sabato, Luglio 20 2024

Viti Gas Carboenzimi® è un rimedio naturale; questo prodotto è molto efficace per prevenire i fastidiosi sintomi dell’indigestione o del gonfiore addominale.

GENERALITA’

Forma di somministrazione

  • Compresse da 500 mg (confezione da 30 compresse).

Sostanze attive: Carbone vegetale – Amido di riso fermentato – Anice stellato frutto e.s. – Finocchio frutto e.s.

Eccipienti: cellulosa, calcio fosfato bibasico biidrato, saccarosio, gomma arabica, polietilenglicole, mono e di-gliceridi degli acidi grassi, magnesio stearato.

Prezzo di listino

  • Viti Gas Carboenzimi® 30 compresse, € 6,90.

*E’ un integratore alimentare, la spesa non è detraibile dalla dichiarazione dei redditi.

Azienda

Marco Viti Farmaceutici S.p.A. – Mozzate (Como).

(proprietà dell’immagine: Marco Viti S.p.A.)

DESCRIZIONE

Indigestione

L’indigestione (o “dispepsia”) può essere causata da errate abitudini alimentari, sedentarietà, obesità, frettolosità nel consumo del pasto, intossicazioni, patologie dell’apparato digerente.

La cattiva digestione comporta disturbi localizzati in tutto l’addome, e non solo:

Accumulo di gas intestinali

La ridotta digestione degli alimenti comporta una diminuzione della loro assimilazione, e dunque la permanenza di residui che facilmente vanno in putrefazione con produzione di gas intestinali. Inoltre, una eccessiva introduzione d’aria mentre mangiamo troppo frettolosamente un pasto (aerofagia) contribuisce alla stasi di gas nei visceri addominali.

Ne consegue una fastidiosa sensazione di “pancia gonfia”, con tensione addominale (meteorismo) che può essere anche dolorosa.

Viti Gas Carboenzimi®

Viti Gas Carboenzimi® (per il suo contenuto in amido di riso fermentato) fornisce una integrazione di “enzimi digestivi” (dello stesso tipo di quelli normalmente presenti nel tratto digerente).

Questi enzimi sono del tipo Amilasi (per la digestione dei carboidrati complessi), Proteasi (per la digestione delle proteine), Lipasi (per la digestione dei grassi), Lattasi (per facilitare la digestione del Lattosio).

La presenza di Anice stellato contribuisce a facilitare la digestione per le sue proprietà eupeptiche e stomachiche (vedi “azione”).

L’integratore (per il suo contenuto in Carbone vegetale, Anice stellato e Finocchio) “cattura” i gas intestinali e ne facilita eliminazione.

La presenza del carbone vegetale comporta anche una riduzione dell’assorbimento di farmaci (vedi “interazioni”) e dei nutrienti del pasto (vedi “controindicazioni”).

Dunque, Viti Gas Carboenzimi® da un lato favorisce l’assorbimento dei nutrienti, dall’altro lo sfavorisce. In ogni caso, però, non ci sarà mai una quota di residui alimentari disponibili alla putrefazione con la formazione di gas, perché gli alimenti potranno seguire solo due vie: la piena digestione con assorbimento, oppure l’eliminazione con le feci tramite il carbone vegetale.

LA SUA AZIONE

Viti Gas Carboenzimi® contiene carbone vegetale, amido di riso fermentato, anice stellato, e finocchio.

1. Carbone vegetale

Il carbone vegetale (carbone attivo) viene ottenuto dalla combustione di alcuni legni, e da un successivo trattamento che ne incrementa la porosità. Questa porosità aumenta la superficie “adsorbente”. L’adsorbenza è la capacità di legare a sé (che è cosa diversa dalla “assorbenza”).

In questo modo il carbone vegetale è in grado di trattenere i gas del tubo digerente, sia quelli introdotti a livello gastrico (per aerofagia: aria deglutita insieme agli alimenti, specie quando consumiamo frettolosamente il pasto) sia quelli prodotti a livello intestinale. Inoltre, il carbone vegetale adsorbe anche parte dei microbi che producono i gas intestinali.

Il carbone vegetale non viene assorbito e viene eliminato con le feci, con esso anche i gas ed i microbi che ha adsorbito.

Il carbone vegetale può trattenere anche farmaci e nutrienti alimentari.

2. Amido di riso fermentato

Viene ottenuto dalla fermentazione dell’amido di riso mediante alcuni ceppi microbici; i suoi componenti sono particolarmente utili per la corretta digestione degli alimenti.

Questi componenti sono “enzimi naturali” specifici per la scissione dei nutrienti in molecole più semplici, così da poter essere assimilate. I più importanti enzimi che contiene sono i seguenti:

  • Amilasi (per la digestione degli amidi dei carboidrati complessi).
  • Proteasi (per la digestione delle proteine).
  • Lipasi (per la digestione dei grassi).
  • Lattasi (per la digestione del lattosio).

L’amido di riso fermentato (dunque) facilita la digestione affiancando i propri enzimi a quelli che noi stessi produciamo.

3. Anice stellato

L’anice stellato (Illicium verum) ha proprietà digestive di tipo ”stomachicho – eupeptico” (cioè favorisce la digestione facilitando la produzione di succhi digestivi). L’anice (inoltre) facilità l’espulsione dei gas intestinali contribuendo alla risoluzione del meteorismo.

Altresì, alla pianta sono attribuite proprietà antispasmodiche del tubo digerente.

4. Finocchio

Il finocchio (Foeniculum vulgare) contribuisce alla riduzione dei gas intestinali diminuendo la loro formazione. E’ altresì antinfiammatorio e spasmolitico: diminuisce dunque l’irritazione delle pareti intestinali ed i suoi spasmi dolorosi.

UTILIZZO

VitiGas Carboenzimi® deve essere deglutito, con l’aiuto di un bicchiere d’acqua, secondo la seguente posologia:

  • 1 o 2 compresse dopo il pasto.

N.B. Non assumere farmaci (o altri integratori) a partire da 30 minuti prima di Viti Gas Carboenzimi® e fino a 2 ore dopo.

POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Viti Gas Carboenzimi® potrebbe indurre effetti indesiderati:

  • potrebbe aumentare l’acidità gastrica (i soggetti che soffrono di gastrite o gastro-duodenite dovrebbero consultare il medico prima dell’assunzione);
  • costipazione (se usato a lungo o a dosaggio eccessivo);
  • diminuzione dell’assorbimento di nutrienti, vitamine e sali minerali, a causa della presenza del carbone vegetale;
  • potrebbe provocare reazioni di fotosensibilizzazione.

CONTROINDICAZIONI E CAUTELE

Consiglio

Nessun farmaco (o integratore) deve essere utilizzato dietro consiglio di persone che non siano professionisti sanitari qualificati (per es. farmacisti, medici, biologi, erboristi).

Non utilizzate farmaci (o integratori) dietro consiglio di persone non qualificate, solo perché esse ne hanno avuto giovamento: ognuno di noi è un caso “unico” che può essere valutato solo da un professionista.

Pediatria – Gravidanza – Allattamento

Viti Gas Carboenzimi® non dovrebbe essere utilizzato dai bambini, né dalle donne in gravidanza o in allattamento.

Uso prolungato

Per la presenza di carbone vegetale, il prodotto non deve essere usato per lunghi periodi. Il carbone (infatti) trattiene anche i principi nutritivi del pasto, e se usato troppo a lungo può comportare carenze di vitamine e minerali.

Malattie in atto (o passate)

Viti Gas Carboenzimi® non deve essere utilizzato nei seguenti casi:

  • ulcera gastrica o duodenale, emorragie gastro-intestinali (Viti Gas Carboenzimi® potrebbe aumentare la produzione di acidi gastrici);
  • lesioni del tratto digerente;
  • ostruzioni intestinali;
  • appendicite;
  • epatopatie, epilessia.

Allergie, ipersensibilità ed intolleranze

Si raccomanda di osservare la composizione insieme al farmacista, sia riguardo i principi attivi sia riguardo gli eccipienti. Non somministrare il prodotto se siete allergici (o ipersensibili, o intolleranti) ad uno dei componenti.

Le manifestazioni allergiche (o di ipersensibilità, o di intolleranza) possono comparire anche per la somministrazione di sostanze che sono SIMILI CHIMICAMENTE a quelle che dovreste evitare. Le persone con tendenza a queste reazioni devono verificare anche la presenza di queste sostanze, insieme al farmacista o al medico.

Altre controindicazioni

Precauzionalmente, Viti Gas Carboenzimi® non dovrebbe essere utilizzato dalle seguenti tipologie di persone:

  • persone con pelle molto chiara (per la possibilità di fotosensibilizzazione).

INTERAZIONI CON ALTRE SOSTANZE

Non assumere farmaci o altri integratori a partire da 30 minuti prima di Viti Gas Carboenzimi®, e fino a 2 ore dopo.

Interazioni sono comunque possibili con farmaci ormonali, farmaci fotosensibilizzanti, farmaci gastrolesivi come i FANS o i cortisonici.

CONSIGLI FINALI

Si consiglia di conservare il prodotto ad una temperatura non superiore ai 25°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata, né come sostituti di un sano stile di vita.

Come per l’utilizzo di qualsiasi prodotto (integratore o farmaco che sia) consiglio SEMPRE di riferire al farmacista, o al medico, eventuali malattie in atto PRIMA dell’acquisto e dell’assunzione.

Previous

Aloe Vera Activ Polpa®: rimedio naturale depurativo, molto utile anche contro la colite.

Next

Arvenum®: farmaco contro gambe gonfie, varici, emorroidi patologiche e fragilità capillare.

About Author

Dr. Livio Chiesa

Dottor Livio Chiesa: Farmacista direttore, autore di testi farmaceutici e fitoterapici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche