Home » Ricette » Come cucinare le zucchine: ricette facili e veloci
Come cucinare le Zucchine - Ricette con Zucchine facili e veloci. Scopri le migliori ricette con le zucchine, primi piatti, secondi e contorni sfiziosi e veloci con le zucchine per gustare questo ortaggio in occasione di un pranzo o una cena in famiglia o tra amici.
Come cucinare le Zucchine - Ricette con Zucchine facili e veloci. Scopri le migliori ricette con le zucchine, primi piatti, secondi e contorni sfiziosi e veloci con le zucchine.

Come cucinare le zucchine: ricette facili e veloci

Come cucinare le zucchine? Sono molto versatili ed il sapore delicato delle zucchine si abbina a carne, pesce, ma anche altre verdure. Scopriamo in questo articolo le migliori ricette con le zucchine.

Come pulire e tagliare le zucchine

A seconda della ricetta che volete realizzare, potete tagliare le zucchine in vari modi. Innanzitutto bisogna lavarle e privarle delle estremità.

Le potete tagliare a rondelle aiutandovi con un tagliere su cui disporre la zucchina ed affettarle con un coltello, tenendole ben ferme con una mano.

Potete tagliare tanti striscioline, tagliando le zucchine verticalmente in due parti e poi in bastoncini. Oppure possono essere scavate per una farcitura.

Come cucinare le zucchine: alcune ricette facili e veloci

Le zucchine sono di varietà diversa, ma tutte dal gusto delicato, ed è per questo che possono essere inserite in svariate ricette.

Possono essere cotte in piastra con altre verdure per un piatto dietetico con l’aggiunta di un filo d’olio evo. Possono inserirsi ad un primo piatto, nelle minestre, ma anche fritte come secondo, possono accompagnarsi alla carne e al pesce. Infine come contorno leggero e fresco, per degli involtini appetitosi.

Ricette con zucchine: primi piatti

Penne rigate con zucchine e pancetta

Per un primo piatto tutto casalingo, vi proponiamo le penne rigate condite con un sughino di zucchine, insaporite con della pancetta e del pecorino. E’ un piatto piacevolmente appetitoso dai sapori decisi e coinvolge i palati di tutti coloro che amano la buona cucina. La nota che completa il piatto è il pecorino che insaporisce ulteriormente questo vero piatto italiano. Per i suoi ingredienti forti, vi consiglio questo piatto per un pranzo, poichè di sera la piccantezza degli ingredienti potrebbe crearvi difficoltà a prendere sonno.

Per questo primo piatto con le zucchine vi consiglio un vino rosso frizzante che si bilancia bene con i sapori forti degli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di penne rigate
  • 5 zucchine
  • 40 gr di burro
  • pepe nero q.b.
  • sale q.b.
  • 1 cipolla grande
  • vino rosso
  • 300 gr di pancetta a cubetti
  • 100 gr di pecorino in polvere

Procedimento:

Lavate e tagliate a rondelle le zucchine. Tritate la cipolla finemente e tagliate a dadini la pancetta.

In un tegame sciogliete il burro dove metterete a rosolare la cipolla, le zucchine e un po’ di pepe. Quando le zucchine si saranno ben amalgamate, aggiungete la pancetta. Fate sfumare con del vino rosso e coprite, per circa 10 minuti.

Cuocete le penne rigate in abbondante acqua salata, scolatele bene al dente e versatele nel tegame con le zucchine ed amalgamate bene il tutto, aggiungendo del pecorino dal sapore piccante e salato ed altro pepe nero. Fate mantecare e spegnete la fiamma.

Servite ben caldo.

Lasagna di zucchine e pepato

Per un piatto invitante, ideale per la domenica. Ecco come cucinare le zucchine!

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di farina di grano duro
  • 50 grammi farina 00 per la besciamella
  • 500 gr di zucchine
  • 200 gr di spinaci
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 1 cipolla
  • 200 gr pepato fresco a fette
  • 200 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di pan grattato
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 litro di latte

Procedimento:

Impastate la farina col sale, l’uovo, il tuorlo ed acqua q.b. fino ad ottenere un impasto liscio. Lasciate riposare in un luogo tiepido per mezzora.

Preparate le verdurine, tagliando le zucchine a rondelle e gli spinaci spezzettati, passati in padella in poco olio, infine la cipolla tritata per 15 minuti.

Preparate la besciamella in una pentola, iniziando dal latte ed unendovi il parmigiano e la noce moscata. Mescolando, aggiungete la farina fino a che si sarà formato un composto cremoso ed omogeneo; evitate di creare grumi e se occorre aggiungete altro latte. Salate e pepate.

Su un piano infarinato tirate la pasta ed ottenete 12 quadrati che metterete su una base infarinata.

In una pirofila versate un mestolo di besciamella e un po’ di verdure, fate un primo strato di pasta, aagiungete altra besciamella, le verdure, il pepato a fette e così fino a completare tutti gli ingredienti. Completate con una spolverata di parmigiano e del pan grattato.

Infornate per 30 minuti a 180°C.

Servite tiepido.

Ricette con zucchine: secondi piatti

Polpette di zucchine ai sapori mediterranei

Questo secondo piatto con le zucchine che vi proponiamo è molto piacevole e fresco e ve lo consigliamo specie se voi mamme avete il grosso problema di come far mangiare le verdure ai vostri bambini. In realtà, sarebbe indicato fargliele conoscere e non mimetizzarle, ma in questo modo potete intanto abituarli ai gusti nuovi. Questo secondo piatto può essere mangiato dopo un primo di pasta con verdure, poiché gli ingredienti si accoppiano senza stravolgere il menù quasi tutto vegetale. Solo le uova sono l’unica nota che però completa il piatto dal punto di vista nutrizionale.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di zucchine
  • 100 gr di farina
  • 50 gr di pangrattato
  • 2 uova
  • 1 scalogno
  • 2 rametti di timo
  • qualche foglia di basilico
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • aceto balsamico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Lavate ed asciugate le zucchine, tagliatele a filetti piccolissimi e tagliuzzatele.

In una scodella sbattete le uova, unite le zucchine, del sale e del pepe, lo scalogno tagliato sottilissimo, il timo, il basilico sminuzzato, il parmigiano grattugiato, la farina e il pan grattato.

Impastate tutto il composto ottenuto.

Mettete una padella antiaderente unta con dell’olio a scaldare sul fuoco.

Prendete il composto a cucchiaiate oppure aiutandovi con un mestolino, in modo da ricavarne delle polpette e mettetele in padella.

Rigirarle più volte fino a quando assumeranno un bel colorito dorato.

Servite le polpette tiepide e se lo gradite potete spruzzare su di esse dell’aceto balsamico.

Frittata rustica di zucchine ai formaggi

Per un secondo piatto rustico e molto appetitoso, vi proponiamo questa frittata rustica di zucchine, dove le verdure si immergono in un mare di vari formaggi. Questo piatto può essere consumato a cena e può essere servito tagliato a quadratini accompagnato a del pane bianco.

E’ un piatto adatto a tutte le età, ricco di nutrienti, grazie alla presenza del calcio, del fosforo e dei sali minerali contenuti nel formaggio.

Per questo piatto vi consigliamo un vino rosso dal sapore intenso.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 uova
  • 1 cipolla
  • 4 zucchine
  • 5 acciughe
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 gr di ricotta
  • 200 gr di mozzarella
  • olio extra vergine d’oliva
  • 50 gr di burro
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Tagliate a rondelle molto sottili una cipolla che poi fate saltare in un tegame con del burro, aggiungete le zucchine che avete precedentemente pulito, lavato e tagliato a striscioline e fate ammorbidire per circa 10 minuti, aggiungendo anche un po’ d’olio extra vergine d’oliva. Aggiungete poco sale e un manciata di pepe nero.

In una scodella sbattete le uova, aggiungete la ricotta, il parmigiano in polvere e le verdure, quindi per finire la mozzarella spezzettata e le acciughe lavate. Aggiustate di sale e pepe.

Versate tutto il composto in una terrina da forno che avrete rivestito con della carta da forno. Cospargete altro parmigiano e del pan grattato.

Infornate a 170°C per circa 30 minuti.

Sfornate e servite ben caldo.

Ricette con zucchine: contorni

Cestini di zucchine ai frutti di mare

Per un piatto molto semplice da preparare, vi proponiamo questo contorno sfizioso e molto appetitoso, da consumare con una cena all’aperto e per accompagnare un secondo di pesce. Ricco di nutrienti come gli omega 3 e le proteine dei frutti di mare e le proprietà nutritive delle zucchine, è indicato per grandi e piccini. Lo potete preparare per un incontro tra amici o per un pranzo a due.

Per questa ricetta abbiamo usato le zucchine tonde, preparate a monoporzione.

Vi consigliamo un vino bianco secco.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine tonde
  • 50 gr di gamberetti
  • 100 gr di vongole
  • 1 cipolla
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone
  • 30 gr di burro
  • sale
  • pepe
  • olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Dopo aver lavato ed asciugato le zucchine, le cuocete per 10 minuti in acqua salata, togliete poi la calotta superiore e ne scavate il contenuto che dovrete farcire.

Lavate i gamberetti e sgusciateli, sciacquate le vongole, fatele aprire in padella e privatele del guscio.

In una padella fate soffriggere la cipolla in poco olio extra vergine d’oliva, aggiungete i frutti di mare, il pepe, il sale ed il prezzemolo tritato e fate amalgamare per 10 minuti.

Riempite le zucchine con i frutti di mare, e disponetele in una teglia imburrata. Mettete anche le calottine.

Fate cuocere in forno a 180°C per circa 20 minuti. Sfornate e mettete su ogni zucchina qualche goccia di limone.

Servite caldo o tiepido.

Proprietà e benefici delle zucchine

La pianta delle zucchine è un’erbacea rampicante appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae le cui origini sono del continente americano, ma oggi vengono coltivate in tutto il mondo.

Si adattano molto bene al nostro clima mediterraneo, ma risentono degli sbalzi di temperatura. Sono raccolte in primavera, ma le possiamo trovare tutto l’anno, non mantenendo però le stesse proprietà nutritive di cui sono ricche.

Le zucchine hanno molte proprietà nutritive ed il loro consumo è utile sia a chi soffre di alcune patologie, ma anche a chi vuole tenersi in forma ed in salute. Ecco le principali:

  • Proprietà diuretiche: grazie alla grande quantità di acqua (circa il 92%), le zucchine sono consigliate a chi soffre di ritenzione idrica e chi segue una dieta dimagrante. Il potassio regola la quantità d’acqua nell’organismo, inoltre, svolge un’azione energetica.
  • Proprietà lassative: adatte per chi soffre di costipazione intestinale, come le donne in gravidanza e chi assume acido folico che rende l’intestino pigro.
  • Proprietà antinfiammatorie: le zucchine combattono le infiammazioni urinarie, ma anche dei legamenti nervosi e dei tendini.
  • Proprietà antiossidanti: Aiutano a combattere i radicali liberi responsabili dell’insorgenza di malattie degenerative, causa dell’invecchiamento cellulare.
  • Proprietà rimineralizzanti e ricostituenti: le ossa sono più forti e sono ridotti i sintomi dell’osteoporosi.
  • Le zucchine sono consigliate a chi segue una dieta ipocalorica.
  • La Vitamina A regola il funzionamento della retina e della vista ed è indispensabile per la crescita delle ossa.
  • L’acido folico e le vitamine del gruppo B aiutano le donne in gravidanza che devono assumerne per la salute del nascituro.
  • La Vitamina C alza le difese immunitarie, prevenendo i mali di stagione e le infezioni.
  • Gli aminoacidi in grande quantità, regolano il ciclo sonno-sveglia e sono un coadiuvante negli stati depressivi.

E voi come cucinate le zucchine? Qual è la vostra ricetta preferita?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *