mercoledì, Luglio 24 2024

Tutto quello che c’è da sapere sulle farmacie online

La concezione di negozio da qualche anno a questa parte è cambiata molto.

Inizialmente, tutti i negozi erano soltanto fisici e solo in pochi avevano un sito internet dove poter controllare tutti i servizi e i prodotti offerti.

Ad oggi, invece, molte attività commerciali hanno anche il proprio sito internet attraverso il quale il cliente può acquistare i prodotti direttamente da casa propria. Il settore farmaceutico e parafarmaceutico è molto sviluppato sotto questo punto di vista; infatti, nei prossimi paragrafi andremo a vedere tutte le informazioni relative alle farmacie online.

Cosa si può acquistare in una farmacia online?

La realtà della farmacia on line è ancora relativamente recente e di conseguenza le norme che regolano questo settore sono in continuo cambiamento.

Ad oggi, all’interno di una farmacia digitale, si possono acquistare tutti i prodotti farmaceutici e parafarmaceutici che non richiedono una prescrizione medica.

Inoltre, è anche possibile acquistare i prodotti da banco, i cosmetici e i prodotti omeopatici. L’ultimo decreto risale al 2014 ed è entrato in vigore nel 2015 e vieta a tutte le farmacie di vendere prodotti farmaceutici che richiedono una prescrizione medica, anche nel caso in cui il cliente presenti una prescrizione digitale.

Nonostante non siano disponibili i medicinali che richiedono una prescrizione medica, le farmacie online hanno comunque a disposizione una vasta gamma di scelta.

Da quando è possibile vendere farmaci online?

In molti paesi europei la vendita di farmaci online è un’attività già esistente da diversi anni e molto avviata.

In Italia, la nascita delle farmacie online è molto più recente rispetto a tanti altri settori, come per esempio tutto ciò che riguarda l’abbigliamento.

Infatti, solamente nel 2015 è entrato in vigore il Decreto Legge che regola la possibilità di vendere tutti i prodotti farmaceutici e parafarmaceutici alle farmacie abilitate.

Per capire se una farmacia online è abilitata, basterà controllare se è presente il bollino verde sul sito, che simboleggia l’autorizzazione da parte del ministero della salute. Il logo è una croce bianca su sfondo a strisce verdi.

Cliccandoci sopra si verrà indirizzati direttamente al sito del Ministero della Salute all’interno del quale si potranno controllare tutti i dati relativi alla farmacia scelta.

Le differenze tra farmacia online e fisica

La farmacia in presenza si caratterizza per la possibilità di presentare, sui suoi scaffali, un’ampia gamma di prodotti, a cominciare dai farmaci da banco e da quelli che richiedono una prescrizione medica.

Pertanto, questi ultimi non possono essere acquistati presso una farmacia online, dal momento che essa, come abbiamo già accennato, può occuparsi unicamente della vendita di prodotti farmaceutici da banco. Una particolarità tutta italiana e non comune alle realtà analoghe degli altri Paesi.

Altra differenza importante tra le due attività è la tipologia di canale con cui viene conseguita la vendita. La farmacia online denota una modalità interamente digitale, in cui l’interazione con il cliente c’è ma in maniera meno diretta.

Diventa a tu per tu quando l’utente sceglie di avvalersi del servizio di consulenza messo a disposizione sul portale. Questo comporta la possibilità di valutare con maggiore autonomia quello che si sta cercando e, allo stesso tempo, di avere a disposizione una consulenza solo nel momento in cui lo si preferisce.

Nella farmacia fisica, invece, è il fatto di interfacciarsi con un farmacista al centro del rapporto con il cliente. Il farmacista, non va mai dimenticato, è una figura professionale che ha conseguito una preparazione di tipo universitario ad hoc.

Può, quindi, offrire una interazione a tutto tondo, dal momento che conosce le diverse componenti e principi con cui sono formulati non solo i farmaci ma anche i prodotti della cosmetica.

Il farmacista è addetto sia alla preparazione dei medicinali, sia al loro controllo e verifica durante la fase di dispensazione: un aspetto centrale per i prodotti che necessitano di prescrizione medica.

Pertanto, farmacia online e in presenza non vanno viste come attività separate o alternative l’una all’altra, quanto piuttosto complementari. Ognuna con sue particolarità, peculiarità e benefici. Vediamo quali sono quelli delle attività presenti sul web.

Quali sono i vantaggi di acquistare in una farmacia online

Acquistare in una farmacia online offre numerosi vantaggi. Per prima cosa, consente di risparmiare molto tempo, in quanto è possibile effettuare un ordine in qualsiasi momento senza dover perdere tempo a recarsi in una farmacia e dover aspettare il proprio turno, a prescindere dall’orario o dal giorno della settimana.

Il secondo vantaggio, non indifferente, è relativo al prezzo. Le farmacie online offrono prezzi molto competitivi ed economici, spesso sono presenti anche numerosi sconti o promozioni.

Ultimo fattore è sicuramente la comodità e la vastità di scelta. È possibile visitare più pagine internet e tutta la lista dei prodotti in pochi minuti e pochi semplici click, rimanendo sempre seduti comodamente dentro la propria casa.

Previous

Come preparare il bambino alla prima visita dal dentista

Next

Disturbi della personalità: quali sono i più comuni e come riconoscerli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche