Home » Benessere » Come disintossicare il corpo in modo naturale
Come disintossicare il corpo

Come disintossicare il corpo in modo naturale

Molte persone ignorano quanto sia importante disintossicare il proprio corpo, perchè ignorano quante tossine sono in grado di accumulare. Fra inquinamento, farmaci, scarti dell’organismo e cibo poco salutare, fumo e alcol, le tossine non sono certo poche. Come smaltirle? Dedicando più attenzione alla depurazione dell’organismo.

Disintossicare il corpo: perchè è importante

Quanto è importante depurare l’organismo? Molto perchè un accumulo di tossine porta disfunzioni, problemi di salute ed il nostro aspetto fisico ne risente.

Ecco alcune conseguenze che le tossine possono portare al nostra salute: costipazione, scarsa concentrazione, gonfiore, problemi gastrici, nervosismo, mancato assorbimento dei nutrienti, stanchezza inoltre la nostra pelle appare spenta, acneica ed anche i capelli ne risentono, per non parlare poi dell’invecchiamento precoce.

Quando il nostro organismo ha bisogno di essere depurato? La disintossicazione del corpo è un procedimento che va fatto continuamente, non in determinati periodi o una volta all’anno, il nostro organismo ha continuamente bisogno di essere liberato dalle tossine. Naturalmente occorre prestare attenzione al proprio corpo ed ai segnali che manda. Esistono dei campanelli d’allarme comunque: la lingua, ad esempio, deve essere rosa non marrone, gialla, bianca o giallognola o verdastra perchè questi colori indicano che il metabolismo non funziona bene, che si ha difficoltà a digerire o problemi nel colon.

Proprio il colon è uno degli organi che necessita maggiore attenzione: un colon affollato di tossine, che dunque non riesce a svolgere bene la sua funzione, ovvero espellerle, rischia infiammazioni, procura dolori, gonfiori e disagi e può esser soggetto a patologie ben più gravi.

Gli organi emuntori in generale hanno sempre bisogno di una “manutenzione” speciale, il loro compito è di eliminare le tossine dall’organismo e se lo fanno male, le conseguenze si vedono e si sentono. Dunque vediamo questi organi: fegato che aiuta ad eliminare le tossine di farmaci, cibi raffinati, vaccini ed alcol; pelle che attraverso la sudorazione butta fori le tossine ci accorgiamo di essere ad un alto livello di tossine quando inizia a comparire l’acne; il sistema linfatico che elimina le sostanze di scarto ed infine i reni che come sappiamo sono i filtri del corpo, attraverso l’urina espellono le tossine.

Ci sono due tipi di tossine da eliminare dal nostro organismo: endogene, ovvero prodotte dal corpo ed esogene ovvero coloranti, conservanti, agenti inquinanti, metalli etc…

Queste tossine vengono eliminate quando gli organi atti a farlo funzionano bene: quindi si ha evacuazione, minzione, sudore etc. In caso contrario è ora di depurarsi.

Come depurare il corpo in modo naturale

Ci sono dei semplici gesti, delle accortezze che trascuriamo e che invece sono necessarie per la pulizia interna del nostro corpo. Così come puliamo l’esterno dovremmo anche esser in grado di pulire l’interno. Vediamo come.

Come depurare l’organismo: sauna e massaggi

La sauna è sottovalutata, in molti credono che sia una moda o anzi una seccatura ma in realtà provocando sudore aiuta il corpo ad espellere le tossine, specialmente aiuta ad eliminare residui di metalli tossici, acido urico, ammoniaca, sodio ed acido solforico. Molte persone credono che sudare sia un male, invece è un bene perchè in questo modo il corpo controlla la temperatura e si depura.

I massaggi possono essere molto importanti, spesso il massaggio al colon che aiuta moltissimo in caso di problemi. Con questo massaggio si aiuta il colon a liberarsi degli scarti ed a pulirsi a fondo.

