Home » Farmaci e Integratori » Ananase®: l’antinfiammatorio estratto dall’Ananas.
Ananase®: uso, prezzo, controindicazioni, effetti collaterali. Ananase® è un farmaco antinfiammatorio estratto dall'Ananas che contiene bromelina, con azione antinfiammatoria ed antiedemigena, particolarmente utile per ridurre i tempi di guarigione da interventi dentistici e chirurgici.
(proprietà dell’immagine: ROTTAPHARM S.p.A.)

Ananase®: l’antinfiammatorio estratto dall’Ananas.

Ananase® è un farmaco che contiene bromelina ed ha azione antinfiammatoria ed antiedemigena (particolarmente utile per ridurre i tempi di guarigione da interventi dentistici e chirurgici).

GENERALITA’

Forma di somministrazione

  • Compresse (confezione da 20 compresse).
Principi attivi: Bromelina 40 mg
Eccipienti: Calcio fosfato bibasico anidro, Lattosio monoidrato, Calcio fosfato bibasico biidrato, Macrogol 4000, Amido di mais, Silice colloidale, Talco, Magnesio stearato, Acido stearico, Eudragit L30 D- 55, Trietilcitrato, Simeticone, Gelatina, Saccarosio, Cere in polvere, Opalux AS-23014 (Saccarosio, Giallo di chinolina, Biossido di titanio, Giallo arancio S, Polivinilpirrolidone, Benzoato di sodio).

N.B. Contiene Lattosio e Saccarosio.

Obbligo di ricetta

  • Ananase® è un farmaco da banco, di libera vendita nelle parafarmacie e farmacie, senza obbligo di ricetta medica.

Prezzo di listino

  • Ananase® 20 compresse, € 12,00.

*La spesa è detraibile dalla dichiarazione dei redditi.

Rimborsabilità del S.S.N.

Ananase® non è rimborsato dal S.S.N.

Azienda

  • ROTTAPHARM S.p.A. – Milano
(proprietà dell’immagine: ROTTAPHARM S.p.A.)

DESCRIZIONE

Ananase® è un farmaco utilizzato principalmente per prevenire (o ridurre) il gonfiore che deriva dalla risposta infiammatoria (edema flogistico) a seguito di interventi chirurgici sui tessuti molli dell’organismo; in particolare, il prodotto si è rivelato molto efficace nel campo della chirurgia dentistica.

L’assunzione di Ananase® riduce la possibilità di formazione (e l’entità) della componente edematosa del processo infiammatorio, il farmaco riduce anche la sintomatologia dolorifica e diminuisce i tempi di guarigione.

Ananase® è un farmaco a base di bromelina, questa sostanza è un insieme di enzimi proteolitici (cioè capaci di scindere le proteine in molecole più ridotte) ed è estratta dal gambo dell’ananas (Ananas comosus).

Oltre alla proprietà antinfiammatoria-antiedemigena (che ne permette l’utilizzo anche in casi di traumi o infiammazioni localizzate), la bromelina trova applicazione (in altri prodotti) per facilitare la digestione degli alimenti proteici.

LA SUA AZIONE

Ananase® è indicato nella prevenzione e riduzione dell’edema flogistico (specie se derivante da interventi medici e chirurgici).

L’edema flogistico

In generale, il termine ”edema” indica un accumulo di liquidi nello spazio intercellulare e negli interstizi dei tessuti; questo ”gonfiore” patologico può avere diverse cause e diverse caratteristiche, nella fattispecie del farmaco Ananase® ci riferiamo all’edema flogistico, cioè a quello causato dalla risposta infiammatoria dei nostri tessuti a seguito di un ”insulto” (che può essere un trauma, o una infezione o altro).

Nella risposta infiammatoria si ha un’alterazione delle permeabilità dei vasi sanguigni, con migrazione di liquidi nel tessuto che ha subito l’insulto (allo scopo di rifornirlo di cellule di difesa e di rigenerazione); la risposta infiammatoria ha però sintomi spiacevoli, come il dolore ed il gonfiore (edema).

Ananase® agisce in modo diverso dai classici antinfiammatori (es. i FANS come l’Aspirina®), la bromelina infatti agisce determinando un aumento della ”plasmina” (che è un enzima proteolitico capace di scindere la fibrina) prevenendo o risolvendo l’edema; inoltre, la bromelina sembrerebbe ridurre la formazione di sostanze proinfiammatorie a favore di sostanze antinfiammatorie; infine, la bromelina riduce la formazione di chinine ad attività dolorifica.

UTILIZZO

Ananase® è disponibile in compresse da deglutire con acqua, secondo la seguente posologia.

Adulti

  • Assumere 1 compressa 4 volte al giorno, a stomaco vuoto.

L’assunzione può essere ridotta a 2 o 3 volte al giorno (al miglioramento dei sintomi).

Bambini

  • L’uso nei bambini può essere deciso solo dal medico curante.

N.B. Le compresse vanno deglutite intere, senza essere spezzate o masticate.

POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Ananase® può comportare i seguenti effetti indesiderati:

  • nausea, vomito, diarrea, crampi;
  • rare perdite di sangue uterino (in assenza di mestruazioni).

CONTROINDICAZIONI E CAUTELE

Consiglio

Nessun farmaco (o integratore) deve essere utilizzato dietro consiglio di persone che non siano professionisti sanitari qualificati (per es. farmacisti, medici, biologi, erboristi).

Non utilizzate farmaci (o integratori) dietro consiglio di persone non qualificate, solo perché esse ne hanno avuto giovamento: ognuno di noi è un caso “unico” che può essere valutato solo da un professionista.

Pediatria – Gravidanza – Allattamento

Ananase® non deve essere assunto dai bambini, né dalle donne in gravidanza o in allattamento (se non dietro decisione del medico).

Malattie in atto o passate

Ananase® non deve essere assunto nei seguenti casi:

  • emofilia, predisposizione alle emorragie;
  • epatopatie o nefropatie gravi;
  • ulcera peptica;
  • intolleranza al galattosio, deficit di lapp lattasi, malassorbimento di glucosio-galattosio;
  • intolleranza al fruttosio, insufficienza di sucrasi-isolattasi.

Cautele

Particolare cautela deve essere osservata dai pazienti con epatopatie o problemi renali, il parere medico è necessario.

Allergie ed ipersensibilità

Si raccomanda di osservare la composizione insieme al farmacista, sia riguardo i principi attivi sia riguardo gli eccipienti. Non somministrare il prodotto se siete allergici (o ipersensibili, o intolleranti) ad uno dei componenti.

Le manifestazioni allergiche (o di ipersensibilità, o di intolleranza) possono comparire anche per la somministrazione di sostanze che sono SIMILI CHIMICAMENTE a quelle che dovreste evitare. Le persone con tendenza a queste reazioni devono verificare anche la presenza di queste sostanze, insieme al farmacista o al medico.

N.B. Ananase® contiene lattosio e saccarosio.

INTERAZIONI CON ALTRE SOSTANZE

Ananase® può interagire con le seguenti categorie di medicinali:

  • anticoagulanti, antitrombotici;
  • amoxicillina, tetracicline.

CONSIGLI FINALI

Si consiglia di conservare il prodotto ad una temperatura non superiore ai 25°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

N.B. Il prodotto è un medicinale. Per ulteriori dubbi sul suo utilizzo raccomando di leggere il foglietto illustrativo allegato nella confezione, e di rivolgervi al vostro farmacista o al vostro medico curante.

Come per l’utilizzo di qualsiasi prodotto (integratore o farmaco che sia) consiglio SEMPRE di riferire al farmacista, o al medico, eventuali malattie in atto PRIMA dell’acquisto e della somministrazione.


Autore Dr. Livio Chiesa

blank
Dottor Livio Chiesa: Farmacista direttore, autore di testi farmaceutici e fitoterapici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *