Home » Bellezza » Macchie sulla pelle: da cosa dipendono e come si eliminano in modo naturale
Macchie della pelle (scure e chiare): cause, trucchi e rimedi naturali per eliminarle in modo naturale. Scopri le cause delle macchie sulla pelle, i trucchi e i rimedi naturali per schiarire e attenuare le macchie della pelle.

Macchie sulla pelle: da cosa dipendono e come si eliminano in modo naturale

Macchie sulla pelle, un inestetismo che può colpire tutti, ma qual è la causa? E c’è il modo di eliminarle con i rimedi naturali? In questo articolo scoprirete perché si formano le macchie sulla pelle e come eliminarle in modo naturale.

Macchie sulla pelle: perché si formano? Da cosa dipendono?

Le macchie non sono altro che alterazioni cromatiche del colore della nostra pelle. La zona più colpita è senz’altro il viso, ma molto spesso anche il decolletè, mani, ma anche braccia.

Le macchie della pelle più frequenti compaiono in estate e son dovute ai raggi solari (e ad una scarsa protezione?) ed in questo caso si possono formare melatociti.

Alcune macchie possono anche dipendere da una dieta sbagliata per cui si creano disfunzioni ormonali o nel sistema endocrino. Ci vanno di mezzo anche le lampade solari, che son tutt’altro che innocue.

Un’altra causa di comparsa delle macchie sulla pelle è l’invecchiamento cutaneo, sebbene di solito siano localizzate sul viso, compaiono anche su mani, braccia e decolletè.

Poi ci sono le patologie come i tumori, il diabete 1, la vitiligine e le disfunzioni ormonali sopra citate.

Non sono da escludere patologie epatiche e accumulo di tossine.

Molti fattori possono concorrere alla formazione di macchie cutanee, non solo sole ed alimenti, ma anche inquinamento, fumo, alcuni farmaci e la pillola anticoncezionale e l’uso di cosmetici non naturali. Infine anche la gravidanza causa la comparsa di macchie e l’acne se è trattato male.

A questo punto però dobbiamo distinguere fra due tipologie: macchie scure e macchie chiare.

Vediamo dunque le tipologie d’identificazione:

  • lentiggini;
  • lentigo solari (photoaging, causate dal sole);
  • lentigo senili (causate dall’età e si manifestano su viso, mani, decolletè);
  • efelidi e melasma  (maschera gravidica);
  • vitiligine (macchie chiare);
  • pitiriasi Versicolor o tinea versicolor (macchie di origine micotica);
  • elastosi solare (macchie che si presentano nelle persone anziane che per lavoro son state esposte molto al sole);
  • teleangectasie (macchie che compaiono a causa della dilatazione dei vasi sanguigni ed anche queste son frequenti nelle persone anziane);
  • cheratosi solari(aggravamento delle macchie solari, sono chiazze ruvide con croste che compaiono sopra le zone danneggiate dal sole, sono maggiormente esposte la faccia, la testa, il collo, il torace e le mani);
  • ipomelanosi guttata (macchie chiare, piccole, localizzate su braccia e gambe dovute anche loro all’esposizione al sole);
  • cloasma (macchie causate dalla menopausa);
  • acanthosis nigricans (maccje scure causate da un ipercheratosi della pelle, compaiono frequentemente su collo ed ascelle);
  • ipercromie post infiammatorie (macchie che compaiono a seguito di acne, dermatosi, psoriasi etc o trattamenti cutanei troppo aggressivi).

Che cosa possiamo fare? In alcuni casi non ci sono soluzioni ma per altri possiamo correre ai ripari.

Macchie della pelle: come si eliminano in modo naturale

Vediamo subito 5 fondamenti da non scordare mai:

  1. la crema solare si usa, sempre e comunque (il sole invecchia e fa venire le macchie non ci sono ma che tengano);
  2. i brufoli non si toccano;
  3. ci si strucca sempre e comunque (pensate davvero che struccarsi male non sia una causa di comparsa di macchie?);
  4. occorre depurarsi, si depura dentro per avere una bella pelle quindi acqua, tisane, frutta e verdura;
  5. usare cosmetici adatti e naturali (anche schiarenti) che prevengano l’invecchiamento (significa che non dovete aspettare di veder comparire fisicamente rughe e macchie per iniziare a cercare una crema antiage ci dovete pensare prima).

Detto questo, quali rimedi casalinghi contro le macchie sulla pelle ci vengono in aiuto?

  1. tè verde, è un potente antiossidante ed io lo uso sovente per lavarmi il viso (non si risciacqua dopo).
  2. camomilla, aiuta a schiarire la pelle ed a lenire i rossori, tuttavia il suo effetto è molto blando.
  3. liquirizia, l’avreste detto? A quando pare aiuta a depigmentare le macchie, da provare.
  4. uva ursina, l’estratto dei semi inibisce la produzione di melanina.
  5. acqua ossigenata, schiarisce parecchio, non va usata spesso e occhio ai capelli se la usate sul viso perché schiarisce anche quelli.
  6. latte di capra, sembra che in molti siano convinti che schiarisca la pelle, ho dei dubbi in proposito ma sicuramente la rende morbida e liscia.
  7. limone, un acido forte ideale per schiarire ma attenti alla pelle secca è un po’ troppo aggressivo.

In pratica ecco come possiamo utilizzare questi ingredienti:

Maschera contro macchie scure – pelli acneiche

occorrente:

  • 2 cucchiai di gel d’aloe,
  • 2 cucchiai di succo di limone,
  • 2 cucchiai di miele.

Amalgamare e stendere sul viso per 20 minuti, sciacquare con tè verde freddo.

Maschera contro macchie scure – pelli mature

occorrente:

  • 1 cucchiaio di olio di mandorle,
  • 3 cucchiai di farina di mandorle,
  • 2 cucchiai di succo di limone,
  • 4 gocce di rosa mosqueta.

Si amalgama il tutto e si tiene in posa per 20 minuti, togliere la maschera con acqua di rose.

Maschera contro macchie scure – pelli sensibili

occorrente:

  • 2 cucchiai di argilla,
  • 2 cucchiai di yogurt bianco,
  • camomilla fredda qb.

Amalgamare la camomilla all’argilla ed aggiungere lo yogurt. Tenere in posa 20 minuti. Togliere con la camomilla fredda. Se abbiamo la certezza che la macchia sia causata da un fungo aggiungiamo alla maschera 3 gocce di tea tree oil.

Lozione per le macchie sulla pelle

occorrente:

Amalgamare e stendere sulla macchia, dopo circa 30 minuti sciacquare. Se la pelle è molto secca aggiungere poco gel d’aloe.

Struccante antimacchia – per pelle secca

occorrente:

  • mezzo bicchiere di latte di capra o vegetale,
  • 2 cucchiai di tè verde,
  • 3 gocce di olio evo.

Versare in un flaconcino, agitare e usare come struccante.

Struccante antimacchia – per pelle acneica

occorrente:

  • mezzo bicchiere di latte di riso o latte di mandorla,
  • 2 cucchiai di tè verde,
  • 1 cucchiaino di succo di limone.

Versare in un flaconcino, agitare e usare come struccante.

Struccante antimacchia – per pelli mature

occorrente:

  • mezzo bicchiere di latte di cocco,
  • 2 cucchiai di tè verde,
  • 4 gocce di olio di camelia o rosa mosqueta

Versare in un flaconcino, agitare e usare come struccante.

I rimedi naturali contro le macchie della pelle sono tanti, bisogna provare e vedere qual è quello che ha una maggiore efficacia, sempre in base a ciò che ha causato le macchie. Per maggiori info consultatevi con il dermatologo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close