Come depurare l’organismo: alimentazione corretta

Il crudismo è un metodo interessante di depurazione. Mangiare ad esempio, la frutta senza buccia o troppa verdura cotta ci priva di molta della fibra che invece risulta utile per pulire il colon e per facilitarne la funzione. Quali cibi si possono consumare crudi? Frutta, verdura, frutta secca, germogli, semi oleosi ed alcuni tipi di erbe.

Quali cibi ci aiutano a depurare l’organismo?

Senz’altro spinaci, broccoli, cavoli, verdure a foglia verde, mele e pere, carote, zenzero, origano, finocchio, prezzemolo, curcuma, rosmarino, cumino e cannella.

I cibi amari sono molto importanti per depurare fegato e reni, quindi carciofi, cicoria amara, cardo mariano, ortica, bardana e poi le erbe selvatiche, come il tarassaco, mentre fra le verdure si consigliano carote, sedano, barbabietole. Bene anche rosmarino, curcuma, curry e cumino. Assolutamente da evitare: fritti, alcol, zucchero, latta, caffè e bibite gassate o zuccherate.

Nel caso dell’intestino è molto importante lo yogurt che contiene fermenti probiotici, bene anche i chiodi di garofano.

L’aglio, che a molti non piace, è molto importante perchè contiene zolfo che aiuta ad eliminare il mercurio, il cadmio e il piombo rendendoli solubili. Anche il coriandolo e la clorofilla sono molto utili per eliminare i metalli pesanti.

La clorella è un altro alimento ottimo per eliminare i metalli.

Come disintossicare il corpo: digiuno

Un giorno di digiuno, non totale s’intende, aiuta molto la depurazione del corpo. In questo giorno possiamo scegliere di bere solo centrifugati depurativi o tisane depurative, oppure scegliere minestre e zuppe leggere arricchite di olio evo, niente sale, semi di sesamo e semi di zucca. Piccole quantità di frutta e verdura cruda. Ottime noci e mandorle ma sempre in piccole quantità. E l’aceto di mele.

Come depurare l’organismo in modo naturale: liquidi

Non ci si stancherà mai di dirlo: bisogna bere l’acqua. Tanta acqua, almeno 2/3 litri al giorno. L’acqua depura, pulisce e favorisce la diuresi. Molti credono di dover bere quando sentono sete, ma in realtà la sete è l’estrema richiesta d’aiuto del corpo. Quindi bere molto durante tutto l’arco della giornata.

Anche le tisane depurative sono molto d’aiuto, quelle a base di liquirizia, finocchio, ortica, betulla e tarassaco.

Mai sottovalutare la tazza di acqua tiepida e limone la mattina, a digiuno, un portento per depurare l’organismo.

Come disintossicare il corpo: esercizio fisico

Un corpo per stare bene ha bisogno di muoversi. La ginnastica, lo sport o la semplice camminata, aiutano il metabolismo ed aiutano il colon a funzionare meglio. Dunque mai favorire la sedentarietà ma preferire un’ora di nuoto, di bici, una corsa nel parco o un’oretta di camminata, magari in compagnia.

La depurazione dell’organismo in tre semplici gesti:

  1. bere acqua,
  2. mangiare sano,
  3. prestare attenzione ai segnali del corpo.

Occorre ricordarsi che il corpo non è una macchina che va da sola e che non ha bisogno di pulizia e manutenzione, perchè invece ne ha bisogno come l’auto di casa e gli elettrodomestici. Quando non funzionano bene ce ne accorgiamo subito, prestiamo loro attenzione, manutenzione e li puliamo. Dev’esser lo stesso per il nostro corpo. Dobbiamo esserne consapevoli, depurare l’organismo non è una seccatura o qualcosa di cui ricordarsi una volta ogni tanto, è un gesto d’amore verso se stessi. Leggi anche: Dieta Detox.


Autore Redazione Portale Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close