli impasti più morbidi, un tritacarne con macchinario in dotazione e un frullatore con apposito contenitore in vetro. Con motore da 1800 W, è dotato di ampio movimento planetario, con controllo sino a 6 velocità. Robot dotato di Certificazione ITS GS/CE/CB/LFGB/ROHS/REACH, e garanzia di 12 mesi.

  1. Imetec Cukò Robot da Cucina Multifunzione con cottura

Robot da cucina dotato di funzione cottura, nello specifico si tratta di ben 8 funzioni:

  • Cottura;
  • Soffritto;
  • Bollitura;
  • Tritatura;
  • Emulsione;
  • Amalgama;
  • Frullatore;
  • Cottura a vapore;

Il tutto con un kit completo di accessori e 3 programmi automatici a scelta per cottura di: risotti, pasta e vellutate, sino a 4 porzioni. Potenza del Robot: 570 Watt. Impostazioni manuali di: velocità, tempo e temperatura.

  1. Ikohs Chefbot Compact – Robert da cucina multifunzione

Questo robot da cucina prevede: cottura, impastatrice, cucina al vapore, macinazione e modalità di soffritto, il tutto gestito da un’apposita tecnologia all’avanguardia per cottura veloce, funzionale, sana e pratica. Dotato di 10 velocità differenti più l’opzione turbo, temperature dai 37° ai 120° e capacità di funzione ininterrotta e indipendente sino a 90 minuti di tempo. Ricordiamo poi, estremamente utile, il nuovo libro in dotazione con ben 100 ricette al suo interno. Per ultimo, ma non meno importante, la presenza di tutti materiali privi di BPA e tossine, completamente lavabili in lavastoviglie senza alcun problema per l’igiene e la pulizia.

Autore Redazione Portalebenessere.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *