martedì, Giugno 18 2024

Ti è mai capitato di avere il viso screpolato e di provare una spiacevole sensazione di secchezza della pelle?

Proprio quest’ultima è la causa del problema, una condizione che può derivare da motivi di salute oppure da fattori ambientali.

È un inestetismo fastidioso, ma con alcuni accorgimenti e rimedi, è possibile alleviare i sintomi e rendere nuovamente la pelle morbida e idratata.

Quali sono le cause del viso screpolato?

Perché il viso si screpola? Come anticipato, le ragioni possono essere molteplici e avere diverse origini.

Ad esempio, temperature estreme, sia calde che fredde, possono privare la pelle della sua umidità naturale, lasciandola secca e vulnerabile.

In particolare, l’inverno è un grande nemico per la pelle del viso, con il vento freddo e gli ambienti interni riscaldati, che non fanno che aumentare la secchezza.

L’utilizzo di prodotti non adatti al proprio tipo di pelle o l’uso eccessivo di detergenti aggressivi, può danneggiare il mantello idrolipidico, lo strato protettivo naturale della pelle e renderla più secca.

Ci sono poi patologie dermatologiche che possono rendere la pelle del viso molto screpolata, come:

E altre condizioni di salute tra cui carenze nutrizionali, disidratazione e disturbi ormonali.

Sintomi viso screpolato e secco

Un viso con la pelle screpolata è facilmente riconoscibile perché si prova una forte sensazione di tiraggio accompagnata da desquamazione, entrambi sintomi che l’epidermide non ha abbastanza umidità per mantenersi elastico e liscio.

Inoltre, con la perdita di umidità, la pelle diventa pruriginosa, si irrita e si arrossa; nei casi più gravi, si possono creare delle piccole ferite provocate dal troppo grattarsi.

Rimedi naturali per il viso screpolato

È molto importante che la pelle riceva la giusta idratazione, per cui bisogna bere, ogni giorno, almeno due litri d’acqua ed introdurre nella dieta alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 e antiossidanti, che la nutrono dall’interno.

Alimenti come salmone, noci, spinaci sono ottime per una pella sana, riducono l’infiammazione e favoriscono la rigenerazione cellulare.

Inoltre, quando possibile è bene cercare di ridurre l’esposizione a climi troppo secchi o freddi. Quando si sta fuori, la pelle va protetta con indumenti adeguati, durante l’inverno, e con della crema solare in estate.

Oli essenziali per lenire il viso screpolato

Tra i rimedi naturali più efficaci contro la pelle secca del viso ci sono diversi oli essenziali, in grado di lenire tutti i sintomi tipici di questa condizione. Vediamo i più efficaci.

Olio di lavanda

Questo olio è noto per le sue proprietà lenitive e antinfiammatorie. Può essere miscelato con un olio veicolante, come l’olio di mandorle dolci, e applicato delicatamente sulla pelle per calmare l’irritazione e promuovere la guarigione.

Olio di camomilla

L’olio di camomilla è un altro eccellente calmante per la pelle irritata e screpolata. Le sue proprietà antisettiche e lenitive possono aiutare a ridurre il rossore e il disagio.

Olio di rosa mosqueta

Ricostruisce e nutre la pelle grazie alla sua alta concentrazione di acidi grassi essenziali e vitamina C. Promuove la rigenerazione della pelle e migliora la texture e l’elasticità della cute danneggiata.

Maschere fai-da-te per la pelle screpolata

Un’altra soluzione naturale è quella di applicare delle maschere a base di ingredienti naturali, che nutrono a fondo la pelle restituendogli umidità, freschezza ed elasticità. Te ne suggeriamo alcune da provare.

Maschera all’avocado e miele

L’avocado è ricco di grassi sani e vitamine che nutrono la pelle, mentre il miele ha proprietà umettanti e antibatteriche. Mescola la polpa di un avocado maturo con un cucchiaio di miele per creare una maschera idratante e rigenerante.

Maschera alla banana e yogurt

La banana è un idratante naturale, mentre lo yogurt ha proprietà esfolianti e lenitive. Schiaccia una banana matura con due cucchiai di yogurt naturale per una maschera che lascia la pelle morbida e idratata.

Maschera all’aloe vera e olio d’oliva

L’aloe vera è un idratante profondo, e l’olio d’oliva è ricco di antiossidanti e acidi grassi. Mescola il gel di aloe vera con un cucchiaino di olio d’oliva per una maschera antinfiammatoria e riparatrice, in grado di guarire e idratare la pelle screpolata.

Maschera al cetriolo

Il cetriolo ha proprietà idratanti e rinfrescanti. Una maschera fatta con cetriolo tritato o succo di cetriolo ha effetti quasi immediati, la pelle sarà subito più fresca ed elastica.

Maschera allo yogurt e miele

Lo yogurt contiene acido lattico, che aiuta a esfoliare delicatamente, mentre il miele idrata. Mescola insieme yogurt e miele e applica sulla pelle, lascia agire per 15 minuti e poi risciacqua.

Scopri altre ricette di maschere fai da te per il viso.

Altri consigli utili

Durante i mesi invernali, proteggi la pelle del viso con sciarpe e cappelli e applica creme protettive prima di uscire all’aperto.

Nutri la pelle consumando molta frutta, verdura e pesci grassi, e riposa abbastanza, il sonno è essenziale per rigenerare la pelle.

Usa creme idratanti specifiche, preferibilmente con ingredienti che aiutano a riparare la barriera cutanea, come ceramidi e acidi grassi.

Se con i rimedi casalinghi non noti miglioramenti, e la pelle è sempre più secca e dolorante, ti consigliamo di consultare un dermatologo.

Previous

Come affrontare in modo corretto l’apnea notturna

Next

Benessere digitale: raggiungere l'equilibrio tecnologico dei bambini e della famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche