Home » Ricette » Brownies: ricetta originale + 5 varianti
Brownies: ricetta originale semplice + 5 varianti facili e veloci. Scopri come preparare i brownies, tipico dessert dolce della cucina americana, realizzati con cioccolato fondente e nocciole.

Brownies: ricetta originale + 5 varianti

Brownies: irresistibile tentazione, a chi non piacciono? Direttamente dall’America un dolce facile, gustoso e molto invitante.

Alla fin fine si tratta di una torta scura (brown) che viene tagliata a cubetti. Possono essere glassati, aromatizzati o variegati con altri ingredienti e niente lievito come vedremo nella ricetta originale.

Di solito si servono con la panna o con il gelato o con del latte caldo per la colazione magari.

Ad averli creati sarebbe stata Bertha Palmer che chiese ad un pasticciere di creare un dolce particolare, simile ad un pezzo di torta. Il dolce fu chiamato Palmer House Brownie, che conteneva noci ed era ricoperto di glassa alle albicocche, questa ricetta subì poi diverse varianti fino a diventare un tradizionale dolce al cioccolato.

Brownies ricetta originale

Ecco come preparare i brownies secondo la ricetta originale americana.

Ingredienti:

  • 150 g burro
  • 250 g zucchero
  • 75 g cacao amaro (in polvere)
  • 1/4 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino essenza di vaniglia (facoltativo)
  • 2 uova, fredde
  • 60 g farina
  • 50 g noci tritati (facoltativo)

Per prima cosa accendiamo il forno a 180° e foderiamo una teglia con della carta da forno. Mettere sul fuoco un pentolino con dentro un recipiente per fondere a bagnomaria il burro, zucchero cacao, e sale. Mescolare finché il composto non diviene liscio quindi spegnere e far freddare.

Uniamo l’essenza di vaniglia e quindi le uova. Lavorare con le fruste finché il composto è omogeneo. Aggiungiamo la farina e lavoriamo ancora, quindi infine le noci.

Versiamo il composto nella teglia e inforniamo a 20-25 minuti a 180 gradi. Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Ricetta brownies vegan

Una versione leggera e vegana dei brownies senza uova né burro.

Ingredienti:

  • 250 gr di farina integrale
  • 50 gr di farina di riso
  • 150 gr di zucchero di canna integrale
  • 60 gr cacao in polvere
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 230 ml di succo d’arancia
  • 60 ml d’acqua
  • 50 ml di olio extravergine o olio di riso
  • 60 gr nocciole sgusciate
  • 60 gr di gocce di cioccolato o cioccolato tritato

Per prima cosa spremiamo due arance e ne filtriamo il succo aggiungendo 60 millilitri d’acqua e mescoliamo.

Pesiamo gli ingredienti secchi, farine, zucchero, cannella e cacao e li versiamo in una ciotola. Uniamo l’olio evo e l’olio di riso con il succo d’arancia. Mescoliamo bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Quindi uniamo il lievito, le nocciole tritate e le gocce di cioccolato. Versiamo nella solita teglia che abbiamo foderato di carta da forno e inforniamo in forno ventilato a 180°C per circa 30 minuti.

Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Brownies ai mirtilli

Stavolta aggiungiamo al nostro dolce un po’ di frutta.

Ingredienti:

  • 159 gr di burro
  • 120 g di zucchero semolato
  • 60 g di zucchero di canna integrale
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 2 uova
  • 60g di farina
  • 6 cucchiai di cacao in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • mirtilli qb

Lavoriamo in una ciotola il burro con lo zucchero, la vaniglia e le uova. Quindi aggiungiamo  farina, cacao, lievito e sale. Amalgamare bene finché il composto non è omogeneo.

Versiamo nella teglia quadrata foderata con carta da forno, ricoprendo la superficie di mirtilli. Infornare a 180°C per 20-25 minuti. Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Brownies al ciocco bianco

Variante bianca, golosa, ideale per chi ama questo cioccolato. In questa ricetta aggiungiamo noci di Macadamia perché son più leggere e si sposano meglio con questa variante. Attenzione alla glassa!

Ingredienti:

  • 220 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 200 gr di burro
  • 150 gr di farina
  • 230 gr di cioccolato bianco
  • 100 gr di noci macadamia sgusciate

Per la glassa:

  • 75 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 175 gr di zucchero a velo
  • 5 cl di latte

Per prima cosa sbattiamo le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Quindi incorporiamo il burro morbido e la farina. Lavoriamo con le fruste finché il composto non è omogeneo. Aggiungiamo il cioccolato bianco e le noci di Macadamia a pezzi. Lavorare ancora per incorporare bene.

Versiamo l’impasto nella teglia già foderata di carta da forno, livelliamo con una spatola e inforniamo a 180° per 30-35 minuti. Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo.

Prepariamo la glassa: lavoriamo il burro con lo zucchero, la vaniglia ed il latte. Quando il composto è morbido stenderlo sui brownies. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Brownies al burro d’arachidi

Ovviamente non poteva mancare la variante con il famoso ingrediente tipicamente americano, il burro d’arachidi.

Ingredienti:

  • 175 gr di burro d’arachidi
  • 150 gr di cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 280 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di cacao
  • 100 gr di farina

Iniziamo a lavorare le uova con lo zucchero di canna, quindi aggiungiamo il burro di arachidi e facciamo andare le fruste finché il tutto non sarà omogeneo. Aggiungiamo cacao e farina e continuiamo a lavorare finché non sarà ben liscio ed amalgamato. Versiamo l’impasto nella teglia già foderata di carta da forno, livelliamo con una spatola e inforniamo a 180° per 30-35 minuti. Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Ricetta brownies ai lamponi

Ancora frutta per chi non resiste al binomio goloso, stavolta lamponi!

Ingredienti:

  • 110 g zucchero di canna
  • 80 g burro
  • 100 g cioccolato fondente di ottima qualità
  • 50 g lamponi
  • 40 g farina auto lievitante
  • 2 uova
  • 1 pizzico vaniglia

Cominciamo a lavorare per bene le uova con la vaniglia, lo zucchero ed il burro ammorbidito. Aiutiamoci con le fruste. Quando l’impasto è liscio uniamo il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria e la farina. Lavoriamo bene con la frusta ed incorporiamo infine, delicatamente i lamponi. Giriamo il tutto con un cucchiaio di legno. Versiamo l’impasto nella teglia già foderata di carta da forno, livelliamo con una spatola e inforniamo a 180° per 30-35 minuti. Facciamo la prova dello stecco e se è pulito sforniamo. Lasciamo sfreddare e poi tagliamo in quadrati.

Vi piacciono i brownies? Voi come li preparate?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close