Home » Benessere » Leggere fa bene alla salute: scopri quali sono i libri da leggere
Leggere fa bene alla salute - Lista Libri da leggere assolutamente e libri consigliati
Leggere fa bene alla salute! Scopri perché è importante leggere un libro, quali sono i benefici della lettura e una lista di libri da leggere assolutamente.

Leggere fa bene alla salute: scopri quali sono i libri da leggere

Leggere fa bene alla salute: alcuni, non lettori forse, saranno scettici di fronte a quest’affermazione. Può un libro al giorno togliere il medico di torno? Io da accanita lettrice ho dei dubbi, ma sicuramente leggere ha i suoi benefici (anche perché per leggere un libro al giorno occorre davvero molto tempo libero e che il tomo sia di dimensioni esigue).

Chi non legge non lo sa, non l’ho ha mai provato perciò il primo passo sarebbe aprire un libro e provare a leggere. Molti amerebbero leggere ma per una sorta di preconcetto (leggere è una perdita di tempo/non serve a nulla/mi annoia) non ci provano nemmeno. Molti iniziano con un libro sbagliato: un autore pesante, una storia complicata e quindi non riescono a leggere.

Per scoprire i benefici della lettura è necessario accostarsi ad essa attraverso un libro che scateni il nostro interesse: un libro da cui è stato tratto un film che ci è piaciuto, un libro che si riallaccia ai nostri interessi, un libro che parla di qualcosa che ci riguarda. Provate e poi fateci sapere.

Leggere fa bene alla salute: i benefici benefici della lettura…

L’organo che senz’altro trae più benefici della lettura è ovviamente il cervello, lo conferma un team di neurobiologi della California che ha sottoposto alcuni lettori, nell’atto di leggere, ad una risonanza magnetica da cui è emerso che il cervello riceveva un maggior afflusso di sangue.

  • Va da sé che leggere rallenta lo sviluppo dell’Alzheimer e della demenza senile, poiché il cervello è sempre impegnato ed attivo.
  • Leggere allenta lo stress: anche se la mente è molto impegnata, la lettura è percepita come un momento di stacco e di relax.
  • Alleggerisce la realtà: possiamo essere nei peggiori problemi, ma quando leggiamo viviamo altre vite, siamo in altri mondi ed in luoghi totalmente lontani e differenti in compagnia di sconosciuti, d’investigatori, di bambini, di fate, di rivoluzionari, etc… etc. Per pochi euro o per nulla (vedi anche biblioteca) si possono trascorrere ore magiche in compagnia di Dickens, Jane Austen, Tolkien etc etc ….altro che Mediaset!
  • Allarga la conoscenza: ovviamente veniamo arricchiti di nozioni che prima non sapevamo (quando qualcuno mi chiede, come fai a sapere questa cosa o tal cosa, rispondo “Leggo molto”).
  • Linguaggio e vocabolario: inevitabilmente il vostro linguaggio ed il vostro vocabolario cambiano, se avete a che fare con piccoli lettori o anche lettori adolescenti vi sarete accorti che non esprimono come ragazzi della loro età ma hanno un vocabolario di molto più adulto.
  • Memoria ed attenzione: leggere migliora l’attenzione e la concentrazione ma anche la memoria.
  • L’empatia: se abbiamo difficoltà ad immedesimarci negli altri, la lettura ci aiuta molto a sviluppare l’empatia. Non solo ci rende più disponibili all’ascolto.
  • Esser analitici: leggere può esser un’ispirazione per risolvere problemi ostici, cambiare ciò che non ci piace della nostra vita ma anche riflettere
  • Insonnia: in alcuni casi un buon libro può facilmente conciliare il sonno perché rilassa ma è necessario che sia un libro che ispiri relax e tranquillità.

… e le controindicazioni

Se siamo persone ansiose, se siamo facilmente suggestionabili, evitiamo i libri violenti, horror le cui scene poi ci vanno a perseguitare è solo finzione, ma ricordiamoci che molte delle cose che leggiamo, vediamo, ascoltiamo si depositano nel nostro inconscio, per poi venire a tormentarci quando meno ce ne sarebbe bisogno.

Leggete, ma leggete libri che vi siano d’aiuto e che vi distraggano non che aumentino la vostra ansia/depressione/collera/turbamento.

Leggere fa bene alla salute: la biblioterapia

Avete già iniziato a curarvi con i libri? Quanto ne sapete della biblioterapia, o libroterapia?

