domenica , 28 maggio 2017
Home » Alimentazione » Centrifugati dimagranti: ricette per perdere peso in modo sano
Centrifugati dimagranti ricette per perdere peso in modo sano

Centrifugati dimagranti: ricette per perdere peso in modo sano

Centrifugati dimagranti: le ricette, le idee e tutti i segreti del benessere.

Forse vi sarà capitato di acquistare frullati e succhi al supermercato, come me, sono pronti da bere, se li vuoi freschi li metti in frigo. Poi un giorno mi sono fermata a riflettere sul fatto che frullati e succhi acquistati sono per lo più pieni di zuccheri e conservanti e che in definitiva è molto più salutare ed economico acquistare una centrifuga, frutta e verdura e farsi i succhi in casa propria.

Perchè i centrifugati sono così importanti? Perchè il centrifugato è un concentrato di vitamine e sali minerali, è dissetante, è un ottimo spuntino ed è amico della linea e della salute.

Delle volte si ha difficoltà a consumare frutta e verdura crude, perchè a volerla dire tutta molto spesso non attirano, ma con i centrifugati si risolve il problema.

I centrifugati dimagranti sono alleati della dieta perchè, si sa che quando si devono assumere meno calorie gli spuntini a base di verdure sono ottimali ed anche la frutta riveste un ruolo particolare.

Un esempio? L’ananas. Il succo d’ananas fresco, bevuto la mattina è un ottimo centrifugato dimagrante che aiuta a sciogliere i grassi e combattere la ritenzione idrica.

I centrifugati dimagranti sono perfetti a colazione ma anche per gli spuntini di mezza mattina o del pomeriggio.

Ecco un altro esempio di centrifugato dimagrante e rinfrescante: il succo del cetriolo, molto dissetante con praticamente zero calorie.

Non è un caso che le star di Hollywood, sempre attente alla linea, li abbiamo “scoperti” come toccasana per restare in forma.

Come preparare i centrifugati dimagranti

Preparare i centrifugati dimagranti è facile e veloce: si pulisce la frutta e/o la verdura, si taglia in pezzi, si mette nella centrifuga e si avvia, quindi si raccoglie il succo e si beve o si ripone in frigo.

Si possono fare gli abbinamenti che si vogliono, ma naturalmente in tema di centrifugati è da preferire la verdura. Occhio alle calorie della frutta: non è tutta adatta per un regime dietetico, specie le mele che assunte in dosi massicce apportano un buon numero di calorie.

Fra gli ingredienti principali dei centrifugati dimagranti troviamo: sedano, finocchio, carote, cetriolo, rape, asparagi, ananas, pere, pompelmo e kiwi. A questi centrifugati si possono aggiungere anche radici e spezie come zenzero, curcuma e pepe nero (a seconda dei gusti ovviamente).

Vediamo qualche ricetta.

Centrifugati dimagranti: ricette

Centrifugato dimagrante di asparagi: 8 punte di asparagi, 2 gambi e ciuffi di sedano, 2 carote di media grandezza. Questo è un ottimo centrifugato per chi necessita di bruciare i grassi, idratare il corpo ed evitare i picchi glicemici.

Centrifugato dimagrante di finocchio: 1 finocchio, 1 gambo di sedano, 2 fette di ananas. Come già detto l’ananas è ottima per contrastare il ristagno dei liquidi, il finocchio è ottimo per la digestione ed il metabolismo mentre il sedano è depurante e ricco di acido folico.

Centrifugato di anguria e fragole: 5 fragole, 2 fette di anguria e mezzo limone spremuto. Ottimo centrifugato dimagrante che favorisce la diuresi, disseta ed è ricco di vitamina C.

Centrifugato per dimagrire di pompelmo, cetriolo e menta: inserite nella centrifuga la polpa del frutto; aggiungete un cetriolo e 5 foglioline di menta fresca. Il pompelmo è ricco di fibre e vitamina C. Molto spesso è consigliato nelle diete dimagranti per le sue doti brucia grassi e perché ricco d’acqua com’è stimola la diuresi.

Ricetta di centrifugato dimagrante a base di asparagi, sedano e carote. Ingredienti: 8-10 asparagi (tagliare la parte più dura del gambo), 2-3 gambi e ciuffi di sedano
2-3 carote di media grandezza. Tra i centrifugati dimagranti, questo aiuta a eliminare il grasso in eccesso e, grazie al potere diuretico degli asparagi, l’organismo viene anche ripulito dalle tossine.

Analizziamo ora le calorie di alcuni degli ingredienti usati per i centrifugati dimagranti: (per 100 grammi) ananas 40, anguria 16, asparagi 24, carote 35, finocchio 9, limone 11, sedano 20 e zenzero 80.

Direi che in una dieta i centrifugati dimagranti non possono davvero mancare.

Consiglio utile: se vuoi acquistare una centrifuga ad un prezzo davvero conveniente, guarda le tante offerte sul sito Amazon: Centrifughe e spremiagrumi

9 commenti

  1. Massimiliano maggi

    Gentilissimi
    Chiedo informazioni riguardo ai centrifugati
    Ne assumo uno al giorno la mattina in prevalenza di carote e limone
    Le carote possono agire negativamente sulla glicemia?
    In tal caso mi sapete consigliare una miscela per tenere sotto controllo la glicemia
    Grazie mille

  2. Parlando di dieta e di salute, che vanno sempre a braccetto, di recente ho scaricato una app nuova che contiene un sacco di ricette per preparare succhi, frullati, latti, sciroppi e tisane…la app è molto bella perché per ogni ricetta, oltre alla preparazione contiene anche una descrizione dei benefici e delle vitamine,la trovo utile perché invece di andare ogni volta su internet a cercare qualche ricetta, io clicco sul beneficio che mi interessa e mi appaiono tutte le ricette, ne ho trovate molte dimagranti, se vi interessa vi lascio il link:
    https://play.google.com/store/apps/details?id=it.alessandroguadagno.healthydrinks

    • Linda scusa ho scaricato l’app da te segnalata ma e’ della philips e pure in inglese. Ti ringrazio anticipatamente x la tua gradita risposta e con l’occasione cordialmente saluto.

  3. Buonasera, una domanda ma l’app Alessandro Guadagno e’ ancora attiva? Io ho scaricato l’app Healthy drink ma e’ della Philips e pure tutto in ingles. Attendo notizie. Grazie!

  4. Sono ottimi consigli.ritengo che l’informazione e gran cosa.

  5. si saròà della philipis ma le ricette vanno bene con tutte le centrifughe

  6. Interessante x chi vuol mantenersi in forma.

  7. Cortesemente vorrei conoscere quando assumerli, Colazione, pranzo, cena? Prima o dopo i pasti? quante volte al giorno? Durante il giorno deve essere sempre lo stesso o si può variare? Grazie anticipatamente per la gradita risposta.

  8. L articolo è molto esauriente e pieno di spunti,ma non dice alcune cose che a mio avviso sono importanti e cioè che sia un centrifugato o un eatratto l assunzione deve essere quasi immediata e cioè fatto e bevito perchè come sappiamo molte vitamine sono volatili e comunque non dovrebbero sostituire frutta e verdura a pezzi perche il centrifugato toglie tutta la fibra..una parte essenziale nella nostra dieta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close