Home » Bellezza » Cura del corpo » Seno alto e sodo: esercizi e consigli per rassodare il seno
Seno sodo e alto - come rassodare il seno ed i migliori esercizi per rassodare il seno velocemente
Seno perfetto, alto e sodo. Scopri come rassodare il seno, i migliori esercizi per rassodare il seno ed alcuni consigli per avere un seno perfetto alto e sodo.

Seno alto e sodo: esercizi e consigli per rassodare il seno

Come si può avere un seno alto e sodo? Con gli esercizi ma anche con i consigli che vi daremo.

Rassodare il seno è importante, perché nessuna di nuovo vuole ritrovarsi con due pesi cascanti specie con le variazioni di peso.

Prima d’introdurre l’argomento “come avere un seno alto e sodo” è bene parlare della fisionomia del seno: il seno è per lo più costituito da adipe e sorretto dai muscoli pettorali, sono quelli che bisogna allenare per avere un seno sodo.

Come avere un seno sodo e perfetto: i consigli

1. Il reggiseno: ora, il seno è soggetto alla gravità, se noi lo poniamo sempre all’interno di un sostegno (il reggiseno) difficilmente si abituerà a reggersi da solo, ragion per cui non è una buona idea portare tutto il giorno il reggiseno. E’ una buona idea scegliere un modello comodo, della taglia giusta, che sorregga davvero e che sia ideale per le attività che svolgiamo durante il giorno.

2. Stile di vita: può giocare un ruolo molto importante l’alimentazione, nella fattispecie mangiare molta frutta e verdura, cibi ricchi di omega3 e bere tanta acqua. Seguire una dieta equilibrata inoltre aiuta ad evitare gli sbalzi di peso e quindi ad evitare che il seno si afflosci o si riempia di smagliature. Naturalmente occorre smettere di fumare, fare sport e dedicare un po’ di attenzione a se stesse. Sono tutti accorgimenti che permettono di migliorare la pelle per evitare le smagliature.

3. Sotto e fuori dalla doccia: pronte per lo shock termico? Durante il risciacquo un bel getto di acqua fredda sui seni aiuta tantissimo a rassodarli. D’estate ci sta, ma d’inverno può essere una tortura, in ogni caso è il fine che conta. Terminata la doccia via ai massaggi: i massaggi sono fondamentali per rassodare il seno e scoprire eventuali noduli.

Ricordiamo, nel campo della prevenzione dei tumori al seno, che l’autopalpazione permette di scoprire per tempo se sono presenti anomalie.

4. Rimedi per rassodare il seno: ci sono degli appositi cosmetici per rassodare il seno oppure si può preparare qualche rimedio naturale per un seno alto e sodo.

5. Postura ed esercizi: inutile dire che una posizione ingobbita non aiuta il seno a sostenersi a dovere, quindi schiena dritta e spalle larghe. Gli esercizi sono inoltre fondamentali, senza di questi è difficile esercitare i pettorali. Gli sport sono importanti: il nuoto, la danza, il pilates, il fitness aiutano ad avere un corpo bello e tonico.

Come rassodare il seno: i rimedi naturali per un seno alto e sodo

Come si diceva sopra, esistono dei rimedi naturali casalinghi per rassodare il seno. In farmacia e nei supermercati si trovano creme, lozioni, oli…ma quanti di questi prodotti sono davvero naturali ed efficaci? Quindi perché non preparare i propri cosmetici a casa?

Gli ingredienti che si possono usare: aloe vera, yogurt bianco, cetriolo, oli essenziali consigliati dall’erborista (limone, rosmarino, melograno, rosa mosqueta etc), olio di oliva, olio di jojoba, olio di argan, olio di mandorle, olio di germe di grano, burro di cocco, burro di karitè e uova.

Ecco la ricetta dell’olio rassodante per il seno

Occorrono 25 ml di olio rosa mosqueta (antiage) o olio di argan o olio di mandorle; 3 gocce di olio essenziale al limone; 3 gocce di vitamina E.

Miscelare ed applicare, conservare il rimanente in una boccetta di vetro scuro.

Ricetta olio energizzante e rassodante

Procuratevi 30 ml di olio di jojoba o germe di grano; 3 gocce di olio essenziale di melograno; 1 cucchiaio di burro di karitè. L’olio, così come le creme, vanno distese sul seno sempre con movimenti circolari e ascendenti, facendo attenzione a non toccare il capezzolo.

Olio per rassodare il seno voluminoso

Per un seno voluminoso che appaia afflosciato, invece, è ideale praticare un massaggio con un cucchiaio di olio di jojoba, 1 cucchiaio di crema a base di burro di karitè, 2 gocce di olio essenziale di lemongrass, 3 gocce di menta e 3 gocce di cipresso.

Maschera rassodante per il seno

Ecco una maschera semplicissima per avere un seno perfetto, sodo ed alto.

Occorrono 2 albumi; un uovo intero; due cucchiai di olio evo o di mandorle; 2 cucchiai di yogurt bianco; 2 cucchiai di polpa di cetriolo frullata.

Amalgamare e spalmare sul seno, tenere in posa per venti minuti. Risciacquare ed applicare una crema idratante.

Come avere un seno perfetto, alto e sodo: gli esercizi da fare a casa

Naturalmente per avere un seno alto e sodo bisogna fare degli esercizi. Vediamo quali sono i migliori esercizi per rassodare il seno:

  1. Seduta a gambe incrociate, schiena dritta e spalle aperte, congiungi i palmi delle mani davanti al seno e spingi forte. Ripetere per 5 volte.
  2. Piegamenti sulle braccia, ovvero flessioni. 2 serie da 15.
  3. Munita di due bottiglie d’acqua da un litro piene, in piedi, reggendo una bottiglia per mano apri e chiudi le braccia, portandole di fronte a te e poi allargandole il più possibile. Due serie da 20.
  4. Flessioni al muro: parallela di fronte al muro, esegui dei piegamenti sulle braccia. Due serie da 20.
  5. Sdraiati a terra, tenendo sempre una bottiglia da un litro (piena) per mano, quindi piega le ginocchia e fai aderire le piante al pavimento. Apri le braccia e poi chiudile verso l’alto, quindi riapri. Due serie da 15.
  6. In piedi, sempre con una bottiglia in ciascuna mano, tieni le braccia rilassate davanti alle cosce, quindi alza alternando le braccia verso il petto, schiena dritta e spalle aperte. Ripetere 2 serie da 15.
  7. In posizione a terra come a voler fare le flessioni, spalanca un braccio verso l’alto, tendendoti come a voler toccare il soffitto. Ripetere 2 serie da 10.
  8. Seduta a gambe incrociate, schiena dritta, piega il braccio destro davanti a te, pugno rivolto verso il viso (come per voler fare a braccio di ferro) e con la mano sinistra spingi il bicipite verso l’esterno mentre con il braccio destro fai forza contraria. Ripetere 2 serie da 10.
  9. In posizione eretta apri le braccia, piega i gomiti e spingi le braccia indietro come a voler far toccare i gomiti. Ripetere due serie da 10.
  10. In piedi, un braccio poggia dietro la schiena e l’altro, passando da sopra le spalle va a toccare la mano sulla schiena. Ripetere 5 volte per braccio.
  11. Prendi una palla e ponila davanti a te, schiacciala forte fra le mani. Ripetere 3 serie da 15 volte.
  12. In piedi, schiena dritta, incrocia le mani dietro la nuca e spingi con i gomiti indietro. Ripetere 2 serie da 10.

Gli esercizi vanno ripetuti almeno a giorni alterni, mentre i rimedi naturali si possono utilizzare una volta a settimana.

Autore Redazione Portalebenessere.com

Un Commento

  1. E come si fa per aumentare i pesi e le ripetizioni
    Grazie in anticipo a chi risponderà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *