Home » Ricette » Pasta frolla: ricetta semplice (base) + ricette con la pasta frolla facili e veloci
Pasta frolla: ricetta semplice (base) + altre ricette facili e veloci. Scopri come fare la pasta frolla semplice e altre ricette con la pasta frolla facili e veloci.

Pasta frolla: ricetta semplice (base) + ricette con la pasta frolla facili e veloci

Pasta frolla, una base perfetta per tante ricette. Sembra un qualcosa di complicato ma in realtà è molto facile da preparare. Gli ingredienti della pasta frolla son pochi: farina, zucchero, burro e uova. A seconda della ricetta si possono aggiungere gli aromi che si preferiscono. In tal proposito c’è da dire le dosi di burro e di zucchero devono essere sempre metà rispetto alla farina.

La lavorazione deve essere veloce e le mani devono essere fredde in modo da non riscaldare la pasta ma soprattutto il burro di cui si modificherebbe il sapore.

La pasta frolla deve riposare in frigorifero per circa mezz’ora.

E il lievito? Non ci va ma se volete mettercelo nessuno ve lo vieta, la differenza è nella consistenza, con il lievito sarà morbida mentre senza sarà croccante.

Vediamo la ricetta di base.

Pasta frolla: ricetta semplice (base)

Ingredienti:

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 2 tuorli
  • 1 uovo intero
  • buccia grattata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di zucchero semolato

Preparazione:

Per prima cosa andiamo a lavorare i tuorli, l’uovo e lo zucchero. Lavoriamo il composto finché non sarà chiaro e spumoso.

Sulla spianatoia infarinata versiamo la farina, il sale, la buccia del limone grattugiata ed il burro tagliato in pezzetti.

Incorporiamo in modo lento e graduale il composto di uova e zucchero.

Iniziamo a lavorare il tutto con le mani fredde ed in modo veloce. Quindi formiamo un panetto da lasciar riposare per mezz’ora in frigo.

Dopo questo tempo riprendere il panetto e lavorarlo per il dolce che desiderate preparare. Se è troppa congelate ciò che vi resta.

Se vi occorre già cotta basta stenderla su una teglia imburrata e bucherellarla con i rebbi di una forchetta. Quindi sistemarla su un foglio di carta da forno e porvi dentro dei legumi. Deve cuocere a 180° per un quarto d’ora, poi vanno rimossi i legumi e va cotta per altri 10 minuti abbassando la temperatura a 170°. Va lasciata freddare completamente prima di essere usata.

Ricette con la pasta frolla facili e veloci

Parliamo di cosa si può realizzare con questo ingrediente di base.

1. Biscotti semplici di pasta frolla

Ingredienti:

  • 500 grammi di farina
  • 250 grammi di burro
  • 200 grammi di zucchero a velo
  • 4 tuorli d’uovo

Preparazione:

Adesso vediamo un procedimento diverso dal primo.

Sistemiamo la fontana di farina sulla spianatoia, nel buco al centro poniamo i tuorli. Iniziamo a lavorare.

Aggiungiamo burro freddo a pezzetti e zucchero, impastiamo per bene.

Questa frolla non necessita di riposo, quindi possiamo stenderla subito e ricavarne dei biscotti.

Adagiamo i biscotti nella teglia foderata di carta da forno e li inforniamo a 180°C per 15 minuti. Infine li facciamo raffreddare.

2. Crostata di pasta frolla e marmellata di fragole

Un classico è la crostata, il dolce di pasta frolla per eccellenza.

Ingredienti:

  • 350 g di farina
  • 2 uova
  • 160 g zucchero
  • 110 gr burro
  • la scorza di un’arancia
  • marmellata di fragole

Procedimento:

Lavoriamo uova e zucchero per ottenere un composto spumoso. Formiamo la fontana di farina e la lavoriamo con il burro. Aggiungiamo il composto e la scorza d’arancia grattugiata.

Lavoriamo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgiamo nella pellicola e poniamo a riposare in frigo per 30 minuti.

A questo punto riprendiamo la pasta, foderiamo una teglia imburrata e farciamo con la marmellata di fragole. Tagliamo l’eccesso di pasta e con questo facciamo le strisce da adagiare sopra il ripieno.

Inforniamo a 180° per 60 minuti. Se scurisce troppo ponete un foglio di carta da forno sopra e proseguite la cottura.

Servire ben fredda.

3. Pasta frolla senza burro e senza uova

Chi non ama o non può usare il burro e le uova troverà utile questa ricetta in cui si usa l’olio.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva extra vergine di oliva
  • 1 limone possibilmente da agricoltura biologica
  • 50 g. di zucchero

Procedimento:

Formiamo una fontana di farina nella spianatoia, poniamoci dentro  lo zucchero, il sale, l’olio e la scorza di limone grattugiata.

Impastiamo gli ingredienti in modo rapido finché la frolla non sarà omogenea.

Si fa riposare per un’ora in frigo.

La stendiamo con il mattarello e la adoperiamo per la nostra ricetta.

4. Frolla con mele e crema pasticcera

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 100 g di burro
  • scorza di un limone grattugiato
  • 160 gr di zucchero
  • 4 tuorli
  • 3 mele
  • 100 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 500 ml di latte
  • 80 gr amido mais
  • socca e scorza grattugiata di un limone
  • zucchero a velo qb

Preparazione:

Formiamo la fontana di farina con il lievito, uniamo burro e zucchero, la scorza del limone e le uova.

Iniziamo a lavorare l’impasto per farlo diventare omogeneo. Formiamo un panetto che mettiamo a riposare in frigo per trenta minuti.

In un pentolino portiamo a bollore latte e scorza di limone. Sbattiamo i tuorli con lo zucchero e l’amido. Versare a filo nel latte e mescolare. Quando è denso togliamo dal fuoco e lasciamo freddare.

Riprendiamo la frolla e rivestiamo una teglia ricoperta di carta forno. Vi mettiamo dentro la crema e le mele sbucciate e tagliate a spicchi. Fare cuocere a 180 °C in forno caldo per circa 35-40 minuti.

5. Pasta frolla al cacao

I golosi non possono esimersi dal provare questa ricetta.

Ingredienti:

  • 300 gr. farina 00
  • 130 gr. di zucchero a velo
  • 150 gr. di burro
  • 30 gr. di cacao amaro in polvere
  • 3 tuorli

Preparazione:

Lavoriamo i tuorli e lo zucchero ottenendo così un composto fumoso. In un recipiente versiamo la farina e la lavoriamo con il burro a tocchetti.

Versiamo all’interno il composto di uova e zucchero, aggiungiamo il cacao. Proseguiamo con la lavorazione. Quando abbiamo ottenuto un composto morbido ed omogeneo lo poniamo in frigo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo il nostro impasto è pronto per essere utilizzato.

Quale ricetta con la pasta frolla è la vostra preferita?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close