martedì , 25 aprile 2017
Home » Ricette » Pane di segale fatto in casa: ricetta facile e veloce
Come fare il pane di segale in casa ricetta facile e veloce
Pane di segale fatto in casa: ricetta base + altre ricette sfiziose. Scopri come fare la pasta per il pane di segale fatto in casa, la ricetta spiegata passo per passo, gli ingredienti ed alcune ricette facili e veloci per fare il pane di segale in casa.

Pane di segale fatto in casa: ricetta facile e veloce

Il pane di segale o pane nero è un pane scuro usato in sostituzione del pane bianco. Questo pane rustico è ottenuto dall’unione di farina di segale e manitoba. E’ diffuso nei paesi molto freddi perché la segale resiste alle basse temperature.

Preparare un pane con la farina di segale fa si che il pane si conservi più a lungo morbido. Lo potete preparare in casa e arricchirlo con semi e gustarlo ben caldo e profumato. Può essere preparato per la prima colazione o la merenda, arricchendolo con frutta secca o marmellate oppure salato con verdure e salumi.

Nel nord Italia, il pane di segale è molto diffuso e se ne consuma quotidianamente in grandi quantità perché oltre che buono è più digeribile e sano.

Come fare il pane di segale fatto in casa: ricetta base

Il procedimento per la preparazione del pane di segale è molto facile, preparatelo spesso e farcitelo in mille modi.

Ingredienti per fare il pane di segale in casa:

  • 150 gr di farina manitoba o tipo 0
  • 350 gr di farina di segale
  • 400 ml d’acqua
  • 10 gr di sale
  • 4 gr di lievito di birra secco o 12 gr fresco
  • 1 cucchiaino di zucchero o malto

Procedimento base del pane di segale fatto in casa:

Sciogliete il lievito con metà dose d’acqua tiepida e lo zucchero.

In una scodella capiente versate le farine e formate un incavo in cui versate il lievito sciolto.

Iniziate a impastare tutto, amalgamando bene il composto, aggiungendo un po’ alla volta l’acqua tiepida in cui avrete fatto sciogliere il sale.

Versate il composto su un piano di lavoro infarinato e continuate ad impastare energicamente.

Mettete l’impasto a lievitare per 1 ora coperto con un canovaccio e una coperta, in un ambiente caldo.

Trascorsa un’ ora in cui la pasta ha raddoppiato il suo volume, versatela sul piano da lavoro e formate un rettangolo spesso che dovete ripiegare su se stesso.

Ripetete questa operazione di piegatura diverse volte, appiattendo il pane ogni volta.

A questo punto date al pane la forma desiderata e su ogni pagnotta fate delle incisioni con un coltello.

Se preferite, potete mettere l’impasto in una forma oliata per i plum cake in modo che una volta cotto il pane può essere affettato con una forma come di pan carrè.

Lasciate in lievitazione il pane per altre 3 ore circa, in un ambiente caldo.

Cuocete il pane in forno preriscaldato a 200°C e abbassando la temperatura a 180°C appena lo infornate.

Lasciate in cottura per 30 minuti circa.

Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare.

Potete affettare il pane di segale o lasciarlo intero e conservarlo avvolto in un telo per 2 o 3 giorni.

Il pane di segale può essere preparato arricchendolo di altri ingredienti come verdure, frutta e semi che lo rendono più appetitoso e adatto a diverse occasioni. Ecco che vi propongo delle ricette facili e veloci.

Panini di segale all’uvetta

Il pane di segale può essere ideale per la prima colazione e per questa occasione vi propongo questa ricetta facile e golosa. Dei panini di segale all’uvetta sultanina, molto gustosi, da preparare e far trovare per la prima colazione con succhi di frutta o latte o a merenda. Ai bambini piaceranno molto e possono portarli anche a scuola per la merenda delle 11,00.

Il procedimento è molto semplice e dovete partire dalla ricetta base del pane di segale. Pertanto gli ingredienti da aggiungere sono soltanto il burro e l’uva sultanina.

Ingredienti:

  • 35 gr di burro a temperatura ambiente
  • 130 gr di uvetta sultanina

Procedimento:

Partendo dalla ricetta base, dovete aggiungere agli ingredienti classici soltanto l’uvetta, dopo averla fatta rinvenire in acqua tiepida.

Dopo aver impastato bene tutti gli ingredienti, aggiungete il burro a cubetti e continuate a impastare fino a quando sarà tutto ben amalgamato.

A questo punto, trasferite l’impasto in una scodella infarinata, copritelo con un canovaccio pulito e una coperta e mettetelo a lievitare in un luogo ben caldo, per 1 ora circa.

Trascorso questo tempo, dividete l’impasto in panini, lavorateli appena e metteteli in una teglia a lievitare un’altra ora.

Preriscaldate il forno a 200°C e infornate i panini di segale all’uvetta per 40 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare.

Preparateli in sacchetti per alimenti, così saranno pronti per la scuola.

I panini di segale fatte in casa con l’uvetta andranno a ruba.

Che soddisfazione! I vostri bambini mangeranno sano e voi avrete anche risparmiato.

Pane di segale fatto in casa con salame piccante

La seconda idea che voglio proporvi è il pane di segale fatto in casa farcito con salame piccante, ma se non amate il piccante potete utilizzare anche il salame classico. E’ un’idea diversa, questo pane di segale farcito col salame che può essere mangiato da solo o per una cena con formaggi stagionati e verdure cotte. Il procedimento è semplicissimo, perché partendo dalla ricetta base, dovete aggiungere come ingrediente soltanto il salame. Potete prepararlo per le fredde serate invernali o per una merenda veloce.

Ingredienti:

  • 600 gr di salame piccante

Procedimento:

Seguite il procedimento della preparazione base del pane di segale fatto in casa e prima di mettere l’impasto a lievitare, aggiungete il salame che avete precedentemente tagliato a pezzetti.

Amalgamate bene l’impasto e mettetelo a lievitare per un’ ora, fino a che si sarà raddoppiato.

Trascorso questo tempo, impastatelo ancora e fate le forme desiderate. Con un coltello fate sul pane delle tacche.

Disponete il pane di segale con il salame piccante in una teglia da forno, copritelo e fatelo lievitare ancora per un’altra ora.

A questo punto, cuocete il pane in forno preriscaldato a 200°C per 45 minuti circa.

Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare.

Affettate il pane di segale fatto in casa con il salame piccante e servitelo in un cestino di vimini rivestito da un tovagliolo bianco.

Mangiatelo con olive e verdure cotte.

Preparatene in abbondanza!

Pane di segale fatto in casa con pesto e olive

Adesso mi piace potervi proporre questa idea di pane di segale fatto in casa con pesto e olive, davvero molto gustoso che vi piacerà sicuramente. Lo potete preparare tutte le volte che volete e sostituirlo al pane semplice. Trovare a tavola un pane così appetitoso è davvero bello e lo potete accompagnare anche con le carni rosse e bianche, per rendere il vostro pranzo più appetitoso.

Il procedimento è davvero molto semplice e dovete usare gli ingredienti della ricetta base e poi aggiungere il pesto di basilico e le olive.

Ingredienti:

  • 300 gr di olive verdi
  • tre cucchiai di pesto di basilico

Procedimento:

Snocciolate le olive verdi e tagliatele a pezzetti.

Partendo dal procedimento base della ricetta del pane di segale, nel momento in cui dovete aggiungere l’acqua all’impasto, unite 3 cucchiai di pesto al basilico.

Impastate bene e formate un impasto liscio e morbido.

Coprite l’impasto con un canovaccio e una coperta e mettetelo in un luogo caldo a lievitare per un’ora circa.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta su un piano di lavoro infarinato, aiutandovi con un mattarello.

Distribuite sull’ impasto le olive snocciolate e ripiegate la pasta in due e poi ancora e un’altra volta.

Fate le forme di pane desiderato, con un coltello fate sul pane delle incisioni, disponetelo sulla teglia da forno e copritelo.

Lasciate il pane di segale con pesto e olive a lievitare per un’altra ora.

Infornate il pane a 200°C per 45 minuti circa.

Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare o mangiatelo appena tiepido.

Affettatelo e servitelo.

Buon appetito!

Pane di segale fatto in casa con pistacchio e pinoli

Per un’idea di merenda casalinga, al posto dei dolci preconfezionati tanto dannosi alla salute di grandi e piccini, vi propongo questa ricetta che gradirete sicuramente. Un pane fatto così lo potete mangiare a colazione, ma anche a merenda. Per questa preparazione occorrono soltanto pistacchio e pinoli, mentre per gli altri ingredienti potete partire dalla ricetta base del pane di segale.

Ingredienti:

  • 300 gr di pistacchio sgusciato
  • 200 gr di pinoli

Procedimento:

Sgusciate il pistacchio e spezzettatelo grossolanamente e fate lo stesso con i pinoli.

Partendo dalla ricetta base del pane di segale fatto in casa, dopo la prima lievitazione dell’impasto, stendete la pasta formando un rettangolo, quindi distribuite il pistacchio e i pinoli lungo tutta la superficie dell’impasto.

Ripiegate in due l’impasto e schiacciatelo col mattarello.

Fate una nuova piega all’impasto e schiacciatelo nuovamente e ripetete l’operazione la terza volta.

Fate assumere all’impasto la forma desiderata e fate sul pane delle tacche con un coltello.

A questo punto disponete il pane sulla teglia da forno, coprite e lasciate a lievitare per un’altra ora.

Cuocete il pane in forno preriscaldato a 200°C per circa 50 minuti.

Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare, quindi tagliatelo in porzioni e copritelo con un telo bianco e mettetelo in vista durante la colazione o la merenda.

Che bontà!

Se lo dovete portare fuori, fate le porzioni che servono e richiudetele in bustine per alimenti.

4 commenti

  1. Laura Valentina Buzzoni

    Ma quanta acqua??? Stavo preparando la ricetta ma nn c è la quantità d acqua grazie

  2. Buongiorno manca la dose di acqua nella ricetta pane di segale o sbaglio ?? Grazie

  3. se la domanda é stata posta a novembre 2016 ,,,,, siete proprio in arretrato !!!!! Peccato il sito mi piaceva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close