venerdì , 23 giugno 2017
Home » Alimentazione » Antiossidanti naturali: cibi contro radicali liberi e invecchiamento
Antiossidanti naturali - cosa sono e gli alimenti più ricchi di antiossidanti
Antiossidanti naturali - cosa sono e gli alimenti che li contengono. Scopri i migliori antiossidanti naturali per contrastare gli effetti negativi dei radicali liberi e gli alimenti più ricchi di antiossidanti.

Antiossidanti naturali: cibi contro radicali liberi e invecchiamento

Antiossidanti naturali: cosa sono, a cosa servono? Perchè ci aiutano a mantenerci giovani?

I principali nemici dei radicali liberi sono loro: gli antiossidanti naturali.

L’ossidazione è un processo naturale per cui le cellule prima o poi invecchiano o si danneggiano. Questo processo, avviene per mezzo dei radicali liberi che danno origine ai processi chimici di ossidazione. In pratica, i radicali liberi sono sostanze di scarto molto instabili e reattive a cui solitamente manca almeno un elettrone, per colmare lo spaiamento rubano un elettrone alla molecola più vicina dando origine ad una catena di produzione di altre molecole simili a loro, con conseguenti danni alla proteine ma anche al DNA, pensiamo poi a malattie come l’Alzheimer ed il Parkinson.

La formazione di radicali liberi non è sempre totalmente naturale, difatti uno stile di vita ricco di vizi dannosi ne accelera formazione e processo. Quindi alimentazione scorretta, fumo, alcol, droghe, stress, diete drastiche, inquinamento, raggi UV, scarsa attività fisica ed abuso di farmaci.

Ecco perchè è molto importante contrastare l’azione dei radicali liberi. Come? Con gli antiossidanti naturali.

Gli antiossidanti naturali sono sostanze esogene che contrastano l’azione dei radicali liberi e ne bloccano l’effetto. Gli antiossidanti sono anche endogeni, sono degli enzimi prodotti dall’organismo, ma in alcuni casi occorre darsi una mano ed integrare attraverso gli antiossidanti naturali esogeni. Attraverso gli antiossidanti possiamo proteggere l’organismo, gli organi dei sensi ed i vasi sanguigni prevenendo così malattie cardiovascolari.

Quali sono gli antiossidanti naturali?

Fra gli antiossidanti endogeni troviamo: la superossidodismutasi, la catalasi e la glutatione perossidasi.

Fra gli antiossidanti naturali esogeni troviamo invece: le vitamine A, C ed E, i carotenoidi, i polifenoli, i flavonoidi, le antocianidine, l’acido lipoico, gli omega-3 e gli oligoelementi. Numerose sostanze che si trovano per lo più nella frutta, fresca e secca, nella verdura e nel pesce.

Vediamo nel dettaglio alcune di queste importanti sostante:

  • Licopene, fa parte dei carotenoidi ed aiuta a proteggerci dai tumori, protegge il cuore e l’apparato circolatorio prevenendo i depositi di colesterolo ed inoltre protegge la pelle dai danni dei raggi UV. Lo si trova in questi alimenti: pomodori, anguria, peperone rosso, ravanello e pompelmo rosso.
  • Beta Carotene, appartiene ugualmente ai carotenoidi e nel nostro corpo sovente viene mutato in vitamina A. Aiuta a contrastare i tumori, le malattie cardiache, il colesterolo alto, aiuta la vista, ripara le mucose e rinforza il sistema immunitario: si trova nei seguenti cibi: carote, patate dolci, zucche, zucca, mango, melograno e prezzemolo.
  • Vitamina C, la conosciamo tutti è l’antiossidante per eccellenza: rafforza il sistema immunitario, aiuta contro le infezioni, contro lo stress, combatte i tumori, protegge cuore ed articolazioni. La si trova negli agrumi, nei broccoli, nei peperoni ed anche nei seguenti cibi: ortiche, ravanelli, spinaci, bietole, cavolini di Bruxelles, asparagi, il pomodoro, le fragole, i peperoni verdi, il ribes nero, le fave e la papaia.
  • Luteina, principalmente aiuta la vista e si trova nei seguenti cibi: spinaci, cavoli, prezzemolo, broccoli e cicorie.
  • Bioflavonoidi, molto utili per rafforzare il sistema immunitario, contro allergie ed infezioni, malattie infiammatorie e patologie a carico dell’apparato respiratorio. Si trovano nei seguenti cibi: mele, cipolle, agrumi, melograno, tè verde, mirtilli e uva.
  • Selenio, eccellente antinfiammatorio ed ottimo depurante dell’organismo ed aiuta il pancreas. Attenzione però: un abuso può rivelarsi tossico. Si trova in questi cibi: patate e noci del Brasile ma non bisogna superare la quantità di due al giorno.
  • Vitamina E, ci protegge dai danni all’apparato cardiocircolatorio, combatte l’accumulo di colesterolo e riduce il rischio di ictus, previene il cancro. Si trova principalmente in questi alimenti: avocado, noci, mandorle e soprattutto oli vegetali crudi.
  • Acido alfa lipoico, è molto importante perché aiuta il corpo a disintossicarsi ed a produrre energia. Si trova nei seguenti cibi: broccoli, lievito di birra, spinaci e patate.

Antiossidanti naturali nel cibo

La frutta e la verdura fresca, per lo più cruda, come abbiamo visto, è ricca di antiossidanti naturali.

Citiamo in primis i mirtilli, i ribes, i lamponi ed i frutti di bosco che sono ricchissimi di antiossidanti. Come abbiamo visto i pomodori, i broccoli, l’uva, il melograno, le arance rosse ma anche la curcuma ed il thè verde.

Anche fra le bacche non mancano gli antiossidanti naturali, le bacche di Goji per esempio ne sono ricche, aiutano il sistema immunitario, aumentano la resistenza allo stress e danno energia perchè sono ricche di: vitamine A, C ed E, fitosteroli, flavonoidi, polifenoli, betaina, acido linoleico ed oligoelementi come calcio, potassio, ferro, zinco, selenio e magnesio (Le bacche di Goji si possono acquistare sul sito Amazon.it ad un prezzo davvero conveniente: Clicca qui per vedere le offerte).

Le bacche di Acai sono invece ricche di antocianine, glicosidi, polifenoli (acido ellagico) , fitosteroli, proteine, acidi grassi essenziali (acido oleico e linoleico) , steroli, vegetali, vitamine A, C, E e K, oligoelementi e fibre vegetali. Anche queste bacche sono molto utili per proteggere l’apparato circolatorio, prevenire lo stress e l’accumulo di colesterolo cattivo (Le bacche di Acai si possono acquistare sul sito Amazon.it ad un prezzo davvero conveniente: Clicca qui per vedere le offerte).

Le bacche di Maqui sono eccellenti antiossidanti perché ricche di vitamine B5, C ed E dunque ottime per contrastare l’invecchiamento delle cellule.

E naturalmente non possiamo escludere i mirtilli, ricchi di antiossidanti naturali quali: le catechine, gli antociani, i bioflavonoidi e l’acido ellagico.

E’ vero che non tutte le bacche son facili da trovare, ma abbiamo ugualmente a portata di mano molta frutta e verdura ricca di antiossidanti naturali. Come i kiwi ad esempio ricchi di polifenoli, molto utili per prevenire il Parkinson e l’Alzheimer; il melograno ricco di flavonoidi che proteggono cuore ed arterie; l’avocado è ricco di vitamina A ed E; le carote sono ricche di betacarotene e mangiarle crude è un toccasana per l’organismo nonché un vero e proprio elisir di lunga vita.

Per quanto riguarda invece altri alimenti ricchi di antiossidanti naturali citiamo: il tè verde che è ricco di polifenoli, bioflavonoidi e tannini è ottimo per rafforzare pelle, capelli, ossa e sistema immunitario; il cacao è ricco di flavonoidi, ma è meglio preferirlo fondente e fra le spezie, oltre la curcuma, troviamo anche zenzero, timo, salvia, rosmarino e origano.

Una dieta sana, ricca di antiossidanti, garantisce salute e bellezza, un organismo sempre giovane ed informe. I veri elisir di giovinezza e di lunga vita sono gli antiossidanti naturali.

Autore Redazione Portale Benessere

Un Commento

  1. E’molto interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close