La biblioterapia non è un invezione recente, affonda le sue radici nell’inizio del novecento, negli USA, grazie allo psichiatra William Menninger che iniziò a prescrivere libri ai suoi pazienti. Questi percorsi letterari mirano a risolvere il problema del pazientee possono essere poesie, classici, tomi di teatro e quant’altro si avvicini al vissuto del paziente. Anche la poesia sì, può esser d’aiuto: allevia l’animo e rende più sopportabili le sofferenze, ecco mi viene in mente Gitanjali di R. Tagore, uno splendido libro di poesie, ottime per chi soffre.

A chi vuole distrarsi dalla solita poesia consiglio gli Haiku, un nuovo mondo molto affascinante.

Ed ecco che ci addentriamo nei consigli di libri da leggere assolutamente.

Piccola lista di libri da leggere assolutamente

Vorreste cambiare qualcosa nella vostra vita ma non ci riuscite? Ecco alcuni libri consigliati:

  • Per puro caso di Anne Tyler: una casalinga e madre di famiglia, non si sente indispensabile e vive ai margini della sua routine. Poi un giorno in spiaggia tutto cambia.
  • Memorie di una geisha di Arthur Golden: una bambina venduta ad un okia diviene schiava ma cambia il suo destino.
  • Mangia, Prega, Ama di Elizabet Gilbert: una donna sofferente, divorzierà e compirà un viaggio in tre continenti diversi.

Libri da leggere per ridere e per trovare il coraggio di affrontare ciò che ci sembra impossibile:

  • Devo comprare un mastino di Tiziana Merani: cosa se ne fa la protagonista di un mastino?
  • Benvenuta in Paradiso di Terry McMillan: donna in carriera, divorziata con figlio decide di concedersi una vacanza in Giamaica e s’innamora. Ma lui non ha la sua stessa età.

Libri da leggere per trovare forza e coraggio e per chi ha problemi in famiglia o ha avuto problemi d’infanzia:

  • Piccole donne di Luoise May Alcott: quattro sorelle attendono il ritorno del padre dalla guerra e nel mentre si fan forza l’un l’altra.
  • Il giardino degli oleandri di Rosa Ventrella: una matriarca, attorniata dalle figlie, manda avanti la casa e fa ciò che ritiene giusto.
  • La piccola principessa di H. Burnett: una bambina ricca andata in colleggio si ritrova povera ma conserva il suo buon cuore.
  • Cinque quarti d’arancia di Joanne Harris: una madre dispotica, tre fratelli, il nazismo, un fume ed i suoi segreti.

Libri consigliati per superare pregiudizi e preconcetti:

  • Chocolat di Joanne Harris: una cioccolateria viene aperta in un piccolo villaggio francese in piena quaresima.
  • Il giardino delle rose e delle pesche di J.Harris: proseguo del libro sopra.
  • Il buio oltre la siepe di Harper Lee: avvocato bianco con famigliola prende le difese di ragazzo nero vittima di pregiudizio.

Per imparare a cucinare ed a prendersi cura di se stessi:

  • Un filo d’olio/Via XX settembre/Il pranzo di Mosè/La cucina del buon gusto di Simonetta Agnello Hornby.

Libri da leggere per chi ha problemi di cuore:

  • Jane Eyre di Bronte: bambina maltratta diventa ligia collegiale e poi istitutrice innamorandosi dell’uomo sbagliato…o no?
  • Cercasi amore disperatamente di Federica Bosco: Arianna credeva di aver trovato l’anima gemella e quando incontra l’uomo che sembra perfetto va in tilt.

Libri da leggere per apprendere la compassione e meditare sugli aspetti che non possiamo governare della nostra vita:

  • La magia di Ultima di Rudolfo Anaya.

Libri consigliati per distrarsi e vivere un po’ di magia:

  • Harry Potter di J.K. Rowling: una bambino orfano scopre di essere un mago e di avere un mortale nemico che lo cerca.
  • Le cronache dell’assassino del re di Patrick Rothfuss: un ragazzo assiste all’uccisione della sua famiglia da parte di spiriti leggendari. Decide d’iscriversi ad un’accademia di magia per trovare i responsabili e punirli.
  • Il signore degli anelli di Tolkien: epica saga su un anello che cerca di tornare dal suo padrone malvagio ma deve essere distrutto.

Proseguiamo la lista? Aggiungete nei commenti i libri che secondo voi sono in grado di curare l’animo delle persone ed aiutarle a risolvere i problemi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *