Home » Ricette » Come cucinare la sogliola: ricette facili e veloci
Come cucinare la sogliola - Ricette con la sogliola facili e veloci
Come cucinare la sogliola - Ricette con la sogliola facili e veloci. Scopri le migliori ricette con la sogliola, primi piatti, secondi e contorni sfiziosi e facili da preparare.

Come cucinare la sogliola: ricette facili e veloci

La sogliola è tra i pesci, quello più diffuso e apprezzato per la delicatezza della sua carne. Con questo nome si indicano alcune specie di pesci d’acqua salata appartenenti alla famiglia dei Soleidi. La sogliola è caratterizzata dalla sua curiosa forma appiattita, dalla conformazione della testa e anche la disposizione degli occhi, che sono l’uno accostato all’altro. Nonostante ciò la mandibola e le mascelle sono disposte in maniera tradizionale.

La sogliola comune è presente nel Mar Mediterraneo e in special modo nel Mar Adriatico, ma anche nell’Oceano Atlantico e nel Mar Baltico.

La sogliola può raggiungere una lunghezza di 50 cm e in commercio la possiamo trovare fresca, ma anche surgelata.

Per la sua carne pregiata e per i suoi nutrienti, la sogliola è particolarmente indicata per i bambini e le persone anziane.

Proprietà e benefici della sogliola

Proprietà rimineralizzanti: ricca di sali minerali, la carne di sogliola è un’ottima alleata alla crescita sana dei bambini. Il fosforo contribuisce allo sviluppo neurale e aiuta la concentrazione e il potassio è un minerale utile a chi svolge attività sportiva e a chi soffre di spossatezza.

Proprietà dimagranti: la sogliola è un pesce magro, povero di grassi ed è per questo motivo che è indicato nell’alimentazione dei bambini e degli anziani e di coloro che seguono una dieta dimagrante e ipocalorica, a causa di problemi di ipertensione e cardiovascolari.

Proprietà antinvecchiamento: ricca di Omega 3, la carne di sogliola aiuta a combattere i segni del tempo, prevenendo le malattie legate allo spettro visivo, come la degenerazione maculare e i problemi cerebrali, come la demenza senile e l’alzheimer.

La sogliola contiene una discreta quantità di proteine che fanno si che possa essere sostituita alla carne rossa.

Come pulire e tagliare la sogliola

La sogliola è un pesce molto facile da pulire, basta squamarla e con una piccola incisione sul ventre, si permette la fuoriuscita delle viscere. A seconda della cottura che si desidera effettuare, è consigliabile anche l’eliminazione delle pinne che si può effettuare con delle forbici. Sarebbe l’ideale privare la sogliola della pelle e per effettuare questa procedura, basta fare un’incisione alla base della coda e sfilarla e per facilitare l’operazione, si può utilizzare un canovaccio pulito con cui tirare la pelle.

Per ricavare dalla sogliola dei filetti, ecco come procedere: utilizzate un coltello affilato e sottile e praticate un’incisione dalla testa verso la coda, quindi tagliate verso l’interno in direzione della spina centrale fino a ricavare il primo filetto. Capovolgete il pesce e ripetete la stessa operazione.

Come cucinare la sogliola

Questo delicatissimo pesce può essere cotto in svariati modi, dai più semplici ai più elaborati. Potete cucinare la sogliola al forno, il tempo strettamente necessario, ma anche in padella con poco olio e uno spicchio d’aglio e lasciata sfumare con del vino bianco e arricchita con tanto prezzemolo e pepe. Potete anche infarinare la sogliola e poi seguire lo stesso procedimento. Ottima è la sogliola lessata e condita semplicemente con succo di limone e un filo d’olio evo. Molto gradite ai bambini sono i filetti di sogliola impanati con il pangrattato, arricchito con tante spezie e del formaggio grattugiato.

Seguite qui di seguito le nostre proposte sempre sfiziose e diverse, per preparare dei pranzetti con i fiocchi. Per dei primi piatti, vi proponiamo delle appetitose tagliatelle al ragù di sogliola, che abbiamo voluto rendere più originale, aggiungendovi una crema verde tutta salute oppure delle caserecce saporitissime ai funghi porcini, che potete proporre ai vostri amici, per una cena autunnale. Come secondi, non poteva mancare la sogliola agli agrumi, per esaltare la delicatezza della sua carne e infine un’idea per i buongustai da provare subito, la nostra sogliola alla caponata. Se avete bisogno di un contorno sbrigativo e goloso, ecco i nostri involtini di filetti di sogliola, croccanti e gustosi.

Ricette con la sogliola: primi piatti

Tagliatelle al ragù verde di sogliola

Un’idea diversa per un piatto così appetitoso, ricco di elementi che lo compongono. Abbiamo voluto creare una crema verde con il basilico e gli spinaci e l’abbiamo unita a quella di sogliola, per un primo piatto sfizioso, proprio come piace a voi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 filetti di sogliola
  • 320 gr di tagliatelle
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 5 foglie di basilico fresco
  • 2 mazzetti di spinaci freschi
  • 50 gr di pinoli
  • una manciata di capperi
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • pecorino in polvere

Procedimento:

Lavate e asciugate gli spinaci e così anche le foglie di basilico. In un mixer, unite gli spinaci al basilico, unite i pinoli e i capperi che avete lavato e sgocciolato, un filo d’olio extravergine d’oliva e pepe e frullate fino ad ottenere un composto abbastanza cremoso.

In una padella capiente, preparate un soffritto con la cipolla affettata sottilmente in poco olio extravergine d’oliva e lasciate in cottura a fiamma dolce.

Quando la cipolla avrà preso un aspetto leggermente dorato, aggiungetevi i filetti di sogliola che avete tagliato a pezzetti.

Amalgamate e lasciate in cottura a fuoco basso, fino a quando il pesce sarà divenuto una crema, quindi sfumate con il vino bianco, a fiamma vivace.

A questo punto, aggiungete alla crema di pesce, la crema verde che avete preparato in precedenza, amalgamate, salate e pepate.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolatele al dente direttamente nella padella, mantecate per qualche minuto, unite il pecorino e servite subito.

Caserecce con sugo di sogliola al sapore del sottobosco

Provate un primo piatto diverso dal solito e questa ricetta è quello che ci vuole. I funghi porcini assieme alla cremosità della sogliola rendono questo piatto davvero accattivante.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr di caserecce
  • 2 filetti di sogliola
  • 200 gr di gamberetti
  • 4 funghi porcini
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffetto di prezzemolo fresco
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Sciacquate i filetti di sogliola e metteteli da parte, sgusciate i gamberi e privateli del budellino.

In una padella capiente, versate abbondante olio evo e aggiungete uno spicchio d’aglio.

Unite al soffritto i funghi porcini che avete tagliato finemente e lasciate in cottura, il tempo che occorre per la cottura, aggiungendo un mestolo d’acqua.

Intanto, su un tagliere tritate i filetti di sogliola al coltello e aggiungeteli ai funghi assieme ai gamberi.

Lasciate cuocere per una decina di minuti e insaporite con pepe nero e una spolverata di prezzemolo e unitevi il vino bianco, alzate la fiamma e lasciate sfumare.

A questo punto, cuocete le caserecce in abbondante acqua salata e scolatele al dente direttamente nella padella.

Mantecate le caserecce per qualche minuto e servite aggiungendo altro prezzemolo.

Ricette con la sogliola: secondi piatti

Sogliola al forno agli agrumi

Per apprezzare maggiormente la delicatezza della carne della sogliola, l’ideale è prepararla con ingredienti semplici che la valorizzino e per un secondo piatto, vi proponiamo queste sogliole cotte al forno gustose e delicate, da preparare per grandi e piccini. Le abbiamo arricchite con succo di limone e arancia e per la guarnizione abbiamo utilizzato foglie di cerfoglio e un po’ di menta.

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

In una ciotola, preparate un’emulsione con il succo di mezzo limone, quello di mezza arancia, il vino bianco, l’aglio tritato, qualche foglia di cerfoglio tritata, il pepe rosa, il sale e l’olio extravergine di oliva.

Pulite le sogliole e sciacquatele, quindi asciugatele con della carta assorbente e passatele nel composto da voi preparato e disponetele in una pirofila.

Utilizzate l’altra metà degli agrumi rimasti e tagliandoli a fettine, disponetene alcuni sui pesci e altri a cornice.

Infornate le sogliole a 170°C e dopo dieci minuti, aprite il forno e utilizzate l’emulsione per sbagnare il pesce.

Completate la cottura per altri 15 minuti circa.

Sfornate e servite, aggiungendo al piatto alcune foglie di cerfoglio intero e una sbriociolata di menta secca.

Sogliola alla caponata

Conoscerete sicuramente la classica caponata, ricca di sapori mediterranei, avvolgente e piena di colori. Noi abbiamo scelto di stravolgerla, aggiungendovi il pesce e crediamo che nessuno si offenderà.

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di filetti di sogliola
  • 1 cipolla
  • 2 peperoni rossi
  • 1 peperone verde
  • qualche foglia di basilico fresco
  • 4 pomodori rossi
  • 1 melanzana
  • una manciata di capperi
  • una manciata di olive nere
  • vino rosso q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Pulite i peperoni e tagliateli a filetti, sbucciate le melanzane e fate lo stesso. Immergete le melanzane in acqua fredda e mentre queste spurgano, in una padella capiente fate soffriggere i peperoni, iniziando la cottura aggiungendovi poca acqua per farli appassire un po’ e poi unite l’olio.

Quando i peperoni appariranno abbastanza cotti, metteteli da parte.

Tagliate sottilmente la cipolla, strizzate le melanzane e versatele nella stessa padella dove avete cotto i peperoni.

Lasciate in cottura con olio extravergine d’oliva, mescolando spesso e quando anche queste verdure saranno quasi cotte, unite alla padella i peperoni pronti e i pomodorini spezzettati, insaporite con le olive nere snocciolate, le foglie di basilico, i capperi, sale e pepe quanto basta, amalgamate tutti gli ingredienti e lasciate in cottura per 10 minuti abbondanti, quindi sfumate con del vino rosso e spegnete la fiamma.

A questo punto, sciacquate i filetti di sogliola e in un tegame, lasciateli insaporire con uno spicchio d’aglio tritato e un filo d’olio. Rigirateli, eliminate l’aglio e unite alla padella una parte della caponata.

Amalgamate delicatamente i filetti alla caponata e insaporiteli con i capperi, le olive snocciolate, poco sale e sfumate con del vino.

Lasciateli sulla fiamma dolce per altri 5 minuti e servite.

Impiattate i filetti alla caponata, aggiungendo quella restante in ciotole a parte.

Ricette con la sogliola: contorni

Involtini di sogliola croccante alle noci

Cercate un’idea per un contorno semplice e sbrigativo? Ecco una preparazione che fa al caso vostro. Questi involtini di filetti di sogliola che abbiamo arricchito con la pancetta potete utilizzarli come contorno di accompagnamento a un secondo di pesce grigliato o al forno o delle insalate fresche o di cereali.

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 sogliole
  • 50 gr di gherigli di noci
  • 100 gr di pancetta
  • pepe q.b.
  • 100 gr di mozzarella fresca
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • aceto rosso q.b.
  • 1 noce di burro
  • 1 cucchiaio di latte

Procedimento:

Sciacquate i filetti di pesce e asciugateli con della carta assorbente. Tagliate con le mani la mozzarella in modo grossolano.

In un piatto, preparate il pangrattato assieme ai gherigli di noci che avete tritato e aromatizzatelo con pepe nero e una spruzzata di aceto.

Disponete su ogni filetto di sogliola, prima la mozzarella, pepate e poi la pancetta.

Avvolgete i filetti e passateli nel pangrattato, chiudeteli con uno stecchino e disponeteli in una pirofila rivestita con carta forno.

Infornate gli involtini a 180° C. per 5 minuti.

Nel frattempo, sciogliete una noce di burro e in una ciotola sbattetela con un cucchiaio di latte.

Aprite il forno, eliminate gli stecchini e bagnate gli involtini con il composto.

Completate la cottura per altri 10 minuti finché, gli involtini dovranno risultare dorati.

Autore Redazione Portale Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close