Home » Luoghi del benessere » Terme » Le migliori terme della Puglia: Margherita di Savoia, Santa Cesarea, Torre Canne
Le migliori terme della Puglia: Margherita di Savoia, Santa Cesarea, Torre Canne
Le migliori terme della Puglia: Margherita di Savoia, Santa Cesarea, Torre Canne

Le migliori terme della Puglia: Margherita di Savoia, Santa Cesarea, Torre Canne

Sebbene sia conosciuta più per lo splendido mare, la Puglia offre comunque alcuni centrali termali di tutto rispetto, che permettono ai turisti un mix di mare , terme , relax e buon cibo. Scopriamo quali :

Terme di Margherita di Savoia

Margherita di Savoia si trova ai piedi del promontorio del Gargano, tra uno splendido mare e le Saline più grandi d’Europa, conosciute già dal III sec. a. C. per le loro speciali proprietà terapeutiche.

Il suo mare ha ottenuto la Bandiera Blu negli anni: 2014, 2015, 2016, 2017 e 2018. Le Terme di Margherita di Savoia, nascono per mettere a disposizione le preziose materie prime offerte dalle Saline per cercare di trarne il massimo beneficio. Collegato alle Terme vi è un confortevole Grand Hotel, un Centro Benessere ed un lido balneare perfettamente attrezzato.

Le terme offrono un un centro d’avanguardia che dispone di attrezzature medico-sanitarie tra le più moderne oltre ad un personale tecnico altamente qualificato. Le acque termali, impiegate nello stabilimento termale, arrivano direttamente dalle Saline. Secondo la classificazione delle acque minerali italiane di Marfori e Messini, le acque termali di Margherita di Savoia sono classificabili come acque cloruro sodiche forti (acque salso-bromo-solfo-iodiche).

Il loro contenuto prevede la presenza di bromo e  iodio ed un’alta concentrazione salina tanto da renderle particolarmente efficaci nella prevenzione e cura di patologie:

  • ginecologiche;
  • dermatologiche;
  • delle vie respiratorie;
  • dell’orecchio;

Si presentano di un colore rossastro in quanto sono ricche di una microfauna e di una microflora. Risultano, inoltre, essere esenti da flora patogena, questo le rende quindi “batteriologicamente pure”.

Una peculiarità delle Terme di Margherita di Savoia è l’utilizzo di fanghi ricchissimi di proprietà curative, infatti sono particolarmente efficaci nella prevenzione e nella cura di patologie osteo-articolari e nei trattamenti come fanghi anticellulite. I fanghi di queste terme sono esclusivamente:

  • naturali: maturano attraverso il contatto prolungato per decenni con le “acque madri” nelle vasche delle Saline e vengono mineralizzati dai sali contenuti in esse;
  • mai riciclati: grazie alla vasta estensione delle Saline, i fanghi risultano essere di una quantità praticamente inesauribile per questo se ne utilizzano sempre di nuovi.

Tra le cure offerte, troviamo:

  • balneoterapia;
  • broncopneumologia;
  • cure ginecologiche;
  • diagnostica;
  • fangoterapia;
  • medicina estetica;
  • sordità rinogena;
  • terapie inalatorie.

Dove si trovano Le Terme di Santa Margherita ?

L’indirizzo esatto è :

Piazza Libertà n. 1
76016 – Margherita di Savoia ( provincia di Barletta Andria Trani )

Santa Cesarea Terme

Santa Cesarea Terme risulta essere una delle stazioni termali, dall’inizio del Novecento, tra le più complete dell’intera Penisola. Le sue origini risalgono già al XV secolo quando Galateo ne constatò le proprietà terapeutiche.

Anche se l’assalto turco del 1480 rase al suolo la città lasciandola disabitata per molto tempo, alla fine della metà dell’Ottocento i medici tornarono a posare l’attenzione su queste acque dai particolari benefici realizzando una vera e propria stazione termale che permise la rinascita della città.

Le acque sono classificabili come sulfureo-salso-bromo-iodiche e vengono arricchite direttamente dalle vene sorgive che si estendono lungo il tratto di costa che va da Porto Badisco a Castro, acquistando particolare consistenza a Santa Cesarea in quattro grotte comunicanti con il mare dal nome:

  • Gattulla
  • Fetida
  • Solfurea
  • Solfatara.

Quando l’acqua arriva agli stabilimenti termali viene sottoposta a un processo di eutermalizzazione, che le permette di passare dai 30C° originari ai 36-37C° necessari per il suo utilizzo terapeutico. Essendo ricca di sale, quest’acqua non può essere bevuta.

Le Terme di Santa Cesarea adottano più linee terapeutiche; abbiamo la:

  • Linea Blu” che affianca, ai classici metodi termali, tecniche orientali ed anche valide e consolidate tecniche riabilitative e programmi personalizzati, volti a dar beneficio psico-fisico globale dell’individuo;
  • Linea Verde” è specializzata nelle malattie reumatiche per aree corporali: dermatologiche, ginecologiche, otorinolaringoiatriche e respiratorie. Bagni e fanghi risultano molto efficaci nella cura delle malattie artroreumatiche, come anche l’osteoartrosi. Per alcune malattie dermatologiche come: le dermatosi, l’acne, gli eczemi e la psoriasi sono previsti soli bagni.

Inoltre, per la cura delle malattie reumatiche, queste Terme offre un centro moderno e ristrutturato dove è possibile effettuare fanghi e balneazione terapeutica; per le problematiche respiratorie vi è un centro inalatorio con attrezzature diagnostiche, terapeutiche e di controllo all’avanguardia ed infine,  per prevenire e curare la sordità rinogena, vi sono dei trattamenti con il gas sulfureo delle acque.

Dove le terme di Santa Cesarea ?

L’indirizzo esatto è :

Via Roma, 40
73020 Santa Cesarea Terme ( provincia di Lecce ).

Terme di Torre Canne

Le Terme di Torre Canne rappresentano sono uno dei più prestigiosi ed attrezzati complessi termali presenti in Puglia. Le sorgenti termali di Torre Canne sono conosciute per le loro virtù terapeutiche. Sgorgano in un parco di conifere e tamerici che racchiude 11 polle provenienti da corsi d’acqua sotterranei, alimentati da bacini imbriferi, costituiti in seguito a fratture del suolo per fenomeni tellurici verificatisi nel periodo mesozoico.

La polla nr 11 detta “Polla Torricella” e quella nr. 3 detta “Polle Antesana”, sono caratterizzate da acque minerali classificabili cloruro-solfato-sodiche, lievemente bromurate e radioattive. Da queste sorgenti nasce il laghetto delle Terme di Torre Canne, situato al centro del parco che circonda l’Hotel, in cui maturano dei preziosissimi fanghi dalle proprietà curative.

Questo fango lo si trova nel canale di scarico e nei laghetti originati dalle sorgenti termali e viene impiegato per uso terapeutico. E’ un fango composto principalmente da un silicato di calcio, allumina e ferro con delle piccole quantità di magnesio, iodio e tracce di fosfati, mescolato con detriti organici.

Queste terme son dotate di una modernissima attrezzatura, di un’equipe medica qualificata ed offrono numerosi servizi, quali: fangoterapia, fangobalneoterapia, cure inalatorie, cure ginecologiche, cure angiologiche, cure per la sordità rinogena, riabilitazione motoria e ginnastica medica di gruppo (tutte convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale). E’ possibile praticare anche idrokinesiterapia, idromassoterapia e fisioterapia. A completare il tutto vi è il Grand Hotel, che funge da cornice perfetta per la propria vacanza.

Inoltre è possibile usufruire di servizi specifici nel campo:

  • dell’otorinolaringoiatria;
  • della ginecologia con possibilità di eseguire esami diagnostici mirati, ecografie e pap test;
  • della dermatologia con possibilità di eseguire Test allergologici;
  • dell’angiologia con possibilità di eseguire esame Doppler;
  • della cardiologia (con esame ECG);
  • della reumatologia;
  • dell’Ortopedia-Riabilitazione.

Sono inoltre attivi:

  • un centro per la diagnosi e la cura dell’osteoporosi (si effettuano programmi mirati sia per la prevenzione che per la cura di questa patologia ) ;
  • un reparto di fisioterapia che include la possibilità per gli assistiti di effettuare esercizi curativi assistiti in piscina termale e/o in palestra quali: Idrokinesiterapia, Idromassoterapia e Riabilitazione;
  • un centro estetico con una serie completa di trattamenti viso, corpo e cellulite.

Dove si trovano le terme di Torre Canne ?

L’indirizzo esatto è:

Via Appia Antica, 2
72016 Torre Canne ( Fasano Brindisi ) .

Autore Redazione casa e tempo libero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *