Home » Benessere » Stile di vita sano: regole e consigli
Stile di vita sano: regole e consigli per vivere meglio ed in salute. Scopri i nostri consigli per additare uno stile di vita sano e corretto, cosa non fare e cosa fare per vivere più sani e più felici.

Stile di vita sano: regole e consigli

Attenzione: i contenuti di quest’articolo, su come condurre uno stile di vita sano, sono adatti a tutti, giovani ed anziani.

Qual è l’età giusta per cambiare stile di vita? Non esiste, perché qualunque momento è buono per adottare uno stile di vita sano. Avete mai pensato ad un paragone fra queste generazioni e quelle del dopoguerra? Quest’idea serve a definire il concetto di stile di vita salubre.

I nostri nonni o bisnonni non si ammalavano facilmente, non erano attanagliati dallo stress e conducevano una vita molto più sana della nostra. Pensiamo al cibo: niente cibo spazzatura. Al riposo: il momento di andare a letto era per dormire, non per guardare la tv, chattare, etc. Pensiamo all’attività: che si lavorasse o meno si era sempre in movimento e le palestre non erano certo una moda. E via dicendo. Certo, erano altri tempi. Ma tutte le comodità di oggi le stiamo pagando a caro prezzo. Non stiamo parlando solo di alcol e sigarette, perché ci sono sempre stati e continuano a mietere vittime ieri come oggi, ma dell’alimentazione, della gestione del nostro tempo, dei nostri ambienti e delle nostre relazioni con gli altri.

Stile di vita sano: come si cambia?

Molte persone non riescono a cambiare stile di vita perché non sanno come fare. La spinta motivale viene dal guardare se stessi e guardarsi intorno: perché ho dei chili di troppo? Perché dimostro dieci anni di più? Perché sono sempre nervoso e sto male? Perché prendo tante medicine? Perché questa società sembra fagocitarci e sputarci?

Si cambia stile di vita mettendosi dei paletti, dicendo a se stessi che la vita è una sola, dunque perché non viverla meglio?

A sostegno di tutto questo occorre porre delle basi, molto spesso chi decide di cambiare stile di vita lo fa per due giorni e poi si stanca.

Cosa serve per cambiare stile di vita?

  1. Una motivazione, informiamoci sulle conseguenze del nostro stile di vita insano
  2. Parlare con un esperto se il nostro stile di vita ci sta distruggendo
  3. Fissare dei controlli medici per stabilire i progressi (ottimo per i fumatori e le persone con problemi di peso)
  4. Gradualità: non pretendere che da domani si sarà persone attive e salutiste
  5. Volersi bene ed essere felici

Questo è sempre stato l’obiettivo principe: sentirsi bene, stare bene, essere felici, attirare emozioni ed eventi positivi.

Stile di vita sano: cosa fare e cosa non fare

Naturalmente per condurre uno stile di vita sano occorre fare delle scelte.

4 cose da fare:

  1. Cominciare bene la giornata: alzarsi presto, fare una doccia e fare colazione, quindi mettersi subito in movimento. Nei giorni di riposo invece…riposarsi! Iniziare presto la giornata è un buon modo per attivare il nostro corpo e la nostra mente. Avete mai notato che le persone che si svegliano tardi, non solo combinano poco, ma sono anche più svogliate ed irritate?
  2. Cercare un’attività: il lavoro di questi tempi è un problema, ma non demordiamo. Se abbiamo un hobby, una passione e spirito creativo cerchiamo di rendere concrete le nostre idee. L’importante è non restare fermi, non chiudersi in casa e non sentirsi dei falliti.
  3. Resistere alla tentazione degli snack: è importante curare l’alimentazione. Il cibo spazzatura è ricco di sostanze di cui il nostro corpo non ha bisogno e che ci fanno ammalare. Ci abbiamo preso gusto, questo è il problema, ci piace, è veloce, economico ed ammettiamolo persino buono. Così abbiamo perso gusto verso la cucina tradizionale. Una buona alternativa al cibo spazzatura? Il cibo etnico, quello da cucinare in casa però, magari con gli amici. E poi c’è la dieta mediterranea, perché non provarla anziché lagnarsi che la prova costume anche quest’anno sarà crudele con noi?
  4. Assumere un’alimentazione corretta: poca carne, molta acqua, poco sale, molta frutta e verdura, zero zucchero e cibi precotti.

4 cose da non fare:

  1. Tenere sempre accesi i dispositivi: pc, tv, telefono e tablet. Siamo rintracciabili ovunque, chiunque abbia bisogno di parlare, di contattarci ci trova sempre, perché siamo sempre connessi. Così possono sempre reperirci il capo che ci affibbia nuovo lavoro, nonostante l’orario sia passato da un pezzo, i parenti pronti a lamentarsi tutte situazioni che generano ansia e stress. E poi guardatevi intorno, persone sedute allo stesso tavolo che non parlano neanche e fissano uno schermo? Non è triste? Dunque spegnete tutto, uscite, parlate con le persone e dedicatevi a voi stessi. Ponetevi degli orari: a tot ora staccate i dispositivi.
  2. Colpevolizzarsi: se il vostro stile di vita non è esattamente salutare, non fatene un dramma ma cercate di cambiare. Non è punendovi o disperandovi che migliorerete la vostra salute. Inoltre se cadete, se vi concedete un bicchierino, uno snack non è una tragedia, stiamo parlando di uno stile di vita sano non di privazioni e fissazioni.
  3. Farsi assorbire dallo stress: arriva il momento in cui si stacca dal lavoro, dalle questioni ansiose e si pone un freno. Non fatevi assorbire dalle liti in ufficio o fra i parenti o fra gli amici, non uscite nelle ore di punta per stare imbottigliati nel traffico a sbraitare, il risultato è un sacco di stress che vi farà ammalare. (Leggi anche: Come rilassarsi)
  4. Non state fermi: non tornate a casa per buttarvi sul divano e accendere uno snack o aprire un pacco di patatine, buttatevi sul letto o sul divano solo ad una determinata ora per riposare e dormire. Soprattutto non passateci sopra tutta la giornata. Uscite, fate sport, andate a ballare, andate a passeggiare, a nuotare, a scoprire i luoghi della vostra città che non avete mai visto.

Stile di vita sano: regole e consigli

Ecco le regole da seguire per uno stile di vita sano, felice, e qualche consiglio per arrivare fino in fondo all’impresa.

Il cibo è un piacere e la fonte della buona salute: non è il vostro terapista e non è il vostro boia. Imparate a cucinare, cucinatevi da voi i vostri piatti e coinvolgete amici e partner o usate la cucina come momento da dedicare a voi stessi. Il cibo non è un premio, non è una punizione, vi serve per vivere. Mangiate bene e nella giusta misura.

Tenere sotto controllo il peso forma: non è meglio avere un fisico snello? Ci sentiamo più attraenti, scattanti e la nostra salute ci guadagna. Ecco uno dei benefici di uno stile di vita sano: meno malattie, patologie, meno farmaci e meno medici. Come si fa? Mangiando sano e facendo attività. (Leggi anche: Come dimagrire)

Smettere di bere, fumare e drogarsi: lo sappiamo, è ovvio, le sigarette e l’alcol uccidono. E’ inutile controbattere che prima o poi si deve morire, che anche lo zucchero ed il sale fanno male (difatti consumatene il meno possibile) e che tutto nuoce alla salute; sono tutte scuse per non cambiare e per non affrontare la realtà. Le sigarette non portano dritti alla tomba, si deve passare per: medici, tumori, patologie respiratorie, terapie, bombole di ossigeno etc etc. Riflettete su questo. Le droghe, soprattutto unite all’alcol, invece sono un biglietto di sola andata, spesso senza fermate, per il cimitero.

Voletevi bene: è la regola fondamentale. Se vedete qualcuno a cui tenete che soffre non vorreste aiutarlo? Non gli consigliereste di cambiare stile di vita? Non lo consigliereste a voi stessi.

Rispettate tempi e spazi: rispettare tempi e spazi vi aiuta nel vostro intento, la camera da letto non è una sala d’intrattenimento, non è la cucina e non è un salone di bellezza, ci si riposa e si dorme. Idem per la cucina è il luogo in cui si svolge la vita sociale, non è una stanza da letto e non è un locale di sgombero, avere attorno a voi caos e poco spazio in cui far da mangiare non vi aiuterà di certo. Non mangiate a tutte le ore ma solo quando avete fame, non mangiate e non dormite per noia, non state alzati fino alle due di notte a meno che non ci siano neonati che strillano in casa.

Muovetevi: già detto? Lo diciamo di nuovo: non state fermi, a casa, sul divano a rimuginare sui chili di troppo, sul fatto che avete una salute pessima e siete single, il vostro partner non lo troverete sul fondo della bottiglia né in quello del sacchetto di patatine.

Fate l’amore: perché no? In uno stile di vita sano si ama e ci si sente bene. Fatelo con chi amate, fatelo in modo protetto, per sentirvi più vicini e per rinforzare il vostro legame.

Dormite bene: bevete una tisana, staccate la spina, spegnete telefono, tv e pc. Create la giusta illuminazione, areazione ed atmosfera nella stanza e buona notte.


Un Commento

  1. Sono le 04,39 e non dormo, domani mi sceglierò alle 2 e andrò a lavorare fino alle 11 di, sera. Vorrei cambiare stile di vita, staccare dal lavoro, rilassarsi dormire e svegliarmi il giorno dopo presto, fare attività, combinare qualcosa che mi aiuti a stare bene con me stesso, sono stanco di fare questa vita, vorrei cambiare, lo so, ę difficile ma leggeró e rileggeró questo STUPENDO articolo fini ad auto-convincermi a fare qualcosa di concreto per migliorare il tutto. Vi lasciò un prematuro GRAZIE.
    Un saluto,
    Enes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close