mercoledì, Giugno 19 2024

I capelli sono difficili da gestire, per avere una chioma perfettamente in ordine occorre tempo e, a volte, per velocizzare la piega, si utilizzano l’arricciacapelli o la piastra. Ma un’esposizione frequente a una fonte di calore può rovinare i capelli, che diventano più secchi e sfibrati.

Se desideri dei capelli mossi, puoi ricorrere ad alcune tecniche per fare i boccoli senza piastra, ed ottenere un risultato degno di un salone, senza l’uso dei ferri.

Inoltre, se desideri dare più luce alla tua chioma, scopri come schiarire i capelli con la birra, combinando questi metodi puoi avere dei capelli belli, luminosi e modellati col fai da te.

Boccoli fai da te senza piastra

Esistono tanti modi per creare i boccoli senza piastre e mantenere l’acconciatura intatta per diverse ore. Nei tre metodi che ti suggeriamo dovrai utilizzare degli oggetti presenti in casa e seguire delle semplicissime istruzioni.

Fascia per capelli

I capelli devono essere leggermente umidi, poi indossa la fascia per capelli ad altezza della fronte. Prendi una ciocca, arrotolala intorno e poi fissa l’estremità usando una forcina. Ripeti questa operazione fino al termine di tutte le ciocche.

Fai asciugare i capelli all’aria aperta, oppure usa un asciugacapelli per velocizzare, tenendolo non troppo vicino alla chioma. Quando i capelli sono completamente asciutti, rimuovi tutte le forcine e libera i boccoli con le dita.

Bigodini

Non hai dei bigodini? Puoi acquistarli in un qualunque negozio di articoli di bellezza, o anche al supermercato. nell’apposito reparto. Per fare i boccoli senza piastra usando i bigodini devi partire sempre con i capelli umidi.

Ti consigliamo di usare bigodini di dimensioni differenti, in modo da poter creare boccoli di varie grandezze, per un effetto mosso più dinamico. Prendi una ciocca di capelli e arrotola sul bigodino, poi fissala con la forcina e ripeti la procedura per tutte le ciocche.

Lascia riposare i bigodini per delle ore o, ancora meglio, tutta la notte. Quando i capelli sono asciutti, rimuovi i bigodini e passa le dita tra i boccoli per scioglierli e creare movimento.

Trecce di varie misure

Se non vuoi utilizzare la fascia o i bigodini, puoi fare dei boccoli fai da te semplicemente con le trecce. Inumidisci i capelli per bene, poi fai tante treccine di varie dimensioni e lascia asciugare all’aria o usa un phon. Sciolte le trecce, avrai boccoli belli e definiti, che potrai modellare aiutandoti con le dita. Questo è forse il metodo più veloce ed efficace per avere boccoli senza usare la piastra o l’arricciacapelli.

Boccoli senza la piastra: cosa non fare

Se realizzi dei boccoli fai da te con uno dei tre metodi sopracitati, devi prestare attenzione a non fare cose che possano portare alla perdita della forma. I boccoli vanno sempre sciolti e modellati con le mani, non  devi mai usare il pettine o la spazzola, perché tenderanno a lisciare o increspare i capelli, facendogli perdere l’effetto mosso.

Inoltre, per evitare sorprese poco gradite al mattino, ti consigliamo di usare una federa di seta per il cuscino.  In questo modo, durante la notte la chioma sarà adagiata su una superficie liscia che ridurrà l’attrito ed eviterà che i capelli si spezzino o annodino, preservando la piega per dei boccoli ancora più duraturi.

Previous

Lavare i capelli tutti i giorni è sbagliato?

Next

Prodotti per la pelle del viso: una guida completa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche