Home » Giardinaggio

Giardinaggio

Carciofi: proprietà e come coltivarli in casa. Semina, raccolta e usi in cucina.

carciofo

Carciofi: proprietà e come coltivarli in casa. Semina, raccolta e usi in cucina. Il carciofo è un ortaggio molto antico, che vede la sua maggiore produzione nell’area del Mediterraneo. Si tratta di una pianta erbacea bienne, derivata da quella che è stata, nel tempo, la selezione orticola del cardo selvatico. Il carciofo è un vegetale particolarmente indicato per la salute del nostro organismo, questo grazie alle sue benefiche proprietà che andremo oggi a vedere insieme. Ma si può coltivare in casa? Come funzionano la semina e la raccolta? Come può essere utilizzato al meglio in cucina? Oggi andremo a vedere …

Continua »

Spinaci: proprietà, come coltivarli in casa. Semina, raccolta e usi in cucina.

Spinaci

Spinaci: proprietà e come coltivarli in casa. Semina, raccolta e usi in cucina. Gli spinaci sono vegetali erbacei della famiglia delle Chenopodiaceae, e sono oggi classificati nel VI gruppo fondamentale di Ortaggi e Frutti Fonti di Vitamina A. Molto importanti a livello nutrizionale, gli spinaci possono essere mangiati in tantissimi modi: crudi, lessi, saltati. Spesso si ritrovano come contorno, ma possono anche essere inseriti in antipasti, primi e secondi: come ripieno di pasta fresca, come pasta alimentare per dare colore e aroma agli impasti o come farcitura per involtini e/o arrosti. Insomma gli usi alimentari sono molteplici, così come le …

Continua »

Come coltivare il prezzemolo, in orto, vaso o terrazzo. Terreno, semina, raccolta, usi in cucina e proprietà.

prezzemolo

Come coltivare il prezzemolo, in orto, vaso o terrazzo. Terreno, semina, raccolta, usi in cucina e proprietà. Il prezzemolo è un’erba aromatica facile da coltivare nel proprio orto domestico, nonché di grandissimo aiuto in cucina, in quanto immancabile abbinamento ad ogni piatto. Il prezzemolo è una pianta biennale, che fa parte della famiglia delle ombrellifere, così come finocchio e sedano, e produce praticamente tutto l’anno, con raccolta disponibile da marzo a dicembre.   Proprietà Il termine prezzemolo, in botanica “Petroselinum Hortense”,  viene dal greco “petroselion sativum” (da petra, ovvero pietra, selinon, ovvero sedano, e sativum, ovvero adatto ad essere coltivato) …

Continua »

Come coltivare il basilico, in orto, in vaso o in terrazzo. Proprietà del basilico e come usarlo in cucina

basilico

Basilico: proprietà, varietà, terreno e clima adatti, semina e trapianto, raccolta, malattie della pianta e i possibili utilizzi in cucina Quando si parla di erbe aromatiche più utilizzate oggi in cucina, non si può fare a meno di nominare il basilico. Il basilico è una pianta erbacea annuale, che fa parte della famiglia delle lamiacee, proveniente dall’Asia, molto facile da coltivare, l’importante è non esporla a temperature eccessivamente rigide. Resta sempre molto utile per aromatizzare qualsiasi nostra ricetta in cucina, dagli antipasti ai dolci. Ma vediamone meglio insieme: le proprietà, le varietà, il terreno ed il clima più adatti per …

Continua »

Coltivare il finocchio

Il finocchio : storia ed usi La coltivazione del finocchio risale almeno all’Antica Roma ( anche se alcuni ipotizzano che avvenisse già dall’epoca egizia ) e tuttora viene coltivato principalmente in Italia. E ‘ una pianta caratterizzata da un particolarissimo aroma dovuto all’anetolo , un’essenza usata per la produzione di liquori. Il finocchio è molto versatile ed è conosciuto soprattutto per le sue proprietà digestive , riesce infatti a prevenire la formazione di gas intestinali , cosi spesso se ne fanno con i suoi semi decotti e tisane per placare le coliche gassose dei neonati . L’uso medicinale è infatti noto …

Continua »

Come coltivare le carote : dall’orto alla cucina

Origini e proprietà delle carote Delle carote abbiamo ampiamente parlato nel nostro portale : delle loro proprietà nutrizionali e dei benefici , di come cucinarle , di come impiegarle in centrifugati di verdure. In questo articolo parleremo di come coltivarle , per coniugare due importanti aspetti del nostro benessere : il piacere di coltivarle nel nostro orto , soprattutto per gli amanti del giardinaggio e dell’orto , e quello di ottenerne i benefici nutrizionali in cucina . Coltivate in vaso , possono anche avere una discreta funzione decorativa . L’origine delle carote selvatiche è ancora controverso , probabilmente provengono dai …

Continua »

Nasturzio: come curare e coltivare i nasturzi in vaso e in giardino

Nasturzio: come curare e coltivare i nasturzi in vaso e in giardino. Scopri i nostri consigli pratici su come coltivare e prendersi cura del nasturzio, il significato del fiore, quando e come si annaffia e quale terreno è più adatto alla coltivazione dei nasturzi in vaso o in giardino.

Il nasturzio è una pianta della quale ci si può prendere cura molto facilmente, con qualche piccola accortezza, ma oltre ad abbellire giardini e appartamenti con la sua bellezza e i suoi colori, ha anche la qualità di essere commestibile per fiori, foglie e pure semi, il loro sapore è leggermente pepato e sono una ottima fonte di vitamina C. Secondo alcuni coltivatori di prodotti biologici il nasturzio non può mancare in un vero orto, inoltre questo fiore è chiamato con nomi diversi, tra i quali tropeolo o cappuccina, quest’ultimo principalmente derivato dal suo nome in francese. Inoltre, il nasturzio …

Continua »

Gerbera: come curare e coltivare le gerbere in vaso e in giardino

Gerbera: come curare e coltivare le gerbere in vaso e in giardino. Scopri i nostri consigli pratici su come coltivare e prendersi cura delle gerbere, il significato del fiore, quando e come si annaffia e quale terreno è più adatto alla coltivazione della gerbera in vaso o in giardino.

Le gerbere sono piante rustiche, erbacee e perenni, di facile coltivazione che appartengono alla famiglia delle asteracee e prendono il nome dal naturalista tedesco Gerber. Le gerbere contano all’incirca 70 specie provenienti da varie parti del globo, Africa, Asia ed America del Sud e perciò suddivise in diversi generi che differiscono fra loro per forma e colore. A seconda delle specie e delle varietà possono raggiungere altezze diverse, da quelle nane che non superano i 15 cm o i 20 cm fino a quelle più alte, adatte per i giardini, che toccano anche i 60 o 70 cm. Le gerbere …

Continua »

Elleboro: come curare e coltivare gli ellebori in vaso e in giardino

Elleboro - come curare e coltivare gli ellebori in vaso e in giardino.

Ritenuto nell’antichità un rimedio straordinario nella cura delle malattie mentali, l’elleboro è una pianta di origine asiatica appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae. In genere, la famiglia degli ellebori comprende circa 30 specie erbacee perenni, alcune delle quali spontanee, di facile coltivazione e ideali da utilizzare come piante ornamentali grazie anche alla varietà delle colorazioni. In Italia la varietà più diffusa è la helleborus niger, mentre il nome di ‘Rosa di Natale’ è stato attribuito all’elleboro perché il suo aspetto ricorda molto quello della rosa canina. La pianta è composta da piccole foglie basali e da fiori cominciano a sbocciare verso …

Continua »

Calendula: come curare e come coltivare le calendule in vaso o in giardino

calendula coltivazione - cura delle calendule e come coltivare la calendula in vaso sul balcone o in giardino

Originaria dall’Egitto, la calendula è una pianta annuale appartenente al genere delle asteraceae della famiglia delle composite e cresce spontanea in tutta l’area mediterranea fino ad un’altitudine di 600 metri. Comune da vedere nei prati incolti, nei bordi delle strade e negli oliveti, la specie più diffusa è la Calendula officinalis chiamata anche fiorrancio o calendola e si tratta di una pianta a crescita rapida con foglie lanceolate o spatolate lunghe fino a 15 cm e fiori un po’ più grandi delle margherite, molto appariscenti e caratterizzati da petali di colore giallo-arancio con il centro color porpora. La fioritura della …

Continua »

Margherita: come curare e come coltivare le margherite in vaso o in giardino

margherite margherita - cura delle margherite e come coltivare le margherite in vaso sul balcone o in giardino

Le margherite sono piante erbacee perenni appartenenti alla famiglia delle Asteraceae che comprendono più di cento specie e molte varietà. Col nome margherita si è soliti considerare sia la margherita pratolina appartenente al genere Bellis, che presenta un fusto corto, sia la margherita dei campi, Leucanthemum vulgare, entrambi facenti parte della flora spontanea italiana, le quali fioriscono in primavera e per tutta l’estate nei prati e nei campi incolti di gran parte dell’Europa. All’origine erano ritenute margherite solo quelle del genere Leucanthemum, dal greco leukos e anthemom, rispettivamente bianco e fiore, ad indicare il loro candore; oggi si definiscono impropriamente …

Continua »

Calla: come curare e come coltivare le calle in vaso o in giardino

calle calla - cura delle calle e come coltivare la calla in vaso sul balcone o in giardino

Le calle sono splendide piante perenni che si contraddistinguono per le grandi foglie basali dalla forma triangolare e dal colore verde chiaro e per i fiori, solitamente di colore bianco, costituiti da un’unica foglia che si avvolge ad imbuto su se stessa, che fioriscono da aprile fino a metà luglio. Il significato della calla Il significato simbolico della calla è, tra le ragioni fondamentali, per cui questo particolare fiore è spesso presente nel bouquet delle spose. Simboleggia, infatti, non solo purezza d’animo, ma anche l’inizio di una nuova vita. Al contempo, però, il fiore viene anche utilizzato nelle corone funebri …

Continua »