Home » Farmaci e Integratori

Farmaci e Integratori

Farmaci e Integratori Miorilassanti: a cosa servono e quali sono i più comuni.

Cosa sono i farmaci e gli integratori miorilassanti ? A cosa servono, quali sono i più comuni, che indicazioni , controindicazioni ed effetti collaterali hanno.

Miorilassanti a cosa servono e quali sono i più comuni I miorilassanti come dice la parola stessa sono dei composti che servono a far rilassare la muscolatura del nostro corpo, agiscono sia sulla parte dei muscoli volontari, ovvero i muscoli controllati per volontà cerebrale, sia sulla muscolatura liscia, quella regolata dal sistema nervoso autonomo, ovvero non dipende dalla volontà personale. Indicazioni dei miorilassanti Le patologie o i disturbi in cui trovano impiego e prescrizione i miorilassanti sono diverse, si va dalla neurologia all’ortopedia alla reumatologia.  Ad esempio in ambito ortopedico sono utilizzati per trattare lombalgie, cervicalgie, traumi muscolari, contratture dovute …

Continua »

Integratori anticolesterolo: il riso rosso e la monacolina K

Il riso rosso fermentato è alla base di integratori anticolesterolo

Integratori anticolesterolo: il riso rosso e la monacolina K Ultimamente si è molto dibattutto sugli effetti collaterali delle statine contenute nei farmaci e su come ridurre i livelli di colesterolo in maniera naturale tramite uno stile di vita sano ed una alimentazione accorta e salutare. Facendo riferimento ad alcuni studi effettuati negli anni ’80 dal ricercatore giapponese Akira Endo, venne scoperto che alcune tipologie di funghi sintetizzavano sostanze secondarie che, una volta purificate, portarono alla scoperta di tre molecole che vennero dette statine. Si trattativa della Lovastatina, della Simvstatina e della Pravastatina, principi attivi che vengono ancora oggi utilizzati e …

Continua »

Fitosteroli o steroli vegetali: cosa sono e perché riducono il colesterolo secondo la scienza .

I fitosteroli sono un importante aiuto alla riduzione del colesterolo con metodi naturali

Colesterolo alto: si può risolvere con metodi naturali ? Chi ha detto che il colesterolo alto si può curare solo attraverso una terapia farmacologica? Qualora la problematica sia relativa a delle lievi alterazioni di livello del colesterolo LDL nel sangue , infatti, è possibile ricorrere ai metodi naturali per provvedere alla riduzione , ovviamente sempre chiedendo consiglio al proprio medico di base. Cosa significa colesterolo alto, colesterolo buono HDL e colesterolo cattivo LDL? Fino a qualche decennio fa l’unico parametro che tutti conoscevano riguardo al colesterolo era la colesterolemia totale. Si aveva il colesterolo alto se la colesterolemia era a …

Continua »

Quali sono i benefici del carbone attivo o carbone vegetale ? Perché assumerlo come integratore.

Il carbone attivo si può trovare sia in polvere che disciolto in integratori e alimenti

I benefici del carbone attivo o carbone vegetale Si sente sempre più spesso parlare del carbone attivo, o carbone vegetale, abbinato a integratori omeopatici, dentifrici e creme di bellezza. In realtà non si tratta di un ritrovato erboristico recente, ma è un prodotto che viene usato da secoli in moltissimi ambiti, specie dai popoli asiatici. Nello specifico, però, cos’è esattamente? Da cosa si ricava il carbone attivo Ovviamente non stiamo parlando del carbone che serve per un barbecue, ma del prodotto che si presenta nell’aspetto come una polvere nera fine. Deriva dalla combustione di materiale vegetale ( legna, gusci di …

Continua »

Deltacortene®: farmaco contro gli episodi dolorosi delle infiammazioni croniche (specie se autoimmuni).

Deltacortene®: foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Deltacortene compresse, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per bambini e adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco antiacido Deltacortene.

Deltacortene® è un cortisonico con azione antinfiammatoria-antidolorifica ed immunosoppressiva. IL FARMACISTA CONSIGLIA I farmaci ”cortisonici” sono un eccellente aiuto che il medico prescrive al paziente per alleviare stati particolarmente dolorosi in corso di affezioni croniche. Il loro utilizzo deve avvenire sotto stretto controllo medico (soprattutto nei bambini) e dovrebbe essere molto limitato nel tempo per via degli effetti collaterali (anche molto seri) che può comportare. In casi molto particolari, purtroppo, sembrano non esserci molte alternative ad un uso continuato di cortisonici; si consiglia, comunque, di valutare qualsiasi altra terapia alternativa (con l’aiuto del medico o del farmacista) prima di cedere …

Continua »

Riopan®: farmaco di prescrizione medica contro gastriti ed ulcere

Riopan®: foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Riopan compresse e gel, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per bambini e adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco antiacido Riopan.

Riopan® è un medicinale antiacido ad azione neutralizzante utilizzato per il trattamento delle seguenti patologie: esofagite da reflusso, ulcera gastrica ed ulcera duodenale. Può risultare insufficiente se la patologia è provocata dal batterio Helicobacter. IL FARMACISTA CONSIGLIA L’utilizzo di Riopan® contro patologie come gastrite, duodenite ed ulcere gastro-duodenali può spesso risultare insufficiente; è provato, infatti, che le suddette condizioni derivano molto frequentemente da un’infezione locale provocata dal batterio ”Helicobacter pylori”. Questo batterio vive tranquillamente in ambienti molto acidi (come quello presente all’interno dello stomaco) grazie a particolari sistemi ”difensivi”, in genere la sua presenza non determina patologie in quanto la sua …

Continua »

Polase Plus®: integratore contro stanchezza, debolezza e crampi (ma non è utile contro la pressione bassa).

Polase Plus®: a cosa serve, composizione, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Polase Plus® è un integratore di magnesio e potassio utile contro stanchezza, debolezza e crampi da usare soprattutto nelle stagioni calde in cui, a causa dell'aumentata sudorazione, si perdono più facilmente i minerali.

Polase Plus® è un integratore di magnesio, potassio ed acido aspartico; il suo utilizzo è utile soprattutto nei mesi caldi quando la sudorazione fa perdere sali minerali. IL FARMACISTA CONSIGLIA I minerali che si perdono con la sudorazione sono soprattutto sodio, cloro, potassio e magnesio. Riguardo al sodio ed al cloro, è praticamente quasi impossibile risentire di loro carenze dato che con l’alimentazione ne assumiamo (spesso) quantità, purtroppo, notevoli. In realtà è scarsa anche la possibilità di risentire di lievi aumenti di perdite di magnesio e potassio (anch’essi abbondantemente presenti nell’alimentazione comune), tuttavia periodi di intensa sudorazione (o di prolungata …

Continua »

Enantyum®: farmaco antidolorifico di rapida efficacia contro mal di testa, mal di denti e dolori mestruali.

Enantyum®: foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Enantyum compresse, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per bambini e adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco antidolorifico Enantyum.

Enantyum® è un farmaco di tipo antinfiammatorio-antidolorifico da usare contro i dolori comuni (mal di testa, mal di denti, dolori mestruali, dolori muscolari), ma solo per brevi periodi. IL FARMACISTA CONSIGLIA Enantyum® contiene il principio attivo ”dexketoprofene”, questa molecola appartiene ai FANS (Farmaci Antinfiammatori Non Steroidei); il farmaco è dunque della stessa categoria di altri farmaci molto più noti (per es. Aspirina®, Moment®, Momendol®, Momentact®). Nella mia attività ho notato molto spesso un abuso di questo tipo di farmaci da parte della clientela; molte persone, infatti, ritengono (erroneamente) che ad un tipo di dolore sia da associare un farmaco specifico …

Continua »

Levopraid®: farmaco contro nausea, vomito ed indigestione (quando causati da rallentato svuotamento dello stomaco)

Levopraid®: foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Levopraid compresse e gocce, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per bambini e adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco contro la nausea e vomito Levopraid.

Levopraid® è un farmaco procinetico a livello dello stomaco (ne accelera lo svuotamento) ed attenua dunque i sintomi che possono essere causati da problemi organici (o da somatizzazione ansiosa) a livello gastro-enterico. Da usare ssolo sotto controllo medico. IL FARMACISTA CONSIGLIA Levopraid® contiene levosulpiride, questa molecola agisce in sedi diverse a seconda del dosaggio assunto; si raccomanda, dunque, di seguire scrupolosamente la posologia indicata dal medico. Il farmaco (infatti) agisce solo a livello gastro-enterico se assunto a basso dosaggio, ma a dosaggi superiori agisce anche a livello del sistema nervoso centrale. Esistono opportune formulazioni di Levopraid® che hanno dosaggi superiori …

Continua »

Gaviscon bruciore e indigestione®: farmaco contro bruciori o dolori alla ”bocca dello stomaco”.

Gaviscon bruciore e indigestione®: foglietto illustrativo, a cosa serve, generalità, composizione, uso, prezzo, controindicazioni ed effetti collaterali. Scopri per quali malattie si usa Gaviscon bruciore e indigestione, a cosa serve, come si usa, quando non dev'essere usato, le controindicazioni e gli effetti collaterali.

Gaviscon bruciore e indigestione® è un farmaco antireflusso ed antiacido, da usare per il trattamento dei sintomi e per prevenire le complicanze del reflusso gastro-esofageo. IL FARMACISTA CONSIGLIA Gaviscon bruciore e indigestione® contiene sodio bicarbonato e calcio carbonato (oltre che sodio alginato); questi due antiacidi ”classici” sono spesso utilizzati in eccesso e per lunghi periodi al fine di contrastare bruciori di stomaco e reflussi acidi. Purtroppo (erroneamente) molte persone considerano queste sostanze del tutto innocue e prive di effetti avversi anche se assunte quotidianamente; in realtà l’abuso delle stesse provoca effetti molto fastidiosi (per es. dolori addominali diffusi) ed inoltre …

Continua »

Xanax®: farmaco contro gli attacchi di panico e l’ansia patologica.

Xanax® (alprazolam): foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Xanax compresse o gocce, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco ansiolitico Xanax.

Xanax® è un farmaco appartenente alla categoria degli ansiolitici; questo medicinale ha un’azione efficace e rapida contro l’ansia e gli attacchi di panico; l’uso a lungo termine è da evitare per via dei pesanti effetti indesiderati. Solo il medico può indicarne l’uso. GENERALITA’ Forme di somministrazione: soluzione orale in gocce (flacone da 20 ml – 0,75 mg/ml); compresse (confezioni da 20 compresse 0,25 mg – 0,50 mg – 1 mg). Principi attivi: alprazolam. *Eccipienti (soluzione orale in gocce): alcool; glicole propilenico; saccarinato di sodio; aroma pompelmo; acqua depurata. *Eccipienti (compresse 0,25 mg): lattosio; cellulosa microcristallina; diottil sodio solfosuccinato; sodio benzoato; …

Continua »

Voltaren®: farmaco antinfiammatorio-antidolorifico efficace contro dolori reumatici e dolore acuto

Voltaren®: foglietto illustrativo, a cosa serve, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Scopri a cosa serve Voltaren compresse, fiale, capsule e supposte, per quali malattie si usa, come assumerlo, la posologia per bambini e adulti, le controindicazioni e gli effetti collaterali del farmaco antidolorifico Voltaren.

Voltaren® è un farmaco antinfiammatorio antidolorifico di esclusiva pertinenza medica: risulta efficace nel trattamento di affezioni croniche (muscolari ed articolari) o nel trattamento del dolore acuto. E’ disponibile in molte forme di somministrazione, così’ da poter essere utilizzato in diverse situazioni patologiche. GENERALITA’ Forme di somministrazione: compresse gastroresistenti (confezione di 30 compresse da 50 mg); compresse solubili (confezione di 10 compresse da 50 mg); compresse a rilascio prolungato (confezione di 21 compresse da 100 mg, confezione di 30 compresse da 75 mg); supposte (confezione di 10 supposte da 100 mg); soluzione iniettabile intramuscolare (confezione di 5 fiale da 75 mg). …

Continua »