Home » Alimentazione » Piperina: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazioni
Piperina - proprietà, benefici, uso e controindicazioni, Scopri le proprietà della piperina forte, i benefici, come usare la piperina per bruciare i grassi e dimagrire, le controindicazioni e gli effetti collaterali.

Piperina: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazioni

La piperina vi giunge nuova? Eppure la conoscete senz’altro, è un alcaloide del pepe nero. Si tratta di una sostanza cristallina che può essere di un tenue giallo o incolore e ricopre lo strato esterno del pepe. Il suo sapore è amaro ed è la causa della piccante del pepe, una spezia che tutti noi utilizziamo e conosciamo.

Il pepe ed i suoi estratti sono entrati a far parte della medicina Ayurvedica già da migliaia di anni proprio perché se ne sono osservate le benefiche proprietà.

Gli studi hanno rivelato che la piperina appartiene ad una famiglia di sostanze definite ‘pungenti’ ed irritanti, classificata come 300 volte meno ‘pungente’ della capsaicina.

I primi studi, per la precisione, furono condotti nel 1820 da Hans Christian Ørsted, fisico e chimico danese all’Università di Copenaghen. Hans né isolò la struttura molecolare, ma nella medicina cinese ed indiana si usava già contro vari disturbi: costipazione, diarrea, digestione lentadolori artritici, malattie cardiache, angina e gangrena.

Cosa sappiamo della piperina? A cosa serve? Aiuta a dimagrire? Quali sono le sue proprietà e benefici? Ha delle controindicazioni? Risponderemo a tutte queste domande.

Piperina: proprietà e benefici

Queste sono le principali proprietà della piperina:

  • stimola la digestione, quindi aiuta a dimagrire;
  • è antiflogistica (riduce o elimina l’ infiammazione);
  • diuretica;
  • espettorante;
  • depura l’organismo;
  • contrasta la formazione di cellule adipose;
  • azione antiossidante, rallenta l’invecchiamento cellulare;
  • tonifica corpo e mente;
  • aiuta a contrastare la depressione, poiché aumenta la produzione di serotonina;
  • favorisce il rilassamento muscolare;
  • incrementa i livelli di energia;
  • aiuta a tenere sotto controllo la fame nervosa.

Essendo un alcaloide ad azione termogenica il principale beneficio che si conosce è proprio quello del dimagrimento, difatti si trovano diversi integratori in commercio che contengono piperina. Sappiamo per certo che molte antiche popolazioni erano a conoscenza di questa proprietà della piperina, una parola sanscrita è pervenuta a noi ‘Trikatu’, che significa appunto ‘le tre droghe piccanti’, che indica la piperina come componente, e che veniva per l’appunto utilizzata contro i disordini metabolici, rinforzare il sistema gastrico, stimolare la produzione di enzimi, bruciare le tossine, esercitare una azione di tonico generale ed infine di possedere una azione dimagrante.

Come agisce la piperina? Aumenta l’assorbimento delle sostanze contenute nei cibi grazie all’influenza che esercita sulla secrezione gastrica e sul trasporto attivo dei nutrienti. In parole povere si tratta di un ‘esaltatore’ nutrizionale, che consente il raggiungimento di valori significativamente elevati di componenti nutrizionali, favorendone l’assorbimento (coenzima Q10 e betacarotene per fare un esempio).

Piperina: domande e risposte

1. In quali casi è bene assumere integratori di piperina? In caso di carenze di assorbimento o di ridotto apporto con la dieta dei nutrienti fondamentali e nei casi di controllo del peso in cui occorre stimolare il metabolismo.

2. Quanta piperina posso assumere giornalmente? Non più di 5 mg.

3. Posso assumerla in ogni caso? No, è sconsigliata in caso di gastrite, ulcera, reflusso, emorroidi, ipertensione.

4. Posso assumerla in gravidanza? No.

5. E’ consigliata per le terapie dimagranti dei bambini? Assolutamente no, non somministrare la piperina ai bambini.

6. La sola piperina è sufficiente a farmi perdere peso? No, occorrono anche movimento (leggi: esercizi per dimagrire) ed una dieta equilibrata.

Piperina: utilizzo e controindicazioni

ATTENZIONE: le informazioni riportate in questo articolo sono a scopo informativo, non sono pertanto da considerarsi prescrizione medica. Prima di assumere rimedi a base di piperina rivolgersi al proprio medico. I rimedi naturali non sono in alcun modo sostitutivi dei farmaci, possono presentare controindicazioni e causare reazioni allergiche, si consiglia sempre per tanto molta cautela nell’utilizzo.

C’è da dire che la piperina non ha effetti tossici, ma non è consigliata a chi soffre di di gastrite, ulcera, emorroidi, reflusso e pressione alta. Assolutamente non utilizzare in gravidanza ed allattamento.

Nel caso in cui si necessiti di perdere diversi chili si raccomanda di valutare con il nutrizionista, o il dietologo, se l’integrazione di piperina nella dieta sia utile o meno.

In linea di massima un integratore di piperina va assunto per non più di un mese e può riessere assunto a seguito di una pausa pari alla durata dell’assunzione.

Ovviamente per dimagrire efficacemente si consiglia uno stile di vita sano, una dieta equilibrata e movimento.

Come si usa la piperina

E’ bene non abusarne perché può causare irritazioni della mucosa gastrica è inoltre bene fare attenzione nel caso in cui si soffra di disfunzioni epatiche perché la piperina interferisce con i farmaci curanti il suddetto problema. Può inoltre causare insonnia e può aumentare la concentrazione ematica di teofillina (broncodilatatore) di fenitoina (antiepilettico) e di propranololo e curcumina.

La piperina si trova in erboristeria sotto forma di integratori, ma nessuno vi vieta di aggiungere un pizzico di pepe alle vostre pietanze per usufruire delle proprietà della piperina. Mi viene in mente la pasta cacio e pepe ad esempio.

Se v’interessano delle tisane, nei negozi etnici potete trovare miscele di spezie per il tè che contengono fra gli ingredienti proprio il pepe nero. E’ contenuto anche in alcune preparazioni per il masala che è un ottimo condimento per molte pietanze (carne, riso, cous cous e verdure). La tisana di piperina in particolare non è solo termogeniche, ma aiutano anche a depurare l’organismo, tonificarlo e rallentarne l’invecchiamento.

In pochi sanno che esistono anche preparati topici a base di piperina, quindi pomate, che aiutano a rilassare i muscoli, attenuare il dolore delle flogosi articolari, alleviare le contusioni e sgonfiarle ed anche per il trattamento della vitiligine.

Mi sembra doveroso accennare ai disturbi alimentari: in molti casi le persone che soffrono di anoressia e bulimia tendono ad assumere integratori termogenici, quindi se in casa avete parenti che sospettate soffrano di tali disturbi, attenzione ai flaconi che trovate in giro.

Dove comprare la piperina

La piperina si può acquistare nelle migliori erboristerie, farmacie ed online. Su Amazon, ad esempio, potete trovare un’ampia gamma di prodotti a base di piperina.


3 commenti

  1. Ercolano Maria Rosa

    Ho iniziato il vostro prodotto da 10 giorni non ho perso niente. Mi riconttattate

  2. Salve , sono Cardiopatico e assumo Duoplavin e altri medicinali per il cuore dopo infarto, posso farne uso della PIPERINA ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close