domenica, Maggio 26 2024

Hai mai pensato di schiarire i capelli con la birra? Non sapevi si potesse fare? Vogliamo spiegarti come usare questa bevanda per trasformare il tuo look e farlo comodamente a casa col fai da te. Scegliere la birra come schiarente dei capelli vuol dire utilizzare un elemento privo di elementi chimici che non danneggia la cute e che, ti permette di ottenere un risultato molto naturale.

Tuttavia, se desideri un biondo ambrato, la tua base di colore deve essere abbastanza chiara, in caso contrario, il risultato potrebbe essere molto scarso. Vediamo perché.

Capelli schiariti con la birra: che risultato puoi ottenere?

Come anticipato, il risultato che puoi ottenere dipende dal colore di partenza dei tuoi capelli. C’è da dire che la birra, a differenza di altri metodi naturali schiarenti per capelli, come la camomilla, è molto più aggressiva, quindi i suoi effetti saranno più.

Questo però non vuol dire che li danneggia, rendendoli secchi e sfibrati anzi, nella birra ci sono alcune sostanze naturali che hanno un effetto benefico sul cuoio capelluto. Se i tuoi capelli sono già castano chiaro o biondo scuro, applicando la birra, otterrai un effetto schiarente molto bello e naturale. Se invece, lo provi su capelli neri o scuri, non noterai differenze. L’effetto più bello si ottiene sui capelli ambrati, dopo la schiaritura, noterai delle venature color miele.

Schiaritura capelli con la birra: come procedere

Come prima cosa, bisogna eliminare l’anidride carbonica presente nella birra, puoi farlo travasandola più volte in diversi recipienti fino a togliere la schiuma.

Quale birra usare?

  • Birre chiare
  • Birre poco alcoliche

Sono da evitare le birre a doppio malto e le birre scure. Meglio quelle a basso contenuto alcolico, perché più alcol è presente nella birra, e maggiore sarà il suo effetto schiarente. Inoltre, non usare birre particolarmente frizzanti, proprio perché devono essere private dell’anidride carbonica, ed impiegheresti più tempo per fare i travasi.

Versa la birra

Versa la birra lentamente, il liquido deve impregnare i capelli e la cute. Se sono lungi, immergili in un recipiente o una caraffa riempita di birra, e lasciali all’interno per 3-4 minuti.

Dopodiché, avvolgi la testa nella pellicola di plastica trasparente e poi in un asciugamano, e lascia agire il prodotto. Il tempo di posa ideale è di un’ora, sufficiente a ottenere un risultato variabile da leggero a più intenso. Se dopo il trattamento, la schiaritura non ti sembra sufficiente, puoi ripeterlo in un secondo momento.

Risciacqua i capelli

Puoi utilizzare acqua tiepida per risciacquare i capelli. Per ottenere un risultato migliore, ti consigliamo di applicare anche una maschera nutriente, o di utilizzare il balsamo per capelli per avere un effetto maggiore di morbidezza.

Abbiamo visto come schiarire i capelli in modo naturale grazie alla birra, un’operazione semplice e veloce che puoi fare a casa. Se segui tutte le indicazioni otterrai dei bellissimi capelli schiariti e ricchi di sfumature dorate.

Questo metodo ti permette di risparmiare evitando di recarti in salone, ogni volta che desideri dare solo un po’ di luce alla tua chioma. Cosa aspetti? Corri a provarlo.

Previous

Gel Aloe Vera fai da te: come farlo in casa

Next

Lavare i capelli tutti i giorni è sbagliato?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche