Home » Farmaci e Integratori » Bronchenolo Sedativo Fluidificante®: farmaco che allevia i sintomi della tosse grassa.
Bronchenolo Sedativo Fluidificante: foglietto illustrativo, a cosa serve, controindicazioni, effetti collaterali. Bronchenolo Sedativo Fluidificante® è un farmaco che allevia i sintomi della tosse fluidificando il catarro.
(proprietà dell’immagine: Chefaro Pharma Italia)

Bronchenolo Sedativo Fluidificante®: farmaco che allevia i sintomi della tosse grassa.

Bronchenolo Sedativo Fluidificante ® è un farmaco che allevia i sintomi della tosse grassa; i suoi principi attivi fluidificano il catarro, ed inibiscono il centro nervoso che regola il meccanismo del riflesso tussivo.

GENERALITA’

Forme di somministrazione

1. Sciroppo (flacone da 150 ml).

Principi attivi:

  • destrometorfano bromidrato 0,15%, guaifenesina 1,00 %.

Eccipienti:

  • pino mugo olio essenziale; acido citrico monoidrato; alcool; glicerolo; saccarosio; arancia dolce essenza; propile para-idrossibenzoato; metile para-idrossibenzoato; saccarina sodica; acqua depurata.

2. Pastiglie (confezione da 20 pastiglie).

Principi attivi:

  • destrometorfano bromidrato 7,5 mg, guaifenesina 55 mg.

Eccipienti:

  • pino mugo olio essenziale; magnesio trisilicato; aspartame; magnesio stearato; saccarosio; aroma menta.

Obbligo di ricetta

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® è un farmaco da banco, di libera vendita nelle parafarmacie e farmacie, senza obbligo di ricetta medica.

Prezzi di listino:

  • Bronchenolo Sedativo Fluidificante ® 150 ml sciroppo, € 9,90;
  • Bronchenolo Sedativo Fluidificante ® 20 pastiglie, € 6,50.

*La spesa è detraibile dalla dichiarazione dei redditi.

Rimborsabilità del S.S.N.

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® non è rimborsato dal S.S.N.

Azienda

Chefaro Pharma Italia S.r.l. – Roma.

(proprietà dell’immagine: Chefaro Pharma Italia)

DESCRIZIONE

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® è un farmaco che si utilizza per ridurre i sintomi della tosse grassa; il medicinale agisce sia a livello dello stimolo ”grasso” (della mucosa respiratoria) sia a livello centrale; il farmaco contiene infatti due principi attivi diversi: il destrometorfano che è sedativo della tosse, e la guaifenesina che è un fluidificante delle secrezioni catarrali.

LA SUA AZIONE

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® contiene gli stessi principi attivi, sia nella formulazione in sciroppo sia in quella in pastiglie.

Destrometorfano

Il destrometorfano è una molecola sintetica con azione antitussiva centrale, agisce infatti a livello del Sistema Nervoso Centrale deprimendo il ”centro della tosse”, in questo modo alza la soglia minima richiesta per innescare il riflesso tussivo; la sua azione è puramente sintomatica e non risolve la causa della tosse ma la attenua dando così sollievo (nell’attesa che la causa sia risolta da altri principi attivi, o dal nostro sistema immunitario – se la causa è infettiva).

Il destrometorfano è rapidamente assorbito per via orale (anche se la sua biodisponibilità è bassa) ed agisce entro un’ora dall’assunzione, fornendo un effetto che dura anche fino a sei ore.

Guaifenesina

La guaifenesina è un espettorante, più precisamente questa molecola agisce a livello della mucosa respiratoria fluidificando le secrezioni catarrali così da renderle più facilmente eliminabili (attraverso il movimento ciliare della mucosa verso l’alto); la maggiore fluidità del catarro diminuirà il riflesso tussivo (che insorge infatti a causa di secrezioni troppo dense – ”tosse grassa” – perché l’attività ciliare della mucosa risulta insufficiente).

Anche questo principio attivo è solo sintomatico, non risolve la causa della tosse ma ne attenua la frequenza e l’intensità.

UTILIZZO

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® è disponibile in sciroppo o in pastiglie.

1. Sciroppo

Adulti e ragazzi sopra i 12 anni di età:

  • Assumere 2 cucchiaini di sciroppo (in totale 10 ml) 2 volte al giorno, fino ad un massimo di 4 volte al giorno (massimo 40 ml).

Bambini di età compresa fra i 6 ed i 12 anni di età:

  • Assumere 1 cucchiaino di sciroppo (5 ml) 3 volte al giorno ogni 4 o 6 ore, fino ad un massimo di 4 volte al giorno (massimo 20 ml).

2. Pastiglie

Le pastiglie non devono essere deglutite o masticate, ma lasciate sciogliere lentamente in bocca.

Adulti e ragazzi sopra i 12 anni di età:

  • Assumere 3 pastiglie al giorno, fino ad un massimo di 6 pastiglie al giorno.

Bambini di età compresa fra i 6 ed i 12 anni di età:

  • Assumere 2 pastiglie al giorno ogni 4 o 6 ore, fino ad un massimo di 3 pastiglie al giorno.

*Bronchenolo Sedativo Fluidificante® non deve essere utilizzato dai bambini al di sotto dei 6 anni di età.

*Consultare il medico se dopo una settimana di utilizzo non si hanno avuti risultati apprezzabili.

*Consultare il medico se la tosse è accompagnata da febbre alta, rash cutaneo, mal di testa persistente.

POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® può indurre i seguenti effetti indesiderati:

  • sonnolenza, vertigini;
  • disturbi gastroenterici, nausea, vomito;
  • disturbi immunitari.

Nel caso di assunzioni eccessive, oltre i normali dosaggi consigliati, possono comparire eccitazione nervosa, confusione, irritabilità, atassia, distonia, depressione respiratoria, psicosi ed allucinazioni. Il medico va chiamato immediatamente.

CONTROINDICAZIONI E CAUTELE

Consiglio

Nessun farmaco (o integratore) deve essere utilizzato dietro consiglio di persone che non siano professionisti sanitari qualificati (per es. farmacisti, medici, biologi, erboristi).

Non utilizzate farmaci (o integratori) dietro consiglio di persone non qualificate, solo perché esse ne hanno avuto giovamento: ognuno di noi è un caso “unico” che può essere valutato solo da un professionista.

Pediatria – Gravidanza – Allattamento

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® non deve essere utilizzato dai bambini al di sotto dei 6 anni di età.

Negli stati di gravidanza (o allattamento) il medicinale va usato solo dietro consiglio e controllo medico.

Malattie in atto (o passate)

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® non deve essere utilizzato se sono presenti, o si hanno avute in passato, le seguenti patologie:

  • grave insufficienza renale, grave insufficienza epatica;
  • insufficienza respiratoria o possibilità che si manifesti;
  • malattie ostruttive delle vie respiratorie, polmoniti, asma.

Sia lo sciroppo sia le pastiglie contengono saccarosio, dunque non devono essere assunti dai pazienti che manifestano o hanno manifestato problemi di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio- galattosio, da insufficienza di sucrasi isomaltasi.

Cautele

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® va utilizzato solo su consiglio e controllo medico nei seguenti casi:

  • insufficienza renale o epatica;
  • tosse cronica o persistente;
  • asma, enfisema.

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® sciroppo:

Lo sciroppo contiene alcool etilico, ciò deve essere tenuto in considerazione dagli alcolisti o dalle persone astemie nonché per l’uso nei bambini, nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei malati di fegato, in chi soffre di epilessia e in altre categorie di persone che possono avere conseguenze negative dalla somministrazione di alcool.

Per altri tipi di problematiche legate agli eccipienti vedi ”allergie ed ipersensibilità”.

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® pastiglie:

Le pastiglie contengono aspartame che è una fonte di fenilalanina, di ciò devono tenere conto i pazienti affetti da fenilchetonuria.

Allergie ed ipersensibilità

Si raccomanda di osservare la composizione insieme al farmacista, sia riguardo i principi attivi sia riguardo gli eccipienti. Non somministrare il prodotto se siete allergici (o ipersensibili, o intolleranti) ad uno dei componenti.

Le manifestazioni allergiche (o di ipersensibilità, o di intolleranza) possono comparire anche per la somministrazione di sostanze che sono SIMILI CHIMICAMENTE a quelle che dovreste evitare. Le persone con tendenza a queste reazioni devono verificare anche la presenza di queste sostanze, insieme al farmacista o al medico.

*Lo sciroppo contiene propile e metile para-idrossibenzoati i quali possono causare reazioni allergiche, anche ritardate.

INTERAZIONI CON ALTRE SOSTANZE

Bronchenolo Sedativo Fluidificante® può interagire con i seguenti farmaci:

  • antidepressivi inibitori delle monoamino-ossidasi (IMAO), anche se assunti fino a 15 giorni prima;
  • antidepressivi SSRI o antidepressivi triciclici;
  • altri farmaci contro la tosse o per il raffreddore.

L’uso concomitante di alcool deve essere evitato.

L’uso di farmaci contenenti destrometorfano va sottoposto a controllo medico se si stanno assumendo questi tipi di farmaci:

  • inibitori del citocromo P450, chinidina, amiodarone;
  • fluoxetina, paroxetina, aloperidolo, tioridazina, fenilpropanolamina.

CONSIGLI FINALI

Si consiglia di conservare il prodotto ad una temperatura non superiore ai 25°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

N.B. La formulazione in sciroppo va incontro ad un normale deterioramento dopo la prima apertura, per cui la data di scadenza riportata in confezione non deve più essere ritenuta valida ed il prodotto va consumato entro 1 mese o 2.

N.B. Il prodotto è un medicinale. Per ulteriori dubbi sul suo utilizzo raccomando di leggere il foglietto illustrativo allegato nella confezione, e di rivolgervi al vostro farmacista o al vostro medico curante.

Come per l’utilizzo di qualsiasi prodotto (integratore o farmaco che sia) consiglio SEMPRE di riferire al farmacista, o al medico, eventuali malattie in atto PRIMA dell’acquisto e della somministrazione.

Autore Dr. Livio Chiesa

mm
Dottor Livio Chiesa: Farmacista direttore, autore di testi farmaceutici e fitoterapici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *