sabato, Luglio 20 2024

Quando in casa, non si sa proprio cosa preparare ecco che l’idea di una buona insalata di patate, non lascia scontento nessuno, poiché la si può arricchire ogni volta di tanti ingredienti diversi che la rendono sempre appetitosa e adatta a tutte le occasioni.

Un’insalata di patate va bene sia d’estate che d’inverno e ogni volta si possono aggiungere le verdure dell’orto che offre il mese e si può portare anche fuori per un picnic o in spiaggia oppure in ufficio per il pranzo, quando non si ha il tempo di rientrare a casa. Preparare un’insalata di patate è molto semplice e le patate si possono lessare anticipatamente e conservare in frigo ben coperte e poi al momento della preparazione, arricchirle con l’aiuto di tutta la vostra fantasia.

Potete preparare un’insalata light con ingredienti vegetali o arricchirla con formaggi freschi e stagionati o tonno e gamberetti per un pranzo più ricco e appetitoso. Le patate sono molto versatili e ricche di vitamine e sali minerali, ne esistono tante varietà diverse per consistenza, che si adattano a ricette varie.

Provate le nostre ricette per un’insalata di patate sempre diversa, ricca di verdure fresche per un pranzo all’aperto, con frutta fresca e secca per un brunch veloce e insaporita con tante erbe aromatiche per una cena invernale davvero appetitosa.

Insalata di patate con uova sode, tonno e zenzero

L’insalata di patate con le uova e il tonno è un piatto antico, molto amato e che le nostre mamme ci hanno preparato spesso. La potete proporre per ogni occasione e arricchirla anche di nuovi aromi come lo zenzero che dà al piatto una nota piccante e fresca molto piacevole. Preparatela per un brunch o per un pranzo veloce in ufficio.

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

Lessate le patate in abbondante acqua salata fino a quando saranno cotte, ma ben sode e non sfatte; potete punzecchiarle con i rebbi di una forchetta, per capire se le patate si sono cotte fino al centro. Scolate le patate e passatele sotto un getto d’acqua fredda che faciliterà l’eliminazione della buccia.

Nel frattempo, cuocete le uova per circa 10 minuti, quindi sciacquatele nell’acqua fredda e sbucciatele.

Sbucciate le patate, tagliatele a fette spesse, versatele in un insalatiera e conditele con pepe nero, olio extravergine d’oliva, prezzemolo tritato e origano e amalgamate.

Aggiungete le uova sode tagliate in quattro spicchi e il tonno sgocciolato e sminuzzato.

Mescolate ancora l’insalata di patate e aromatizzatela con il rosmarino e un po’ di zenzero grattugiato.

Prima di servire l’insalata di patate, la potete tenere per un po’ di tempo in frigo o servirla a temperatura ambiente e se si è asciugata un po’ potete aggiungere altro olio e una spruzzata di aceto balsamico.

Insalata di patate con fagiolini, pomodorini e frutta secca

Quest’ insalata di patate con i fagiolini è davvero gustosa, ma leggera e delicata allo stesso tempo. Si può utilizzare come contorno, ma con l’aggiunta di scaglie di grana e frutta secca tostata, può diventare un piatto completo e anche dietetico, basta essere moderati con le dosi. Allora che aspettate, provate anche voi quest’ insalata di fagiolino per una cena fredda, in estate, ma anche tiepida in inverno.

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr di patate
  • 250 gr di fagiolini freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aceto di vino q.b.
  • 200 gr di pomodori datterini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • gherigli di noci q.b.
  • mandorle q.b.
  • una manciata di pinoli
  • grana in scaglie q.b.

Procedimento:

Lessate le patate in abbondante acqua salata e cuocetele fino a cottura, lasciando le patate ben sode, quindi sciacquatele con l’acqua fredda e sbucciatele.

Pulite i fagiolini e lessateli con abbondante acqua salata, scolateli e metteteli da parte.

Tagliate le patate a rondelle dello spessore di circa 2 centimetri, lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi e metteteli insieme in un’insalatiera, dove aggiungerete anche i fagiolini, condite con il sale quanto basta, il pepe nero appena tritato, lo spicchio d’aglio se vi piace, il basilico sminuzzato, una spruzzata di aceto di vino rosso e l’olio extravergine d’oliva.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate l’insalata da parte e se preferite mangiarla fredda, la potete riporre il frigo.

Intanto procedete alla tostatura della frutta secca, utilizzando un tegame dove mettete un filo d’olio e i gherigli delle noci tagliati grossolanamente, per primi, di seguito le mandorle e per ultimi i pinoli.

Al momento di servire l’insalata, potete fare le porzioni, utilizzando delle grandi ciotole e aggiungere le scaglie di grana e la frutta secca che avete appena tostato.

Insalata di patate con funghi porcini e crema di funghi

La crema di funghi porcini ha davvero un sapore accattivante e amalgamata alle patate, ci sta proprio bene. Quest’insalata di patate che vi proponiamo è davvero ottima perché è unita ai funghi porcini che assieme alla crema, rendono il piatto davvero speciale. Provatela e vedrete che risultato.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 chilo di patate rosse
  • 500 gr di funghi porcini
  • peperoncino q.b.
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • 50 gr di olive nere
  • 1 spicchio d’aglio
  • aneto q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento:

Lessate le patate in abbondante acqua salata e cuocetele fino a quando saranno ben cotte e per esserne sicuri, punzecchiatele con i rebbi di una forchetta. Scolate le patate e sciacquatele con acqua fredda per facilitarne la sbucciatura.

In una padella capiente, preparate un soffritto con un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio e aggiungetevi i funghi che avete pulito e asciugato e già tagliato in piccoli pezzi. Cuocete i funghi a fiamma vivace e insaporiteli con pepe, poco sale e dell’aneto.

Quando i funghi si saranno imbionditi, versatene circa metà in un mixer, dove aggiungete anche qualche foglia di prezzemolo, il peperoncino e un filo d’olio.

In un’insalatiera, versate le patate sbucciate e tagliate a cubetti e unite la crema di funghi, amalgamate bene e preparate le porzioni, utilizzando dei piatti ovali.

Aggiungete su ciascuna porzione di insalata di patate, le olive e i funghi interi rimasti.

Insalata di patate e cuori di carciofi con erbe aromatiche su foglie di alloro

Quest’ insalata di patate è davvero prelibata e la potete preparare sia in estate, fredda, che in inverno, tiepida, e può essere un contorno di uova per una cena povera o accompagnare un secondo di carne o di pesce. La caratteristica di questa ricetta è che le patate, dopo essere state lessate, sono soffritte con la buccia e, in questo modo mantengono il loro sapore originale e, inoltre, sono arricchite di tante erbe aromatiche che voi potete sostituire come meglio preferite.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 chilo di patate gialle
  • 500 gr di cuori di carciofi
  • melissa q.b.
  • 1 cucchiaino di rosmarino
  • crescione q.b.
  • sale q.b.
  • pepe bianco q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • origano q.b.
  • 1 cipolla
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • il succo di un limone e di mezza arancia

Procedimento:

Lessate le patate in abbondante acqua salata e scolatele ancora sode e senza togliere la buccia, tagliatele in grossi pezzi.

In una pentola, lessate i cuori di carciofi freschi o quelli che tenete da parte nel congelatore e scolateli dopo una decina di minuti.

In una padella capiente preparate un soffritto con un po’ d’olio extravergine d’oliva e aggiungete le patate, rosolatele da tutte le parti a fiamma dolce, quindi aggiungetevi anche i cuori di carciofi e la cipolla tagliata finemente e aromatizzate con il rosmarino, il sale, il pepe nero e bianco, una punta di origano e lasciate in cottura pochi minuti, coprendo la padella con il coperchio.

A questo punto, aggiungete alla padella il vino, amalgamate e lasciate sfumare, spegnete la fiamma e lasciate riposare le patate.

Preparate un’emulsione con un filo d’olio extravergine d’oliva, il succo di un limone e di mezza arancia, il prezzemolo tritato, qualche foglia di crescione e di melissa, amalgamate vigorosamente e lasciate riposare per qualche minuto.

Preparate una pirofila dove servire l’insalata di patate e usate delle foglie di alloro per la decorazione, ma se preferite altre foglie fate pure.

Lavate e asciugate le foglie di alloro e disponetele a cornice nel piatto con le punte che fuoriescono e versate al centro l’insalata di patate, infine insaporite con l’emulsione preparata.

Insalata di patate con speck, prosciutto cotto e scamorza affumicata

Per un’insalata di patate, diversa e che invogli a mangiare anche i più piccoli, vi propongo questa ricetta, dove lo speck, il prosciutto cotto e la scamorza, rendono il piatto più appetitoso. Preparatela anche per un pasto rapido o da portare con voi anche all’aria aperta o in ufficio.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 gr di patate novelle
  • 100 gr di speck
  • 100 gr di scamorza affumicata
  • 100 gr di prosciutto cotto
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • olio extravergine d’ oliva q.b.
  • erba cipollina q.b.
  • sale q.b.
  • pepe nero q.b.

Procedimento:

Lessate le patate in abbondante acqua salata fino a quando saranno ben cotte, ma non sfatte, sciacquatele sotto l’acqua fredda per facilitarne la sbucciatura. Dopo aver sbucciato le patate, tagliatele a fette ben spesse e versatele in una scodella capiente, conditele con olio extravergine d’oliva, sale quanto basta, pepe appena macinato, aceto balsamico ed erba cipollina; amalgamate e mettete a riposare il frigo.

A questo punto, preparate gli altri ingredienti e quindi: tagliate a cubetti la scamorza, a pezzi il prosciutto cotto e lo speck.

Lavate il prezzemolo e asciugatelo delicatamente con uno strofinaccio pulito e tritatelo finemente, su un tagliere con la mezzaluna o un coltello.

Prendete l’insalata di patate dal frigo e aggiungetevi i salumi, il formaggio e il prezzemolo tritato, amalgamate delicatamente tutti gli ingredienti e servite l’insalata di patate.

Previous

Insalata di polpo: ricette facili e veloci

Next

Eliminare i cattivi odori: ecco come profumare la casa in modo naturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche