venerdì , 24 marzo 2017
Home » Alimentazione » Banane: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazioni
Banane proprietà benefici usi e controindicazioni.
Banane: proprietà, benefici, usi e controindicazioni. Scopri le proprietà delle banane, i benefici per la salute, gli usi della banana in cucina o come rimedio naturale, le controindicazioni e gli effetti collaterali.

Banane: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazioni

Banane: frutti comuni che si trovano ormai in tutte le stagioni. Sappiamo che danno luogo a diversi benefici per la nostra salute, ma ne conosciamo tutti gli usi? E le controindicazioni?

Banane: caratteristiche e curiosità

Banane proprietà e benefici per la salute.La Musa acuminata, della famiglia delle Musaceae, è il vero nome della banana. Sostanzialmente esistono frutti di due tipi: quelli che si mangiano crudi e quelli che si mangiano cotti (i platani). Entrambi si possono coltivare, ma hanno usi e proprietà diverse.

Il termine banana deriva dall’arabo “banan” ovvero dito, dal Medio Oriente, l’albero si diffuse in Europa e quindi raggiunse l’America. Ripercorrendo brevemente la sua storia scopriamo che se ne son state trovate tracce in epoca paleolitica, quindi fra il 5000 a.C. e l’8000 a.C. Se ne trova menzione attorno al 600 a.C. in alcuni testi buddisti, mentre in Cina se ne trovano tracce dal 200 d.C. A seguire, nel 1502 furono i portoghesi ad operare la diffusione del frutto nel resto del mondo.

L’albero si presenta come una sorta di palma tropicale, alta, forte e perenne. Le foglie compongono una spirale, sono fragili e possono superare i due metri di lunghezza. I fiori sono rosacei fuori e gialli dentro, sono commestibili e possono essere cucinati.

I frutti formano un casco ed ogni singolo contiene una buccia coriacea che protegge il morbido interno, maturano fra la primavera e l’estate.

Banane: proprietà e benefici

Partiamo dai valori nutrizionali delle banane:

  • 75% di acqua;
  • 23% di carboidrati;
  • 1% di proteine;
  • 0,3% di grassi;
  • 2,6% di fibra alimentare;
  • vitamine (A, B1, B2, B6, C, PP, E);
  • sali minerali (calcio, fosforo, magnesio, ferro, sodio, zinco e potassio);
  • aminoacidi (acido aspartico ed acido glutammico, alanina, arginina,cistina, fenilalanina, glicina, isoleucina, istidina, leucina, metionina, prolina, tirosina, treonina e valina);
  • beta-carotene, alfa-carotene, luteina, zeaxantina;

Quindi approfondiamo le proprietà delle banane:

  1. Regolano la pressione ed è forse la loro proprietà più nota poiché sono ricche di potassio;
  2. Incrementano la risposta immunitaria;
  3. Proteggono il cuore dagli infarti;
  4. Prevengono l’ictus;
  5. Proteggono lo stomaco;
  6. Contrastano la formazione di cellule tumorali nei reni;
  7. Depurano l’organismo aiutandolo a liberarsi delle tossine;
  8. Rinforzano unghie e capelli;
  9. Stimolano l’organismo a produrre serotonina, l’ormone del buon umore;
  10. Prevengono strappi e crampi muscolari, alleati quindi degli sportivi;
  11. Stimolano la produzione di emoglobina, quindi sono di aiuto per chi soffre di anemia;
  12. Migliorano le funzionalità intestinali, è un ottimo rimedio soprattutto contro la dissenteria;
  13. Aiutano a contrastare i livelli alti di colesterolo, grazie ai fitosteroli;
  14. Contrastano la ritenzione idrica, aiutano il corpo ad eliminare i liquidi stagnanti ed il senso di gonfiore;
  15. Aiutano a mantenere il peso forma, alla faccia di chi invece sostiene che non siano dietetiche;
  16. Sono anti stress e defaticanti, come abbiamo visto migliorano l’umore, favoriscono il buon riposo;
  17. Aiuta a contrastare l’azione dei radicali liberi;
  18. Mantiene la pelle soda ed elastica;
  19. Favorisce la regolazione degli ormoni sessuali, grazie alla vitamina PP;
  20. Proteggono la vista, in particolare prevengono la degenerazione maculare.

Banane: utilizzo e rimedi naturali

Gli utilizzi delle banane sono davvero tanti, la si può mangiare, ma anche usare per lucidare le scarpe ad esempio.

Vediamo qualche comune rimedio naturale con le banane:

  • Sgonfiare la pancia: per due mesi mangiare una banana prima di pranzo e cena;
  • Diarrea o gastrite: mangiare una banana a necessità;
  • Insonnia: mangiare una banana prima di andare a letto;
  • Energia: mangiare una banana 45 minuti prima di fare attività fisica;
  • Attacchi di fame: una banana ed una tisana allo zenzero;
  • Verruche: strofinare la parte interna della buccia sulle stesse, due volte al giorno finché non scompaiono;
  • Punture d’insetto: strofinarci sopra un pezzo di buccia di banana.

Anche in cosmesi le banane si rivelano molto utili, vediamo qualche ricetta.

Maschera rinforzante per capelli

occorrente:

  • 120 gr di hennè neutro,
  • 2 banane,
  • mezzo avocado,
  • due tuorli d’uovo,
  • 2 cucchiai di olio di germe di grano.

Sbucciare le banane e frullarne la polpa insieme al mezzo avocado ed i tuorli. Amalgamare con l’hennè e l’olio. Se il composto risulta troppo compatto allungare con poco succo di limone. Si tiene in posa due ore e poi si procede con lo shampoo.

Maschera per capelli lucidi

occorrente:

Frullare le banane e la papaya, unire gli altri ingredienti ed amalgamare fino ad ottenere un impasto omogeneo, stendere sui capelli e tenere in posa 45 minuti. Procedere con il solito shampoo.

Impacco rinforzante per unghie

occorrente:

Amalgamare gli ingredienti e massaggiare sulle unghie, tenere in posa 10 minuti.

Maschera per il viso idratante e anti stress

occorrente:

Centrifugate il cetriolo, prendete la polpa e mettete da parte il succo. Frullate la banana sbucciata, unite la polpa del cetriolo e lo yogurt. Tenete in posa 15 minuti (nel mentre bevete il succo di cetriolo). Sciacquate con acqua di cocco fresca.

Maschera viso antiage

occorrente:

  • una foglia di aloe,
  • una chiara d’uovo,
  • una banana.

Frullate la polpa della banana con il gel estratto dalla foglia di aloe. Unite la chiara d’uovo e mescolate a mano. Tenete in posa 20 minuti. Sciacquate con tè verde freddo, quindi strofinate sul viso una grossa fetta di arancia, asciugate con carta usa e getta.

Maschera per pelle del viso secca o irritata

occorrente:

  • 1 cucchiaio di miele,
  • 1 cucchiaino di olio evo,
  • mezzo vasetto di yogurt,
  • una banana.

Frullare la banana e lo yogurt, quindi amalgamare gli altri ingredienti. Tenere in posa 15 minuti, sciacquare con tisana fredda alla melissa.

Banane: controindicazioni ed effetti collaterali

Infine le controindicazioni. Attenzione a potenziali allergie, da evitare in caso di diabete ed in caso di ulcera gastroduodenale.

Vi piacciono le banane? Avete mai provato una maschera per viso o per capelli a base di banana?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close