domenica, Maggio 26 2024

Per preparare dei dolci o la torta al cioccolato, non c’è una stagione specifica. Del cioccolato andiamo tutti molto ghiotti ed è davvero un piacere saper preparare tanti buoni dolci con questo ingrediente. Lo mangiamo fin da bambini e il cioccolato, specie quello fondente, sappiamo quanto faccia bene alla nostra salute. Migliora, infatti, la circolazione sanguigna e poi è un antistress. Ecco allora alcune ricette golose per la preparazione di torte al cioccolato che si possono guarnire per una festa di compleanno, dei biscotti per una prima colazione energetica, una bavarese fresca da consumare in terrazzo nelle calde giornate estive con amici e parenti e tante altre idee di dolci al cioccolato facili e veloci.

Torta al cioccolato con frutta secca senza farina

Poter preparare una torta al cioccolato senza farina è una bella possibilità, in quanto la possono mangiare anche coloro che soffrono d’intolleranza al glutine. Questa golosissima torta può essere preparata per molte occasioni importanti, ma se non potete resistere perché il cioccolato è la vostra vita, fate pure!

Ingredienti:

  • 250 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro
  • 5 uova
  • 50 gr di cacao amaro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di mezzo limone
  • 80 gr di frutta secca

Procedimento:

Sciogliete il burro a bagnomaria sulla fiamma dolce, mettendolo in un pentolino da introdurre in un altro pentolino più grande e contenente dell’acqua.

Appena il burro si sarà sciolto, aggiungetevi il cioccolato fondente che avete precedentemente tagliato a pezzi con un coltello, su un tagliere.

Mescolate delicatamente con un cucchiaio di legno fino a che il cioccolato si sia sciolto completamente.

Aggiungete al composto anche il cacao setacciato e mescolate ancora, quindi trasferitelo in un contenitore e lasciatelo raffreddare.

Montate a neve i tuorli utilizzando le fruste elettriche, aggiungete metà quantità dello zucchero e continuate fino a che si otterrà un composto spumoso e un colore bianco.

Aggiungete ai tuorli montati, il cioccolato col burro sciolti che nel frattempo si sono raffreddati e mescolate tutto insieme.

A questo punto, montate gli albumi a neve, unite un pizzico di sale e lentamente lo zucchero rimasto. Unite i due composti e aromatizzate con la scorza grattugiata del limone.

Mescolate il composto dal basso verso l’alto, in modo che l’impasto si gonfi d’aria.

Aggiungete la frutta secca tritata che con il cioccolato si coniuga molto bene.

Preparate una tortiera a cerniera di 28 centimetri, foderate la base con la carta da forno e oliate i lati.

Versate l’impasto nella tortiera e con una forchetta, livellate la superficie. Cuocete in forno preriscaldato a 170°C per 30 minuti circa.

Sfornate la torta e lasciatela raffreddare nella tortiera, quindi aprite la teglia e lasciatela sempre sulla base dello stampo e lasciatela riposare in frigo.

Salame di cioccolato alla nutella

Non poteva certo mancare il salame di cioccolato, molto semplice nella preparazione e buono per tutti. E’ una ricetta antica che è sempre ben gradita. Questo dolce può essere preparato per una festa per bambini e piacerà sia a loro che alle mamme.

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 gr di biscotti
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 100 gr di nutella
  • 1 tazzina di acqua
  • 100 gr di nocciole
  • 1 uovo

Procedimento:

In un pentolino fate sciogliere il cioccolato fondente, la nutella e lo zucchero e unite una tazzina di acqua tiepida.

Mescolate dolcemente con un cucchiaio di legno e una volta che tutto sarà ben sciolto, aggiungete l’uovo.

Continuate la cottura e amalgamate bene tutto fino a ottenere una crema ben fluida.

Togliete la crema al cioccolato dal fuoco e aggiungete i biscotti sbriciolati e le nocciole tritate e amalgamate bene.

Su un piano di lavoro, stendete un foglio di carta da forno e versatevi il composto.

Arrotolatelo aiutandovi con la carta da forno, formando un tronco.

Chiudete i bordi e mettete il salame di cioccolato e nutella in freezer per due ore abbondanti.

Al momento di servire il salame di cioccolato alla nutella, toglietelo dalla carta da forno e affettatelo.

Disponetelo su un piatto di portata e servitelo.

Ciambella al cioccolato e mandarino

Come poter rendere originale una classica ciambella al cioccolato che abbiamo mangiato fin da piccoli?

A me, a dire il vero piace classica e a colazione accompagnata con una buona tazza di latte caldo è l’ideale, ma stavolta l’ho voluta rendere più originale, dando al cioccolato una nota un po’ acre, con l’aggiunta del succo di mandarino.

Per renderla più soffice, ho ridotto la farina e ho aggiunto la fecola di patate.

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 5 gr di fecola di patate
  • 250 ml di latte
  • 180 g di burro
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 50 g di zucchero di canna
  • il succo di 4 mandarini
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Tagliate il cioccolato su un tagliere, con un coltello e mettetelo in un pentolino a sciogliere a bagnomaria, cioè introducendolo in un altro pentolino più grande contenente dell’acqua e messo su una fiamma dolce.

Con uno spremiagrumi, spremete i mandarini e unite il succo al cioccolato, mescolate e lasciate raffreddare.

Tagliate a pezzi il burro e in una ciotola, mescolatelo con lo zucchero, utilizzando uno sbattitore elettrico e se non ce l’avete, sciogliete prima il burro in un pentolino, sul fuoco dolce e poi unitelo allo zucchero.

Aggiungete uno alla volta le uova, mescolando in continuazione e infine il cioccolato fuso aromatizzato al mandarino.

In una scodella, setacciate le farine con il lievito e aggiungere qualche granello di sale.

Unita la farina al composto col cioccolato, amalgamate tutto bene e unite a filo anche il latte.

Continuate a lavorare l’impasto con lo sbattitore elettrico.

Imburrate e infarinate una teglia a ciambella del diametro di circa 24 centimetri e versatevi l’impasto.

Cuocete la ciambella al cioccolato e mandarino in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa, ma comunque accertatevi sempre della cottura con il classico spaghetto.

Sfornate la ciambella e lasciatela raffreddare.

Se lo desiderate, potete guarnire la ciambella con della panna fresca o con della frutta di stagione oppure con mandorle tostate.

Bavarese al cioccolato bianco con nocciole

Questo semifreddo al cioccolato bianco e cocco è un dessert davvero molto buono che vi consiglio di provare. Lo potete preparare per un pranzo importante in famiglia, ma anche per una cena tra amici. La sua preparazione è molto semplice e il risultato davvero ottimo.

Ingredienti:

  • 110 gr di cioccolato bianco
  • 90 gr di nocciole tritate
  • 12 cl di latte intero
  • 2 tuorli
  • 1 albume
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 3 gr di gelatina in fogli
  • 7 cl di panna fresca
  • 1/2 stecca di vaniglia

Preparazione:

Versate il latte dentro un pentolino e sulla fiamma dolce fatelo scaldare.

Aggiungete al latte il cioccolato tagliato grossolanamente su un tagliere, con un coltello.

Mescolate dolcemente con un cucchiaio di legno fino a quando il cioccolato bianco si è sciolto completamente e amalgamato al latte.

Aggiungete al composto la vaniglia.

In una scodella capiente, montate l’uovo e aggiungetevi lo zucchero, le nocciole tritate, amalgamate e versate il composto in un pentolino a scaldare a bagnomaria, sulla fiamma bassa.

Aggiungete la colla di pesce strizzata e mescolate moto bene.

A questo punto incorporate la panna che avete montato appena.

Preparate uno stampo a cerniera, foderando la base con la carta da forno e imburrando i bordi e versatevi il composto.

Mettere in frigo a riposare per almeno tre ore.

Biscotti al cocco con cuore di cioccolato fondente

Preparare questi biscotti al cocco con all’interno il cioccolato fondente è molto facile e veloce. Si ottengono dei biscotti davvero squisiti che potete offrire agli amici e preparare tutte le volte che lo desiderate. Vi propongo la ricetta per circa 20 biscotti.

Ingredienti:

  • 200 grammi di farina 00
  • 5 grammi di lievito per dolci
  • 1 uovo
  • 50 grammi di farina di cocco
  • 100 grammi di zucchero
  • 80 grammi di burro morbido
  • cioccolato fondente
  • zucchero a velo

Procedimento:

In una scodella capiente versate la farina setacciata con il lievito e la farina di cocco e amalgamatele tra loro.

Aggiungete alle farine l’uovo sbattuto, il lievito ammorbidito e lo zucchero.

Impastate molto bene e poi passare l’impasto su un piano di lavoro infarinato e lavorarlo ancora.

A questo punto, con l’aiuto di un mattarello, stendete la pasta dello spessore di circa 3 mm e con un coppapasta, ma anche con un bicchiere, formate tanti cerchi.

Al centro di ciascun cerchio, mettete un pezzettino di cioccolato fondente e coprite con un altro cerchio di pasta e con la punta delle dita schiacciate bene i bordi per sigillare.

Preparate una teglia da forno, foderatela con la carta da forno e disponete i biscotti ben distanziati tra loro.

Cuocete i biscotti al cocco con cuore di cioccolato fondente in forno preriscaldato a 170°C per circa 15 minuti, assicurandovi che non si scuriscano troppo.

Sfornateli e lasciateli raffreddare. Spolverizzate i biscotti con farina di cocco e zucchero a velo.

Previous

Lenticchie: proprietà, benefici, valori nutrizionali, calorie, utilizzi e controindicazioni

Next

Torte e dolci con la frutta secca: ricette facili e veloci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche