Home » Ricette » Lasagna alla Bolognese: ricetta originale + altre ricette facili e veloci
Lasagna alla Bolognese: ricetta originale + altre ricette facili e veloci. Scopri come preparare le lasagne alla bolognese, gli ingredienti, i consigli utili per cucinare le lasagne e le migliori ricette di lasagne al forno.

Lasagna alla Bolognese: ricetta originale + altre ricette facili e veloci

Lasagna, un piatto tradizionale a cui è impossibile resistere. Trattasi di sfoglie di pasta madre rettangolari, dette losanghe, che vanno fatte bollire ed una volta scolate si dispongono in strati con una farcitura diversa a seconda della località e delle sue tradizioni culinarie.

Nel sud Italia si trovano senz’altro le ricette di lasagne più fantasiose mentre al nord troviamo per lo più una lasagna classica, cioè le lasagne alla bolognese. Si può dire che è uno dei simboli della gastronomia italiana, ma è anche molto di più. Quando preparate la lasagna di solito? La domenica, un giorno di festa in cui magari ci si riunisce con amici e parenti.

Pare che la ricetta della lasagna sia giunta fino a noi dagli antichi romani, si chiamavano lagane ed erano un impasto di farina cotto in forno o sul fuoco in cui poi veniva posto del pasticcio di carne. L’avvento delle uova si avrà nel Rinascimento, ovviamente in Emilia. Parliamo proprio della vera ricetta della lasagna originale, le lasagne alla bolognese.

Lasagne alla bolognese: ricetta originale

Ingredienti:

Per la pasta

  • 500 grammi di farina 00 per la pasta + 100 grammi per la besciamella
  • 5 uova
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • un filo di olio evo

Ragù

  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 400 grammi di cartella di manzo macinata (la cartella è la polpa situata vicino alla pancia del bovino, una carne molto rossa e sugosa)
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1 foglia di basilico
  • 1 foglia di alloro
  • olio evo

Besciamella

Procedimento:

Iniziamo preparando il ragù. Prendiamo le verdure, le laviamo bene e le tritiamo finemente. Le facciamo rosolare in un cucchiaio di olio evo, aggiungiamo la carne di manzo macinata e facciamo rosolare a fuoco alto per alcuni minuti. Versiamo il vino rosso e lo facciamo sfumare. Aggiungiamo la passata, la foglia di alloro e portiamo a bollore. Quando bolle abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere per circa 4 ore (deve sobbollire lentamente). A cottura ultimata aggiungiamo il basilico.

Prepariamo la pasta. Facciamo una fontana di farina sulla spianatoia di legno, creiamo un buco al centro e rompiamoci le uova. Cominciamo ad impastare bagnando spesso le mani. Aggiungiamo più o meno acqua a seconda dell’elasticità e della durezza della pasta, se è troppo molle aggiungiamo farina. Versiamo un filo d’olio e terminiamo d’impastare. Facciamo una palla e la avvolgiamo nella pellicola, deve riposare in frigo per un’ora. Trascorso questo tempo si riprende la pasta e la si stende in modo da ottenere delle sfoglie che vanno tagliate in rettangoli. Deve riposare altre due ore e poi si può bollire per pochi minuti.

Infine prepariamo la besciamella. Poniamo il burro in un pentolino e lo facciamo sciogliere con la farina setacciata, mescoliamo continuamente mentre cuoce per qualche minuto. Togliamo dal fuoco ed aggiungiamo il latte caldo, mescoliamo e rimettiamo sul fuoco, basso, per riportare a bollore. Aggiungiamo sale, noce moscata e spegniamo.

L’ultimo passaggio è l’assemblaggio: in una teglia poniamo uno strato di pasta bollita, uno strato di ragù ed uno di besciamella e proseguire così fino a terminare gli ingredienti. Inforniamo a 180 gradi per circa 30 minuti.

Lasagna: altre ricette facili e veloci

1. Lasagne di pane carasau

Il carasau (o carta da musica) è il tipico pane sardo. Sapevate che ci si può fare anche la lasagna?

Ingredienti (per 4 persone):

  • 200 gr di pane carasau
  • 400 gr di pomodori pelati
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 300 gr di mozzarella
  • q.b. di olio d’oliva (extravergine)
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b. di parmigiano (grattugiato)
  • q.b. di sale

Procedimento:

Prepariamo il sugo facendo soffriggere uno spicchio di aglio in un filo di olio evo. Aggiungiamo i pomodori pelati e la passata. Aggiungiamo un pizzico di sale e facciamo cuocere per 45 minuti aggiungendo acqua se si restringe troppo.

Affettiamo la mozzarella.

In una pirofila porre uno strato di salsa (fredda), uno strato di pane carasau ed uno strato di mozzarella. Continuiamo gli strati fino ad esaurire gli ingredienti. Terminiamo con una spolverata di parmigiano.

Inforniamo le lasagne in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti circa. Spegniamo il forno, facciamo riposare per una decina di minuti e serviamo.

2. Lasagne allo zafferano con gli asparagi

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 litro  latte intero
  • 150 grammi semola di grano duro
  • q.b.  grana
  • q.b.  pepe
  • 2 spicchio  aglio
  • 90 grammi  burro
  • 220 grammi  farina
  • q.b.  noce moscata
  • 2 cucchiai  olio di oliva
  • q.b.  sale
  • 3  uova
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 mazzo di asparagi

Preparazione:

Prepariamo la pasta come descritto nella ricetta della lasagna originale. Impastiamo bene acqua, uova e farina. Dopo che la pasta ha riposato la stendiamo, ricaviamo le lasagne, la lasciamo riposare ancora e poi procediamo con la bollitura.

Prepariamo la besciamella come indicato nella ricetta originale. Alla besciamella andiamo ad aggiungere lo zafferano ed amalgamiamo bene.

Puliamo gli asparagi e li facciamo scottare in acqua bollente per qualche minuto. Li tagliamo a tocchetti e li facciamo soffriggere con l’aglio in poco olio evo.

Procediamo infine con gli strati: uno di pasta, uno di asparagi ed uno di besciamella fino all’esaurimento degli ingredienti. Terminiamo con una spolverata di grana.

Mettiamo in forno a 200° e lasciamo gratinare per circa 20 minuti.

3. Lasagne alla villamainese

Scendiamo a sud, in Campania e nello specifico nel cuore dell’Irpinia per preparare le lasagne locali.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 scamorza
  • 500 grammi di farina 00 per la pasta
  • 5 uova
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 400 grammi di cartella di manzo
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • olio evo
  • 4 uova sode

Procedimento:

Iniziamo preparando il ragù che bollirà per almeno 4 ore a fuoco molto basso.

Prepariamo la pasta come descritto nella prima ricetta.

Mentre la pasta riposa portiamo a bollore le uova e quando sono sode le mettiamo in acqua fredda.

Riprendiamo la pasta ne facciamo delle losanghe e le bolliamo.

Affettiamo la scamorza.

Ora procediamo con uno strato di pasta, uno di ragù, uno di uova sode tagliate a dadini o a rondelle ed uno di scamorza.

Inforniamo a 180° per 30 minuti.

Quali sono le vostre lasagne preferite?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close