mercoledì, Giugno 19 2024

Preparare torte e dolci con tanta frutta fresca è sempre un piacere e l’ananas è sicuramente tra la frutta più gustosa con cui si possono preparare spiritosi spiedini di frutta, torte sofficissime, crostate golose e dolci light. Scopriamo insieme come fare una torta all’ananas e tanti altri dolci con l’ananas, per un dessert classico e invitante, per fare una merenda golosa o per un dolce risveglio a colazione

I suoi effetti diuretici, ci fanno conoscere questo frutto come sano dissetante estivo e per combattere la ritenzione idrica tipica della stagione calda e in cucina è utilizzato per la preparazione di frullati e macedonie.

L’ananas è il frutto utilizzato anche per la preparazione di torte e dolci davvero unici e squisiti, come quelli che qui di seguito vi suggeriamo, molto facili e veloci da preparare.

Torta all’ananas nuvola

Questa torta al sapore di ananas è un dolce sofficissimo preparata senza burro; l’ho voluta chiamare nuvola proprio per la sua caratteristica sofficità.

E’ guarnita con le fette di ananas fresco, ma al suo interno contiene anche il succo che conferisce alla torta maggiore freschezza. Preparatela per tutta la famiglia e portatela in dono ai nonni che la gradiranno di certo.

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova intere
  • 120 gr di olio di semi di girasole
  • 1 ananas fresco
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Pulite l’ananas, sbucciandolo e ricavando delle fette sottili, aiutandovi con un lungo coltello.

Utilizzate i pezzetti più piccoli dell’ananas con cui preparerete un succo, utilizzando un mixer.

A questo punto, lavorate le uova con lo zucchero, usando uno sbattitore elettrico, ma potete usare anche una forchetta e procedere manualmente.

E’ il momento di aggiungere l’olio di semi di girasole e il succo d’ananas e amalgamate bene tutto il composto.

Unite all’impasto la farina setacciata e il lievito e continuate ad amalgamare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Preparate una tortiera che rivestirete con la carta da forno oppure potete oliarla e infarinarla, eliminando la farina in eccesso, capovolgendo la tortiera e battendola.

Ora versate nella tortiera il composto preparato, quindi aggiungete le fette di ananas nel maniera desiderata; potete rispettare la forma circolare delle fette d’ananas oppure potete creare delle mezze lune e disporle come dei petali.

Cuocete la torta all’ananas in forno preriscaldato a 180° C per 35 minuti circa, facendo sempre il controllo dello spaghetto che dovrà risultare asciutto.

Sfornate la torta nuvola all’ananas, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Biscotti di pasta frolla all’ananas con mandorle e cannella

Un’idea semplice per questi gustosissimi biscotti di pasta frolla con all’interno un cuore di ananas arricchito con mandorle tritate e cannella.

Preparateli in qualunque occasione e portateli con voi per consumarli a merenda o in mattinata per un break. Questi biscotti dal gusto fresco e dal sapore invitante saranno sicuramente un successo.

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di burro
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo intero
  • sale q.b.

per la farcitura:

  • 1 ananas
  • cannella q.b.
  • 80 gr di mandorle tostate
  • zucchero a velo

Procedimento:

Pulite l’ananas e ricavatene tante fette tagliate sottilmente.

Setacciate la farina con lo zucchero e un pizzico di sale.

Aggiungete il burro tagliato a pezzetti al centro della farina e lavoratelo con le punte delle dita per non farlo scaldare troppo con il calore delle mani.

Amalgamate il burro con la farina e vedrete che si otterrà un composto sbriciolato che compatterete aggiungendo al centro l’uovo che amalgamerete al resto del composto.

Formate una palla con l’impasto e avvolgetela con la pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, lavorate la pasta e stendetela su un piano infarinato, con il mattarello.

Fate uno strato sottile di circa 2 mm e poggiate sulla pasta le fette di ananas.

Sbriciolate sull’ananas le mandorle che avete già tostato e una spolverata di cannella.

Stendete un altro stato di pasta e sovrapponetela alla precedente. In questo modo avete coperto le fette d’ananas.

Con una rotella, segnate la pasta attorno la fetta d’ananas e ricavate tanti biscotti.

Con i rebbi di una forchetta, pressate i margini dei biscotti.

Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 170°C per 10 minuti, ma comunque fino a quando raggiungeranno un colorito dorato.

Sfornate i biscotti e spolverizzateli con lo zucchero a velo.

Crostatine ripiene d’ananas con crema allo zafferano

E’ sempre molto piacevole preparare dei mini dolci perché in questa maniera potete avere delle porzioni singole già pronte da consumare più facilmente.

Questi dolcetti sono davvero squisiti grazie a una deliziosa crema allo zafferano che dà un tocco in più alla ricetta e in cui abbiamo aggiunto dei pezzi d’ananas, tuffati nella crema.

Ingredienti per 8 crostatine:

  • 400 g di pasta frolla (vedi ricetta precedente)
  • 200 ml di panna fresca
  • 200 gr di ananas
  • 100 gr di zucchero
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di zafferano
  • burro q.b. per ungere i pirottini
  • farina 00 q.b. per infarinare i pirottini

Procedimento:

Pulite l’ananas, affettatelo e dalle fette ricavate dei dadini.

In una terrina, sbattete la panna fresca assieme a un uovo intero e a 2 tuorli. Aggiungete alla panna, lo zucchero e lo zafferano e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

A questo punto, stendete la pasta frolla che avete preparato seguendo la ricetta indicata nella precedente ricetta.

Aiutatevi con il mattarello e il piano infarinato; la pasta deve avere uno spessore di circa 3 mm.

Imburrate e infarinate i pirottini ed eliminate la farina in eccesso, quindi foderate le formine con la pasta frolla.

Riempite i pirottini con i pezzi d’ananas e quindi coprite con la crema.

Cuocete le crostatine in forno preriscaldato 180°C per 30 minuti circa, ma comunque fino a quando constaterete che la crema si è addensata.

Sfornate le crostatine ripiene d’ananas con crema di zafferano e servitele tiepide.

Ciambella di ananas e yogurt

Questa ciambella di ananas e yogurt è preparata senza l’uso del burro, nè dell’olio, ma nonostante ciò è sofficissima.

Preparatela a colazione per i vostri bambini oppure confezionate delle porzioni e portatele con voi per una merenda all’aria aperta. E’ un dolce genuino, ma davvero goloso che soddisferà anche i gusti più esigenti.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina 00
  • 4 uova medie
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di yogurt all’ananas
  • qualche fetta di ananas
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:

Lavorate le uova con uno sbattitore elettrico oppure manualmente, aggiungete lo yogurt e continuate ad impastare fino a che si sarà creato un composto sofficissimo.

Unite lentamente la farina setacciata con il lievito e amalgamate bene il tutto.

Preparate una tortiera a ciambella del diametro di 24 centimetri e rivestitela con la carta da forno.

Versate nella tortiera il composto e livellatelo con una forchetta.

Aggiungete al composto le fette di ananas tagliate a metà, ma potete alternare anche con delle fette circolari.

Cuocete la ciambella di ananas e yogurt in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti, ma comunque quello che vi assicurerà dell’avvenuta cottura è il classico controllo dell’impasto con lo stecchino o dello spaghetto che dovrà risultare asciutto.

Sfornate la ciambella di ananas yogurt e lasciatela raffreddare, quindi passatela su un piatto da portata e spolverizzatela con lo zucchero a velo.

Potete conservarla sono una campana di vetro per un paio di giorni, ma fate attenzione alle temperature troppo calde.

Zuccotto all’ananas con gocce di cioccolato fondente

Per una merenda fresca e golosa da mangiare con grandi è piccini, questo zuccotto all’ananas con gocce di cioccolato fondente è l’ideale. Sofficissimo all’interno e rinfrescante adatto per quelle calde giornate estive in cui si sente la necessità di mangiare qualcosa di buono che tiri anche un po’ su.

Il procedimento per preparare questo dolce all’ananas goloso è molto facile e gli ingredienti sono semplici e poco costosi. Provatelo e vedrete che bontà.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 confezione di savoiardi
  • 300 ml di panna fresca
  • 1 barattolo di ananas al naturale
  • 120 gr di gocce di cioccolato fondente

Procedimento:

Montate a neve la panna fresca con uno sbattitore elettrico oppure potete utilizzare un mixer.

Aprite il barattolo di ananas e utilizzate il succo per sbagnare i savoiardi.

Rivestite con i savoiardi inzuppati uno stampo per budino che può essere preferibilmente in acciaio.

Tritate qualche fetta di ananas e aggiungetela alla panna montata, quindi aggiungete anche le gocce di cioccolato fondente e versate tutta la panna nello stampo.

A questo punto, completate lo zuccotto con l’aggiunta di altri savoiardi inzuppati che andranno a chiudere tutta la farcitura.

Conservate lo zuccotto di ananas con gocce di cioccolato fondente in freezer per un’ora, il tempo per rassodarsi, quindi mettetelo a temperatura ambiente, sformatelo su un piatto da portata e conservatelo in frigo fino al momento di essere servito.

Potete guarnire lo zuccotto di ananas con gocce di cioccolato, con altra panna o crema pasticcera utilizzando una sac à poche e aggiungere tanta frutta fresca.

Buon appetito!

Previous

Pesche: proprietà, benefici, valori nutrizionali, calorie e controindicazioni

Next

Cavolfiore: proprietà, benefici, valori nutrizionali, utilizzi e controindicazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche