Home » Alimentazione » Cos’è il Muesli proteico. Come prepararlo in casa o acquistarlo online, benefici e valori nutrizionali
Muesli: che cos’è, perché è importante per la nostra alimentazione, quali sono i suoi benefici e come prepararlo in casa
Muesli: che cos’è, perché è importante per la nostra alimentazione, quali sono i suoi benefici e come prepararlo in casa

Cos’è il Muesli proteico. Come prepararlo in casa o acquistarlo online, benefici e valori nutrizionali

Cos’è il Muesli proteico. Come prepararlo in casa o acquistarlo online, benefici e valori nutrizionali

La colazione resta senza dubbio la parte più importante della giornata. Ed è per questo motivo che deve essere composta da alimenti sani e particolarmente utile al nostro fabbisogno quotidiano.

Il muesli è uno tra gli alimenti maggiormente preferiti oggi nel momento della colazione, immerso in una tazza di latte, oppure in un vasetto di yogurt greco o bianco semplice. Interessante a proposito anche l’idea di farsi in casa anche direttamente lo yogurt , con una colazione che diventerebbe interamente fai da te.

Questo perché è ottimo e salutare per il nostro organismo e benessere. Infatti, a seconda della preparazione, esso può contenere alte dosi di:

Andiamo perciò a vedere: che cos’è, la sua importanza e benefici, e qualche ricetta per prepararlo in casa e renderlo maggiormente proteico.

Cos’è il muesli

Quando parliamo di muesli, parliamo di un mix tra:

  • Cereali;
  • Frutta secca;
  • Semi oleosi;
  • Dolcificante: che può essere composto da miele, sciroppo d’acero, uvette/datteri/fichi secchi, etc… ;
  • Aggiunte varie: gocce di cioccolato extra-fondente, cocco essiccato in scaglie, etc… ;

Questo alimento venne inventato dal medico e nutrizionista svizzero Maximilian Bircher-Benner, proprio per creare una colazione equilibrata, per i pazienti del sanatorio che mise in piedi nel 1904.

I valori nutrizionali e benefici del Muesli

Come già accennato in precedenza, il muesli è un alimento particolarmente completo per la nostra colazione. Vediamo ora i motivi principali e i benefici che porta al nostro organismo:

  • Alto contenuto di fibre solubili: quindi di tutte quelle fibre che regolarizzano le funzioni intestinali, assorbendo i grassi e dando un senso di sazietà (in quanto tendono a gonfiarsi a contatto con l’acqua presente nel nostro organismo);
  • Alto contenuto di fibre insolubili: ovvero quelle fibre che aumentano la massa fecale, facilitandone l’espulsione;
  • Vitamine del gruppo B: che aiutano ad aumentare le funzioni metaboliche;
  • Antiossidanti, proteine, Omega-3 e Omega-6 (grazie alla presenza della frutta secca);
  • Importanti dosi di minerali;

I migliori Muesli in commercio

In commercio ci sono tantissimi i tipi di muesli che si trovano, ma non bisogna mai dimenticare di controllare la tipologia e le quantità di ingredienti presenti al suo interno. Infatti, la maggior parte presenta come primo ingrediente in lista lo zucchero o lo sciroppo di glucosio-fruttosio, il che va in contrasto con le proprietà benefiche del muesli stesso, rendendole praticamente nulle.

L’ideale quindi è rivolgersi a produttori specializzati per prodotti salutari e per il fitness, come Foodspring o MyProtein. Vediamo alcuni tra i migliori muesli che si possono trovare in questi e-commerce :

Muesli Proteico Bio Foodspring

Muesli proteico foodspring ( clicca sull’immagine per acquistarelo online )

Si tratta di un Muesli biologico prodotto con fiocchi di soia, noci, semi e bacche. Senza zuccheri aggiunti, come dicevano sopra, e completamente biologico. I valori nutrizionali sono ottimi, infatti per 100 grammi contiene :

  • 426 kcal
  • 23 grammi di Grassi , di cui 2.3 di acidi grassi saturi
  • 24 grammi di Carboidrati, di cui 18 di zuccheri
  • 14 grammi di Fibre alimentari
  • 27 grammi di Proteine
  • solo 10 milligrammi di sale

Muesli Proteico al cioccolato Foodspring

Muesli proteico al cioccolato foodspring ( clicca sull’immagine per acquistarelo online )

Questa variante di Muesli biologico e proteico aggiunge un tocco di gusto, perché aggiunge ai fiocchi di soia un 20% di cioccolato fondente. Il cioccolato viene grattugiato a scaglie e si combina alla perfezione con altri ingredienti come nocciole tritate e tostate, croccante di semi di girasole, riso soffiato, semi di lino.

I valori nutrizionali per 100 grammi di muesli sono i seguenti :

  • 448 kcal ( un po’ più calorico del prodotto precedente, per la presenza del cioccolato )
  • 24 grammi di Grassi , di cui 7,2 di acidi grassi saturi
  • 21 grammi di Carboidrati, di cui 13 di zuccheri
  • 15 grammi di Fibre alimentari
  • 29 grammi di Proteine
  • 200 milligrammi di sale

Muesli Proteico in vasetto

Muesli proteico in vasetto Foodspring ( clicca sull’immagine per acquistare online )

E’ lo stesso prodotto del Muesli proteico in barattolo, quindi sono stessi valori nutrizionali ( vedi sopra ) e gli ingredienti ( Fiocchi di soia, datteri , mandorle , anacardi , prugne sminuzzate, nocciole tostate, semi di girasole cbc*, cubetti di mela essiccata, semi di lino frantumati e cannella ).

Però la pratica confezione in vasetto rende questo Muesli ideale sia per colazioni veloci da consumare anche fuori casa che, soprattutto come snack proteici da portarsi al lavoro, nei luoghi di studio o dopo la palestra.

Ricette per preparare il Muesli in casa

Se invece abbiamo molto tempo a disposizione e preferiamo il Muesli fai da te possiamo prepararlo in casa. In questo modo possiamo decidere personalmente la quantità di zuccheri, magari utilizzando miele o sciroppo d’acero, più salutari degli zuccheri raffinati.

Anche la quantità e la scelta degli altri elementi che lo compongono è importante, soprattutto se si pensa all’apporto calorico della frutta secca come mandorle, noci, pinoli o nocciole.

Vediamo quindi ora come prepararne insieme diverse varianti.

Ricette:

  1. Muesli all’uvetta

Questo è uno dei muesli base che si possono incontrare anche industrialmente, ma noi lo prepareremo senza aggiunta di zuccheri artificiali.

Ingredienti:

  • 150 gr di fiocchi d’avena interi;
  • 200 gr di frutta secca tra noci, mandorle, nocciole, pinoli (o altra a piacere);
  • 50 gr di uvetta;
  • 60 gr di acqua tiepida miscelata a 2/3 cucchiai di miele o sciroppo d’acero e 20 gr di olio extra vergine di cocco (o di semi a scelta);

Una volta uniti tutti gli ingredienti (eccetto l’uvetta) e mescolati per bene, andremo a stenderli uniformemente su una teglia ricoperta di carta forno e lasciati tostare per circa 15/20 minuti (in base al grado di tostatura scelta) alla temperatura di 160°, mescolando ogni tanto per una tostatura uniforme del muesli.

Una volta pronto e raffreddato, bisognerà aggiungere l’uvetta. Importante ricordare che, essendo anch’essa una valida fonte di zuccheri, chi vuole potrà evitare l’aggiunta del miele o dello sciroppo d’acero, perché essa tenderà comunque a dolcificare le nostre cucchiaiate, nel latte o nello yogurt che siano.

  1. Muesli al cocco e cioccolato

Sicuramente più goloso, andiamo a vedere quest’altra tipologia di muesli.

Ingredienti:

  • 150 gr di fiocchi d’avena;
  • 50 gr di nocciole;
  • 50 gr di mandorle;
  • 20 gr di semi di lino;
  • 20 gr di semi di sesamo;
  • 60 gr di acqua tiepida miscelata a 2/3 cucchiai di miele o sciroppo d’acero e 20 gr di olio extra vergine di cocco (o di semi a scelta);
  • 60 gr di cioccolato extra-fondente in scaglie;
  • 50 gr di cocco essiccato in scaglie;

Anche qui, una volta uniti tutti gli ingredienti (eccetto cioccolato e cocco) e mescolati per bene, bisognerà lasciarli tostare con lo stesso procedimento precedente, 160° per 15/20 minuti, mescolando ogni tanto.

Una volta pronto e raffreddato, si aggiunge cioccolato e cocco in scaglie. Quest’ultimo ingrediente particolarmente importante per la presenza di fibre, aminoacidi, zinco, ferro e magnesio.

  1. Muesli alla banana e burro di arachidi

  • 150 gr di fiocchi d’avena;
  • 50 gr di arachidi non salate;
  • 20 gr di semi di chia;
  • 60 gr di acqua tiepida miscelata a 2/3 cucchiai di miele o sciroppo d’acero, 50 gr di burro d’arachidi (senza oli, sale o zuccheri aggiunti) e 20 gr di olio extra vergine di cocco (o di semi a scelta);
  • 50 gr di banana chips (banana essiccata senza zuccheri aggiunti);

Stessa procedura anche qui: si mescola il tutto (senza la banana) e poi si mette in forno a 160° per circa 15/20 minuti, mescolando di tanto in tanto per una tostatura uniforme. Una volta freddo, si condisce il muesli con le fettine di banana chips.

È importante ricordare che per ogni ricetta vale anche il gusto personale: si può regolare la quantità di frutta secca, oppure quella di dolcificante presente (miele o sciroppo d’acero che sia).

Per quanto riguarda la conservazione: conservato in un barattolo ermetico, il muesli si mantiene per circa 2/3 settimane. Ovviamente il tempo si allunga o si riduce in base agli ingredienti al proprio interno, secchi o meno che siano.

Autore Redazione Portalebenessere.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *