domenica, Aprile 14 2024

Somatoline® è un farmaco utile contro la cellulite e gli eccessi di grasso sottocutaneo (adiposità localizzata).

Generalità

Indicazioni:

  • Cellulite ed eccessi di grasso sottocutaneo, quando localizzati in particolari zone del corpo: pancia, fianchi, cosce, glutei, braccia, dorso, ginocchia.

Forma di somministrazione

  • Emulsione cutanea per uso esterno (confezioni da 15 o 30 bustine, flaconi da 150 ml o 250 ml).

100 g di emulsione contengono:

  • Principi attivi: Levotiroxina mg 100, Escina mg 300.
  • Eccipienti: glicerilmonostearato A.E., paraffina liquida, deciloleato, sorbitolo 70% non cristallizzabile, poliacrilamide isoparaffin laureth-7, imidazolidinilurea, metile p-idrossibenzoato, propile p-idrossibenzoato, acido citrico monoidrato, profumo rose, acqua depurata.

Obbligo di ricetta

Somatoline® è un farmaco da banco, di libera vendita nelle parafarmacie e farmacie, senza obbligo di ricetta medica.

Prezzi di listino:

  • Bustine (confezione da 30 bustine, con 10 g di emulsione ciascuna) € 59,90;
  • Bustine (confezione da 15 bustine, con 10 g di emulsione ciascuna) € 33,90;
  • Flacone (da 250 ml, con dosatore da 25 applicazioni) € 59,90;
  • Flacone (da 150 ml, con dosatore da 15 applicazioni) € 41,90.

*La spesa è detraibile dalla dichiarazione dei redditi.

Rimborsabilità del S.S.N.

Somatoline® non è rimborsato dal S.S.N.

Azienda Produttrice

Manetti & Roberts & C. S.p.A. – Firenze.

Somatoline funziona? E' veramente efficace contro la cellulite?
(Proprietà dell’immagine: Manetti & Roberts & C. S.p.A)

Descrizione ed azione

SOMATOLINE® 0,1% + 0,3% EMULSIONE CUTANEA è un farmaco da banco O.T.C. (acronimo di ‘Over The Counter’ che tradotto vuol dire ‘sul bancone’, intendendo quindi i farmaci da banco).

E’ un farmaco molto usato per il trattamento contemporaneo degli accumuli di grasso sottocutaneo e della cellulite; il suo utilizzo è particolarmente richiesto per fini estetici (soprattutto in previsione delle vacanze estive) così da migliorare l’aspetto di quelle zone del corpo che maggiormente possono presentare questi inestetismi: pancia, fianchi, cosce, glutei e braccia.

In realtà, l’azione di Somatoline® non è da ritenersi solo estetica perché migliora anche lo stato di salute di queste parti (soprattutto nei casi di cellulite).

Per capire adiposità e cellulite : premessa

La pelle è formata da due strati: “epidermide” (visibile esternamente) e “derma” (più interno). Sotto il derma c’è il tessuto sottocutaneo (chiamato “ipoderma”).

L’ipoderma ed il derma sono formati da ”tessuto connettivo” e conferiscono le normali proprietà del sottocute, cioè struttura (tramite il collagene), elasticità (tramite l’elastina), idratazione (tramite l’acido ialuronico). L’ipoderma (inoltre) contiene dei tipi di cellule dette “adipociti”, queste contengono i grassi sottocutanei (i trigliceridi).

Quando l’ipoderma è particolarmente ricco di grasso viene definito “pannicolo adiposo”, ed ha delle funzioni utilissime all’organismo: è un deposito energetico, dà forma estetica alla parte, protegge dai traumi, produce calore. Il pannicolo è particolarmente spesso nelle donne, soprattutto nelle parti tra l’ombelico e le ginocchia (grasso ginoide), ciò è dovuto principalmente a normali fattori ormonali.

La vascolarizzazione è presente solo nell’ipoderma e nel derma, ed è essenziale per il nutrimento di queste strutture e dell’epidermide sovrastante; la vascolarizzazione è altresì essenziale per la termoregolazione e per il mantenimento degli equilibri idrici dell’organismo.

Entrambi i problemi che va a curare Somatoline® (adiposità localizzata e cellulite) nascono nell’ipoderma.

1) Adiposità localizzata

Il problema riguarda il pannicolo adiposo che può assumere dimensioni disturbanti (soprattutto per l’estetica). Le cause dell’eccesso di grassi sono molte: ereditarietà, alimentazione, sedentarietà, fattori ormonali, eccetera.

Somatoline® (applicato regolarmente e con cicli ripetuti) favorisce soprattutto la riduzione dello strato di grasso sottocutaneo (che deve comunque essere agevolata dal controllo dell’alimentazione e, se possibile, dall’attività fisica).

L’azione di Somatoline®

La Levotiroxina contenuta nel farmaco è un isomero della Tiroxina (ormone tiroideo). Dopo essere stata assorbita dalla cute, la tiroxina arriva nell’ipoderma dove stimola le cellule contenenti il grasso sottocutaneo (gli adipociti) a “bruciarlo”. Gli adipociti si riducono di dimensioni, e lo spessore del pannicolo adiposo diminuisce (riduzione dell’adiposità localizzata); inoltre, la levotiroxina inibisce la formazione di nuovi grassi al loro interno.

2) Cellulite

Questo problema riguarda invece la vascolarizzazione dell’ipoderma. Il microcircolo infatti subisce delle modifiche patologiche a causa di vari fattori: ereditarietà, sedentarietà, ritenzione idrica, problemi vascolari, abitudini scorrette (come quella di ostacolare il ritorno veno-linfatico usando scarpe con tacchi alti).

In sintesi, la compromissione del microcircolo comporta un cattivo nutrimento dell’ipoderma e del derma (e conseguentemente anche dell’epidermide sovrastante); il cattivo nutrimento si accompagna anche ad un limitato asporto dei prodotti di scarto di questi tessuti (sempre a causa della compromissione del micorcircolo).

Si producono dunque i seguenti fenomeni: uno stato infiammatorio, un accumulo di liquidi in zone localizzate, la rottura degli adipociti che liberano il grasso all’esterno (il quale – insieme ai liquidi – comprime i vasi peggiorando il problema), la formazione di fibre connettivali “anomale” ed infine un’alterazione del sistema veno-linfatico che porta poi conseguenze a tutto l’organismo.

Ecco che la cellulite (specie se in fase avanzata) va al di là di un semplice inestetismo, e può costituire un problema per la salute in generale.

L’azione di Somatoline®

La Levotiroxina (accelerando il metabolismo dei grassi all’interno degli adipociti) rende questi ultimi meno disponibili alla partecipazione nella patogenesi della cellulite.

L’escina (un estratto dell’ippocastano) svolge un’azione protettiva dei vasi sanguigni: ne diminuisce infatti la permeabilità alla fuoriuscita dei liquidi, è vasocostrittore, ed è antinfiammatoria. L’escina favorisce dunque il benessere del microcircolo, così da riattivare il corretto nutrimento dell’ipoderma e l’allontanamento delle sue scorie, limitando l’accumulo di liquidi e favorendone il drenaggio.

Utilizzo di Somatoline

Somatoline® si presenta come emulsione fluida da applicare sulla pelle.

Consigli

  • E’ preferibile che la parte da trattare sia pulita ed asciutta.
  • La parte da trattare deve essere integra (senza tagli o escoriazioni).
  • Non trattare superfici di pelle più grandi di 15 cm quadri.
  • Usare solo sulla pelle e non sulle mucose.

-Utilizzo delle bustine (contenenti 10 g di prodotto ciascuna).

Primo e secondo giorno di trattamento

Applicare il contenuto di 2 bustine sulle parti interessate. Se sono le cosce, solo 1 bustina per coscia.

Giorni successivi

Applicare il contenuto di 1 bustina sulla parte interessata. Se sono le cosce, solo mezza bustina per coscia.

-Utilizzo del flacone multidose.

Per ottenere lo stesso contenuto di una bustina (10 g) è necessario effettuare 4 erogazioni (fino in fondo).

Primo e secondo giorno di trattamento

Applicare il contenuto di 8 erogazioni sulle parti interessate. Se sono le cosce, solo 4 erogazioni per coscia.

Giorni successivi

Applicare il contenuto di 4 erogazioni sulla parte interessata. Se sono le cosce, solo 2 erogazioni per coscia.

Tecnica di applicazione

1) Per favorire l’assorbimento si consiglia di effettuare un lieve massaggio preliminare fino ad ottenere un modesto arrossamento della pelle.

2) Applicare il prodotto sulla pelle con entrambe le mani (come se si stesse “impastando”) effettuando un massaggio verso l’alto. Rilasciare e ripetere fino a completo assorbimento.

3) “Pizzicare” delicatamente la pelle, rilasciandola rapidamente, con movimenti circolari verso l’alto.

3) Effettuare altri massaggi, delicati ma su una zona più ampia, per almeno 5 o 10 minuti.

4) Stendersi per qualche minuto con le gambe sollevate (avendo cura che le ginocchia non siano tese).

Cicli di trattamento

Il trattamento va effettuato a cicli (della durata di 15-20 giorni, o anche di 2-3 mesi, ma non di più). Al termine di un ciclo è opportuno effettuare un periodo di pausa prima di un cominciare un altro ciclo.
Dopo i primi due giorni di ogni ciclo la dose va ridotta (vedi modalità di utilizzo) e le applicazioni possono essere effettuate ogni giorno, oppure a giorni alterni.

Effetti collaterali di Somatoline

Nei casi in cui non siano stati rispettati i consigli, le dosi, ed i tempi di utilizzo si deve prendere in considerazione l’ipotesi di un assorbimento “sistemico” (ingresso dei principi attivi nel circolo corporeo) oltre che quello normale (cutaneo). In questo caso Somatoline® può (per il suo contenuto in levotiroxina contenente iodio) dare sintomi da alterata funzione della tiroide.

Osservando tutte le modalità di utilizzo non sono riportati casi di assorbimento sistemico.

L’uso di prodotti sulla pelle (in generale) se prolungato nel tempo può comportare fenomeni di sensibilizzazione. Se avvertiti, bisogna sospendere il trattamento.

Controindicazioni e cautele

Consiglio

Nessun farmaco (o integratore) deve essere utilizzato dietro consiglio di persone che non siano professionisti sanitari qualificati (per es. farmacisti, medici, biologi, erboristi).

Non utilizzate farmaci (o integratori) dietro consiglio di persone non qualificate, solo perché esse ne hanno avuto giovamento: ognuno di noi è un caso “unico” che può essere valutato solo da un professionista.

Pediatria – Gravidanza – Allattamento

Somatoline® non deve essere utilizzato dai bambini o dagli adolescenti, e nemmeno dalle donne in gravidanza o in allattamento.

Malattie in atto o passate

Problemi alla tiroide

Pazienti con problemi alla tiroide (o che li hanno avuti in passato) dovrebbero utilizzare Somatoline® con cautela, ed osservando scrupolosamente i consigli di applicazione, le dosi, ed i tempi di utilizzo. Precauzionalmente, è preferibile avvisare il medico curante che si sta facendo uso di questo prodotto.

Osservando tutte le modalità di utilizzo non sono riportati casi di assorbimento sistemico.

Allergie ed ipersensibilità

Somatoline® non deve essere utilizzato in caso di intolleranza allo Iodio.

Si raccomanda di osservare la composizione insieme al farmacista, sia riguardo i principi attivi sia riguardo gli eccipienti. Non somministrare il prodotto se siete allergici (o ipersensibili, o intolleranti) ad uno dei componenti.

Le manifestazioni allergiche (o di ipersensibilità, o di intolleranza) possono comparire anche per la somministrazione di sostanze che sono SIMILI CHIMICAMENTE a quelle che dovreste evitare. Le persone con tendenza a queste reazioni devono verificare anche la presenza di queste sostanze, insieme al farmacista o al medico.

Interazioni con altre sostanze

Nessuna interazione con medicinali è stata osservata con l’uso di Somatoline®.

CONSIGLI FINALI

Si consiglia di conservare il prodotto ad una temperatura non superiore ai 25°C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Somatoline® è un medicinale; per una più precisa attenzione nel suo utilizzo si raccomanda di leggere il foglietto illustrativo allegato nella confezione; per qualsiasi dubbio rivolgersi al vostro farmacista o al vostro medico curante.

Come per l’utilizzo di qualsiasi altro prodotto (integratore o farmaco che sia) si consiglia SEMPRE di riferire al farmacista, o al medico, eventuali malattie in atto PRIMA dell’acquisto e dell’assunzione.

Dove comprare Somatoline online

Trattandosi di un medicinale da banco, una volta ottenuto il parere positivo del medico , si può acquistare anche su internet nelle parafarmacie online e negli e-commerce specializzati. Ecco alcune offerte :

[wpmoneyclick id=7769 /]

Previous

Bulldog francese: caratteristiche, carattere, prezzo, cure e alimentazione

Next

Tarassaco: proprietà, benefici, utilizzo e controindicazioni

About Author

Dr. Livio Chiesa

Dottor Livio Chiesa: Farmacista direttore, autore di testi farmaceutici e fitoterapici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti Anche