sabato, Luglio 20 2024

L’evoluzione delle forniture per medici nell’assortimento di Medical Center Italia

Presente nel settore delle forniture per medici da oltre 50 anni, Medical Center Italia è un punto di riferimento nazionale per gli studi medici, le cliniche odontoiatriche e le organizzazioni sanitarie a cui fornisce una vasta scelta di prodotti e dispositivi medici, come i kit di pronto soccorso, l’arredamento, le apparecchiature sanitarie e i relativi materiali o strumenti chirurgici e ambulatoriali.

Il primo catalogo per le forniture mediche

La storia di Medical Center ebbe inizio nel1974, quando il fondatore di Chicco e Artsana sviluppò l’idea di creare un catalogo per le forniture mediche. Era evidente in quegli anni che la scelta di acquisto di forniture per medici, dispositivi e arredamenti sanitari era influenzata principalmente da fattori economici o dalla scarsa disponibilità degli elementi d’arredo. Questo valeva anche per i materiali con cui venivano creati i lettini per i pazienti. L’obiettivo posto da Medical Center Italia era quello di fornire mezzi e attrezzature valide e funzionali per aiutare ogni medico e professionista sanitario a svolgere il proprio lavoro in totale sicurezza e comodità.

L’assortimento continuo e l’usura dei dispositivi medici

L’obiettivo era di proporre soluzioni adeguate che permettessero di ridurre le infezioni batteriche, l’usura facile dei dispositivi medici e la garanzia di forniture mediche che garantissero la protezione individuale del professionista. Da allora Medical Center Italia ha posto grande attenzione alla scelta dei dispositivi medici, offrendo negli anni forniture per medici sempre più all’avanguardia e studiate ad hoc.

Anni di lavoro e studio hanno permesso all’azienda di creare un vasto assortimento per le medicazioni da decubito, le ferite chirurgiche e ortopediche e disporre di forniture per medici come le siringhe con ago e senza ago dalle varie misure. Seguendo sempre l’innovazione, Medical Center ha iniziato a occuparsi anche delle forniture mediche di strumenti per test e misurazioni, come i glucometri, fonendoscopi classici e test del colesterolo o a fondo batterico.

Questo è stato possibile grazie all’ascolto, alla scelta di prodotti esclusivamente di qualità e la vicinanza dimostrata al personale sanitario. Oggi, Medical Center vanta standard di altissimo livello e collabora con aziende private e studi medici in tutta Italia.

Il lettino medico cambia da statico a telecomandato

Come per le forniture per medici, anche l’arredamento, i carrelli per gli strumenti e i lettini per i pazienti hanno subito una vera e propria trasformazione, passando dall’essere dispositivi medici senza funzionalità integrate a strumenti funzionali, quelli con la manovella che consentono il rialzo della testata e la regolazione dell’altezza del lettino medico ne sono un esempio pratico.

Solo negli ultimi anni si è riusciti a sviluppare standard di sicurezza e tecnologia elevati, dove anche il lettino per l’ambulatorio medico, lo studio ginecologico o la poltrona odontoiatrica sono stati dotati della funzione telecomandata, che permette di risparmiare tempo, garantire elevati livelli di sicurezza e comodità; inoltre è stato introdotto anche l’utilizzo di materiali ignifughi e lavabili, così da garantire una lunga tenuta.

Quale lettino medico scegliere in base ai tempi di utilizzo

Utilizzato da medici e specialisti, il lettino medico viene prodotto in versioni semplici o elaborate. Come illustrato in precedenza, nelle versioni più avanzate sono disponibili modelli con telecomando integrato e funzionante con motore elettrico per regolare l’altezza e il rialzo della testata. Altre funzionalità, perfette per i medici che lavorano assiduamente in piedi e necessitano di un lettino medico confortevole per i propri pazienti, sono il portarotolo, i piedini smontabili e il cuscino regolabile.

Ogni modello, che sia semplice e richiudibile o massiccio e telecomandato, garantisce il rispetto degli standard di sicurezza ed è realizzato in tessuto skai.

Il lettino medico richiudibile può essere regolato con un sistema meccanico, è dotato di borsa custodia con maniglie per il trasporto ed è costruito con rivestimenti ignifughi lavabili per garantire l’igiene e ridurre le diffusioni batteriche. Questi modelli di lettini medici sono adatti per chi ha la necessità di averne uno disponibile per casi saltuari o per un uso ridotto come per esempio le visite dal medico ambulatoriale dove non occorrono lunghi tempi di permanenza.

L’importanza del lettino ginecologico avanzato e comodo

La visita ginecologica è veramente un momento delicato per ogni donna, per questo disporre di un lettino ginecologico ergonomico e confortevole, insieme alla professionalità del professionista, aiuta le donne a sentirsi più a loro agio. Il lettino ginecologico o poltrona agevola la visita e manipolazione del ginecologo; la posizione da assumere per un esame invasivo intimo è molto importante, per questo, il lettino ginecologico dispone di una struttura reclinabile dalle altezze regolabili, in alcune versioni anche azionabile con pediera. I reggi-cosce morbidi, rivestiti in schiuma espansa, consentono di non sentire il contatto freddo con plastica e ferro. Il comfort viene garantito dall’imbottitura di alto spessore con rivestimenti lavabili. La scelta di suddivide tra lettino o poltrona ginecologica e in alcuni modelli è disponibile anche la vaschetta per la raccolta di liquidi.

Previous

I sintomi fisici della depressione

Next

Come preparare il bambino alla prima visita dal dentista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche