Come diventare un professionista nel campo del massaggio

0
30

Dal 1999 la Scuola di Massaggio DIABASI® forma ogni anno migliaia di massaggiatori professionisti che per competenze tecniche acquisite e professionalità si pongono ai massimi livelli nel campo del benessere e in particolare delle tecniche di massaggio. Ecco perché frequentare i corsi di massaggio con noi significa molto più che seguire la propria passione per il massaggio: scegliere la nostra scuola è garanzia di un futuro ricco di soddisfazioni personali e professionali, a partire dalla bellezza di essere ripagati delle fatiche della giornata con il sorriso del cliente.

Perché vuoi frequentare un corso di massaggio?

La prima cosa che l’aspirante massaggiatore deve capire è perché vuole frequentare un corso di massaggio e soprattutto in che modo vuole lavorare nel settore. Sono, infatti, molte le possibilità che si aprono davanti a chi ha ottenuto l’attestato o il diploma da massaggiatore ed è quindi importante definire fin da subito quella che più risponde ai nostri desideri e necessità. A partire dal ruolo che si vorrebbe ricoprire nel variegato mondo dei massaggi e del benessere: alcuni saranno più propensi a lavorare come liberi professionisti, altri preferiranno lavorare con contratti di collaborazione per altri (palestre, spa, centri benessere). Anche il luogo di lavoro può cambiare notevolmente: alcuni massaggiatori sceglieranno una vita di viaggi lavorando magari nel settore del turismo, altri lavoreranno nella loro zona di residenza. Prima di frequentare un corso di massaggio è quindi fondamentale comprendere quali sono le possibilità che offre per il proprio futuro professionale e vedere se risponde alle proprie aspettative di vita.

La teoria è importante, ma la pratica è essenziale

Diventare un serio professionista nel campo del massaggio e avere subito una serie di clienti pronti a ricevere i trattamenti significa, quindi, cominciare dalla scelta del corso di massaggio più adatto alle proprie caratteristiche. A chi non ha mai avuto contatti con tale professione noi di DIABASI® consigliamo di iniziare con il Corso di Massaggio Base Svedese, un corso di massaggio della durata di 3 giorni che fornisce le basi per la realizzazione di un massaggio total body di un’ora seguendo le tecniche del massaggio occidentale. Se invece si pratica già la professione di massaggiatore ecco che una buona idea è quella di aggiornare il proprio curriculum specializzandosi in tecniche innovative, quali la riflessologia plantare o il massaggio massoterapico di benessere o ancora l’ayurvedico con corsi avanzati per soddisfare anche le esigenze del cliente più esigente. Scegliere un corso di massaggio sulla base dei nostri obiettivi è quindi il primo passo per costruire il proprio successo personale e professionale in un settore in costante crescita.

Eppure un corso, per quanto sia dettagliato e ricco di informazioni pratiche, non farà di voi un massaggiatore professionista, come molti credono. Tanta teoria, tante ore di corso ma soprattutto tanta pratica potranno rendervi un vero massaggiatore. A livello legale per svolgere la professione e fare il massaggiatore è sufficiente un singolo corso, ma sul piano pratico le cose sono diverse e crescere professionalmente richiede aggiornamento continuo, tante ore di lavoro e una buona dose di esperienza. Per questo la Scuola di Massaggio DIABASI® organizza anche percorsi per acquisire un diploma da massaggiatore: una strada che permette di acquisire le competenze tecniche per eseguire diversi massaggi e proporsi quindi in maniera più completa sul mercato del lavoro. Inoltre ai suoi allievi la scuola permette di svolgere la prima esperienza lavorativa già dopo i primi corsi di massaggio grazie all’esclusivo servizio Ufficio Lavoro che collabora con oltre 40 strutture convenzionate in tutta Italia.

Il tutto per permettere al massaggiatore che muove i primi passi nella professione di acquisire la giusta dose di esperienza, quella che gli permetterà di proporsi al cliente in modo sicuro e professionale. Ecco perché a tutti coloro che vogliono diventare massaggiatori consigliamo di effettuare più corsi di massaggio per un totale di almeno 100 ore di pratica in aula anche al fine di proporsi in modo più credibile al cliente e al datore di lavoro.

I requisiti necessari per fare il massaggiatore

In molti ci chiedono ogni giorno quali siano i requisiti per accedere alla professione di massaggiatore e frequentare i nostri corsi di massaggio e la risposta è nessuno: chiunque può decidere di diventare massaggiatore frequentando un corso di massaggio, a qualsiasi età e in qualsiasi condizione. Certo il massaggiatore professionista si riconosce perché possiede alcune caratteristiche personali quali:

  • Umiltà
  • Rispetto
  • Gentilezza
  • Serietà
  • Intraprendenza
  • Socievolezza
  • Pazienza
  • Empatia
  • Intuizione

A queste si aggiungono caratteristiche fisiche quali una buona manualità, una buona salute delle articolazioni delle mani e delle gambe dato che tali parti del corpo saranno notevolmente sollecitate nel corso della giornata lavorativa. Non può mancare un’ottima igiene di se stessi.

Come puoi vedere fare il massaggiatore è una professione adatta davvero a tutti e che saprà ripagare in brevissimo tempo l’investimento fatto per frequentare il corso di massaggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here